Non solo prodotti

Nutriland, brand di Chemia, rende disponibile il catalogo 2019 dedicato alla nutrizione vegetale. Molteplici soluzioni, con un occhio di riguardo alla sostenibilità

Info aziende
nutriland-catalogo-2019.png

Il catalogo Nutriland per il 2019

Nutriland è una linea di prodotti specialistica che nasce dall'esperienza di Chemia nell'ambito della nutrizione delle piante.
I formulati, frutto di anni di dedizione e ricerca, abbracciano una molteplicità di tipologie, dai concimi liquidi semplici e composti a quelli minerali, organici e organominerali, dagli acidi umici ai biostimolanti, senza trascurare nemmeno i settori dei chelati di ferro, degli induttori di resistenza e dei fitoregolatori.

Numerosi i prodotti di specialità, atti a fornire soluzioni mirate per il soddisfacimento di una molteplicità di esigenze, tecniche e aziendali. Tali formulati, nati dalla scrupolosità del settore ricerca & sviluppo di Chemia dedicato alla nutrizione vegetale, sono pensati e realizzati per un'agricoltura avanzata che richiede elevati standard di produzione nel pieno rispetto dell'ambiente e della salute.

Inoltre, la rete commerciale Nutriland ha in forza agronomi esperti in grado di consigliare al meglio l'utente finale e accompagnarlo in tutte le fasi della sua produzione, aiutandolo a studiare e risolvere i problemi specifici delle colture.
 

Non solo prodotti

Oltre alla cura per la produzione di formulati efficaci e affidabili, Nutriland si mostra attenta a molteplici aspetti che apparentemente con la produzione di fertilizzanti potrebbe apparire poco affine, come per esempio l'origine dell'energia necessaria al funzionamento dei processi industriali.

Nulla di più sbagliato: il fatto che il 50% dell'energia utilizzata da Chemia, anche per i prodotti a brand Nutriland, derivi da impianti fotovoltaici abbatte l'impronta carbonica dei prodotti stessi, migliorando il profilo ambientale delle pratiche agricole e contribuendo in tal modo a una loro maggiore sostenibilità.

Scarica il catalogo 2019 di Nutriland

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner