La concimazione del pomodoro da industria in post-trapianto

Compo Expert propone una gamma di prodotti per coprire tutte le fasi, dallo sviluppo vegetativo all'ingrossamento dei frutti

Info aziende
novatec-solub-21-hakaphos-violeta-vitanica-si-fonte-compo-expert.png

I concimi di Compo Expert

Il pomodoro da industria, ormai trapiantato, se pur con grandi difficoltà a causa delle avverse condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato il mese di maggio e parte del mese di giugno, richiede, in questa fase, una particolare nutrizione per fronteggiare gli stress abiotici subiti.

Nei casi in cui la concimazione di fondo abbia tenuto in considerazione gli effettivi fabbisogni colturali, un apporto di azoto con NovaTec® Solub 21, risulta la soluzione più indicata per favorire lo sviluppo vegetativo e l'ingrossamento dei frutti.

NovaTec® Solub di Compo Expert è una gamma di fertilizzanti idrosolubili cristallini ad azione acidificante, pertanto trova impiego in tutti gli impianti di fertirrigazione anche in presenza di acque dure.

La linea NovaTec® Solub è caratterizzata dalla tecnologia NET a base di 3,4 DMPP legata all'azoto ammoniacale, portando un aumento dell'efficienza dell'azoto poiché ne rallenta il processo di nitrificazione. Questo consente di ridurre in modo considerevole le perdite di azoto per dilavamento e volatilizzazione, aumentando la disponibilità per la coltura della forma ammoniacale con notevoli benefici produttivi. Infatti la pianta spende meno energia per la riduzione nell'assorbimento dei nitrati da parte delle radici, rendendola disponibile per altri processi metabolici della pianta.

Della stessa linea, NovaTec® Solub NK Calcium, applicato durante lo sviluppo vegetativo, migliora la maturazione e la colorazione e favorisce una migliore resistenza meccanica dei frutti in fase di raccolta.

Laddove sia necessario effettuare una concimazione completa che apporti i macronutrienti azoto, fosforo e potassio, ma anche magnesio e microelementi, Hakaphos® Violeta, altamente titolato in fosforo con magnesio e microelementi, applicato dalla fase di post-trapianto migliora lo sviluppo radicale e la disponibilità degli elementi nutritivi nella rizosfera. La qualità e le particolarità delle materie prime utilizzate rendono prontamente solubili e assimilabili tutti gli elementi nutritivi.
Inoltre, si contraddistingue per l'attività acidificante che contribuisce a ridurre il livello di pH nella soluzione nutritiva, abbassando il livello dei carbonati nella soluzione con vantaggi anche nel mantenere pulito l'impianto di fertirrigazione dagli intasamenti.

Il biostimolante Vitanica® Si con silicio disponibile, stimola direttamente la produzione di fitoalessine favorendo l'ispessimento della buccia e della parete cellulare; contiene il composto Kelp, estratto dall'alga Ecklonia Maxima ricco in fitormoni di totale origine naturale, che favorisce l'affrancamento della coltura, l'emissione dei capillari radicali e, pertanto, l'assorbimento idrico-minerale. Un altro vantaggio di Vitanica® Si è quello di stimolare la naturale fisiologia della pianta, aumentando l'efficienza della distribuzione del calcio nella pianta e soprattutto nei frutti, elemento importante per evitare fisiopatie.

In prossimità della fioritura, per favorire l'impollinazione e l'allegagione, l'applicazione di Solubor® DF, concime microgranulare idrodispersibile a base di boro, previene e cura le carenze di boro.

Per ridurre sensibilmente le carenze di calcio e magnesio, in caso anche di terreni particolarmente ricchi di potassio, si consiglia l'utilizzo di Basfoliar® CaMag, prodotto liquido a base di boro, calcio e magnesio; la presenza del boro in tracce risulta fondamentale per veicolare il calcio, elemento poco mobile, all'interno dei tessuti vegetali. Il calcio e il magnesio, in rapporto sinergico, rafforzano i tessuti vegetali e stimolano l'attività fotosintetica. Basfoliar® CaMag viene inoltre utilizzato per prevenire il marciume apicale causato da stress idrici.

Per la fase di ingrossamento dei frutti è consigliabile l'applicazione di soluzioni che promuovano la consistenza e la maturazione dei frutti come Hakaphos® Naraja o, in presenza di acque particolarmente dure, come Hakaphos® Calcidic K-Max.
In questa fase, in presenza di situazioni di stress, è possibile applicare Basfoliar® Aktiv o Basfoliar® Force, specialità utili a stimolare le naturali difese della pianta promuovendo la produzione di fitoalessine e Oligosaccarine e Jasmonati.

Per maggiori informazioni: info.compo-expert@compo-expert.com