Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Trattamento delle barbatelle, una nuova tecnologia da Italpollina

L'azienda presenta Coveron Barbatelle, un prodotto naturale a base di microrganismi che stimola in modo deciso la radicazione, l'attecchimento, la sanità e l'assorbimento degli elementi nutritivi

Info aziende
barbatelle-barbatella-vite-vigneto-vitivinicoltura-by-morenovel-fotolia-750x500.jpeg

La novità sarà presentata in occasione di un incontro che si terrà sabato 13 ottobre 2018
Fonte foto: © Morenovel - Fotolia

Italpollina, che produce fertilizzanti organici, microrganismi utili e biostimolanti di origine naturale, in occasione della V° fiera "Viticoltura d'eccellenza" che si terrà a Rauscedo dal 12 al 14 ottobre 2018 presenta un'innovativa tecnologia per il trattamento delle barbatelle.

Il mondo vivaistico negli ultimi anni ha visto l'avverarsi di una nuova evoluzione. I miglioramenti e i cambiamenti in campo scientifico e tecnico osservati nei vivai sono stati e sono tuttora molteplici, inducendo Italpollina ad adottare le migliori tecnologie e a informare i vivaisti con maggiore precisione e scientificità.

Italpollina, grazie a una attenta ricerca in materia, presenta oggi un nuovo rivoluzionario metodo per il trattamento delle barbatelle: Coveron Barbatelle, un prodotto naturale a base di microrganismi che grazie ad un'innovativa tecnologia adesivante, stimola in modo deciso la radicazione, l'attecchimento, la sanità e l'assorbimento degli elementi nutritivi.

La novità sarà presentata in occasione di un incontro che si terrà sabato 13 ottobre 2018 alle ore 15 in collaborazione con l'associazione Le Radici del vino presso la Sala meeting in Spazio incontri (Fiera della viticoltura, Rauscedo) con la partecipazione di Luigi Bavaresco del Dipartimento di Scienze delle produzioni vegetali sostenibili Di.pro.ve.s - Area frutticoltura e viticoltura all'Università Cattolica di Piacenza.

Il convegno si svolgerà in 2 parti: Bavaresco interverrà in merito a 'L'importanza del Trichoderma e delle micorrize nel vivaismo viticolo. Esperienze, risultati e prospettive' mentre in un secondo tempo il direttore tecnico commerciale di Italpollina Roberto Longo presenterà 'Coveron Barbatelle: caratteristiche, utilizzo, performance produttive'.

L'incontro ha lo scopo di presentare questa nuova tecnologia a 360° evidenziando l'importanza dei microrganismi nella radicazione e per adattare meglio la pianta all'ambiente esaltando così l'interazione vitigno-clima-terreno, individuando fra i prodotti a base di microrganismi quelli più adatti al trattamento delle barbatelle pronte per la vendita o in vivaio e dimostrando infine tramite risultati sperimentali l'efficacia del trattamento alle radici nel migliorare l'attecchimento e la qualità della produzione.