Cifo, presentati i nuovi prodotti e gli obiettivi per il 2019

La convention annuale organizzata dall'azienda è stata l'occasione per fare un bilancio sulle attività, per mostrare i risultati del 2018 e per stabilire gli obiettivi futuri

Info aziende
convention-matera-2019-fonte-cifo.jpg

Il 2018 si è chiuso in positivo con un fatturato che ormai è arrivato a sfiorare i 35 milioni di euro

Il 2019 ha avuto un avvio scenografico per la Divisione agricoltura Cifo, riunitasi a Matera per l'annuale convention, in concomitanza con l'inaugurazione dell'anno che la città dei Sassi vivrà da capitale europea della cultura.

L'incontro è stato l'occasione per fare un bilancio sulle attività e i risultati del 2018, un altro anno chiuso in positivo e con un fatturato che ormai è arrivato a sfiorare i 35 milioni di euro, e soprattutto per fissare gli obiettivi per il 2019.

"E' per noi un grande successo poter proseguire un percorso di continua crescita - ha dichiarato l'amministratore delegato di Cifo Leonardo Valenti - Questi risultati sono il frutto di un approccio vincente, che ci vede vicini agli agricoltori per comprendere al meglio le loro esigenze e rispondere ad esse puntualmente con soluzioni efficaci".

"Tra le nostre linee di sviluppo sta acquistando sempre maggiore importanza quella che va nell'ottica della sostenibilità dei nostri prodotti - spiega Pierluigi Picciani, direttore marketing e commerciale Cifo - e che ovviamente è supportata da un attento screening delle materie prime e dal lavoro del Reparto ricerca e sviluppo".

Tra i prodotti novità 2019, sono stati presentati Sinergon Plus, bioattivatore per la crescita delle piante anche dopo stress ambientali, T34 Biocontrol, fungicida biologico in polvere bagnabile, Molifoss, concime fogliare che garantisce un apporto di extra energia.