Naturalmente efficace

L.E.A. propone Frankyl, il concime costituito da una bilanciata combinazione di manganese e zinco, arricchita con coformulanti di origine vegetale

Info aziende
lea-frankyl.png

Frankyl: microelementi con cofuormulanti di origine vegetale

Per porre le basi di una soddisfacente crescita e produttività delle colture, L.E.A. propone Frankyl, costituito da una equilibrata e accorta combinazione di elementi nutritivi, fra cui manganese e zinco.

Autorizzato anche in agricoltura biologica e arricchito con coformulanti di origine vegetale, il prodotto beneficia di una particolare formulazione atta a stimolare le naturali difese endogene della coltura. Frankyl è quindi indicato per interventi preventivi e curativi su tutte le colture sensibili alle microcarenze.

Il regolare utilizzo di Frankyl promuove la fioritura e la successiva allegagione, stimolando nelle piante anche la sintesi di auxina e triptofano a tutto vantaggio dell'attività enzimatica e della sintesi della clorofilla. Ciò ottimizza la trasformazione degli zuccheri a sostegno del metabolismo cellulare.

Infine, utilizando Frankyl in miscela con i comuni prodotti per la difesa fitosanitaria ne facilità la veicolazione e l'attivazione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.651 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner