Alte prestazioni nutritive per cereali di qualità

Azotop 30 di Scam è un concime organo-minerale azotato in grado di garantire una maggiore efficienza nutritiva dei macro e micro elementi

Contenuto promosso da Scam
azotop-30-fonte-scam.png

La presenza di sostanze umiche permette alla pianta di attivare il fertilizzante in tutti i momenti di necessità

Gli aspetti principali della moderna concimazione azotata sono focalizzati al miglioramento complessivo dei risultati produttivi finali. Una valida scelta del concime deve prendere in esame diverse variabili, tutte queste devono però portare ad un risultato finale sostenibile economicamente.

La concimazione azotata dei cereali vernini ha sempre dovuto fare i conti con le problematiche legate all'estrema predisposizione al dilavamento di questo elemento della fertilità e con le conseguenti ricadute sull'ambiente (inquinamento da nitrati).
Scam con i suoi concimi azotati a rilascio graduale impiegati in razionali piani di concimazione frazionata si propone di risolvere questi problemi.

Azotop 30, concime organo-minerale azotato, grazie alle sue sostanze umiche selezionate e l'elevata concentrazione di azoto e zolfo, permette a tutte le colture di incrementare gli standard produttivi rispettando qualunque parametro qualitativo con qualunque situazione ambientale. La presenza di sostanze umiche permette alla pianta di attivare il fertilizzante in tutti i momenti di necessità, aumentando l'efficienza nutrizionale e diminuendo le perdite di fertilizzante nell'ambiente.

Scarica il depliant di Azotop 30

Si tratta di un concime ad alta prestazione ambientale in grado di garantire una maggiore efficienza nutritiva dei macro e microelementi, consentendo di utilizzare inferiori dosi di concime, con minor rischio di predite di nutrienti nell'ambiente e un maggior risparmio da parte dell'agricoltore.

L'azoto dell'Azotop 30 con matrici altamente umificate, riesce a essere utilizzato al meglio dalle colture.
Infatti, confrontando il coefficiente di utilizzazione dell'Azotop 30 con i fertilizzanti chimici o con gli organo minerali senza sostanze umiche ne emerge la maggiore efficienza agronomica; con Azotop 30 si può contare su di un utilizzo maggiore da parte della pianta fino all'80% dell'azoto distribuito, mentre distribuendo fertilizzanti chimici oppure gli organo minerali senza acidi umici, i coefficenti di utilizzo oscillano tra il 50% e il 60%.

La cessione dell'Azotop 30 è graduale e modulata. Con la presenza di sostanze umiche, il fertilizzante riesce a essere pronto nella fase fenologica in cui la pianta riesce ad assorbire maggiormente.

Azotop 30 si caratterizza per l'elevato titolo in azoto organo-minerale, a progressiva disponibilità biologica, ideale per garantire una nutrizione azotata pronta e graduale. Ciò è reso possibile dalla specifica reazione nella fase formulativa, che incorpora, in modo stabile all'interno della matrice organica altamente umificata, le forme azotate.
La graduale disponibilità di Azotop 30 si realizza tramite un'azione chimico-fisica-biologica: la mineralizzazione progressiva della sostanza organica, l'assorbimento radicale attivo per le molecole organiche dei complessi umo-minerali, la ricarica progressiva dei colloidi del terreno e della soluzione nutritiva a contatto con l'apparato radicale.

La presenza di sostanze umiche favorisce l'assimilazione dei nutrienti grazie anche all'azione di tipo biochimico sullo sviluppo dell'attività radicale. Con Azotop 30 è possibile impostare la concimazione azotata a basso impatto ambientale, potendo concentrare gli interventi e utilizzare la sua elevatissima efficienza e il graduale rilascio, così da evitare fenomeni di inquinamento delle acque e l'accumulo di nitrati nei raccolti.

Azotop 30 è arricchito con zinco, microelemento essenziale per i processi biochimici della pianta, per prevenire l'insorgenza di potenziali stati di carenza. La presenza di "Zolfumato" consente di creare nel terreno un microambiente ideale per il miglior utilizzo dell'azoto e la riattivazione delle forme inutilizzabili di microelementi, garantendo così l'ottimale formazione di aminoacidi e di proteine, con un miglioramento della produzione finale.
Azotop 30 è particolarmente indicato per la concimazione di copertura dei cereali vernini a fine inverno. La dose media d'impiego è di 3 ÷ 5 q/Ha in uno o due interventi.

Gli organo-minerali Scam possono avvalersi della Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD) certificata, utile per una maggiore valorizzazione delle filiere agroindustriali di qualità.

La certificazione EPD - Dichiarazione Ambientale di Prodotto (Enviromental Product Declaration) rappresenta la cifra del basso impatto ambientale della filiera Scam ed è un plus valore che gli agricoltori inseriscono nelle loro produzioni con l'obiettivo di fornire ai consumatori informazioni oggettive, confrontabili e credibili sulle prestazioni ambientali dei prodotti o dei servizi, dalle materie prime all'utilizzatore finale.

L'EPD è tra le più recenti politiche ambientali dell'Unione Europea, quale strumento innovativo di comunicazione ambientale che le imprese possono adottare per fornire ai consumatori informazioni sulle prestazioni ambientali dei loro prodotti o servizi.

Consulta il depliant sul concime organo-minerale

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.546 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner