Prontezza ed efficacia contro gli stress da gelo

Grazie alla sua composizione equilibrata, contro gli stress da freddo YaraBela SULFAN è la soluzione ideale proposta da Yara per il frumento e i cereali a paglia

Contenuto promosso da Yara Italia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

yara-redazionale-frumento-yarabela-sulfan.jpg

YaraBela SULFAN, la soluzione di Yara contro gli stress da freddo dei cereali

Diversamente da inizio 2016, anomalo per temperature eccessivamente alte, l’anno in corso si presenta con temperature rigide e, in alcune aree in particolare, importanti nevicate. In queste condizioni il grano alla ripresa vegetativa è sicuramente più o meno sotto stress e quindi necessita di azoto a pronto effetto per svilupparsi al meglio.  

YaraBela SULFAN si presenta come il prodotto ideale per poter sostenere la crescita del frumento ed in particolare modo nelle condizioni descritte. A basse temperature l’urea e l’azoto ammoniacale impiegano almeno due o tre settimane dal momento della distribuzione prima di trasformarsi in Azoto nitrico; quello che la pianta utilizza. L’azoto nitrico invece, diversamente dall’Azoto ammoniacale e da quello ureico è prontamente disponibile, viene immediatamente assorbito dalla pianta, e la sostiene per una rapida ripresa vegetativa. Inoltre l’azoto nitrico riduce anche le condizioni di anossia delle radici, grazie alla presenza di ossigeno nella propria molecola.

Soprattutto nella fase di accestimento la presenza del giusto grado di nutrienti è fondamentale per ottenere rese eccellenti, dal momento che è proprio in questo periodo vegetativo che la pianta definisce il numero di culmi al metro quadro. La densità di spighe dipende infatti sia da fattori genetici, sia dalle condizioni nutrizionali che permettono alla pianta di sfruttare totalmente il proprio patrimonio genetico senza fattori limitanti.

È noto al contempo che il frumento non necessita solo di azoto, ma di una composizione completa e bilanciata di nutrienti che ne favoriscano la crescita. Calcio e zolfo sono due elementi chiave per una crescita ottimale. Il calcio tende a ridurre stress in atto e a rinforzare la pianta, garantendole una maggiore resistenza in fase di crescita e quindi minore facilità ad allettamento e alla possibile penetrazione di malattie. Lo zolfo agisce nella crescita colturale in sinergia con Azoto, tanto da essere assorbiti in proporzioni bilanciate. Lo zolfo, fornito nelle dosi corrette fin da queste fasi di crescita, inizia ad accumularsi nella pianta, viene traslocato nella granella in fase di maturazione e forma amminoacidi essenziali per la formazione del glutine: è dunque un elemento fondamentale per migliorare il contenuto proteico e la qualità della granella.

YaraBela SULFAN si presenta come un prodotto ideale per poter rispondere alle esigenze del frumento in fase di ripresa vegetativa, specialmente in condizioni di stress da freddo, come quelle che si stanno verificando in questa annata.

Scopri il piano nutrizionale Yara per il frumento

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.268 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner