Attecchire per produrre

Nuovi impianti di fruttiferi: Nov@ gr di Biolchim favorisce l’attecchimento e lo sviluppo equilibrato degli astoni trapiantati

Contenuto promosso da Biolchim
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Biolchim.

biolchim-nov-gr-apertura.jpg

Nov@ Gr di Biolchim per i nuovi impianti di fruttiferi

NOV@ GR è un biostimolante granulare a base di acidi umici e fulvici, glicinbetaina ed estratti vegetali che promuove la radicazione degli astoni trapiantati, migliora lo sviluppo radicale e assicura una crescita vegetativa bilanciata del nuovo frutteto o vigneto.

1. La radicazione e lo sviluppo radicale sono stimolati dagli acidi fulvici, che svolgono un’attività auxino-simile, e dagli acidi umici, che favoriscono la formazione di agglomerati colloidali nel suolo, migliorando il drenaggio e la circolazione dell’aria.

2. La crescita vegetativa bilanciata è supportata dagli aminoacidi, che forniscono azoto a lento rilascio e promuovono il risparmio energetico per la sintesi proteica (e quindi per la crescita). La glicinbetaina ha un’azione osmoprotettrice che, proteggendo la pianta dagli stress idrici e salini, crea una condizione ottimale per lo sviluppo radicale.

NOV@ GR può essere utilizzato all’impianto del nuovo frutteto o vigneto, applicando 30/50 grammi di prodotto per pianta, localizzati nella buca.
 
 
Sopra e sotto: prova sperimentale melo. Cv. Golden Delicious, anno: 2013, Trentino-Alto Adige (Italia). Applicazione: 50 g/astone localizzati nella buca d’impianto






 
Prova sperimentale ciliegio: cv. Panaro 1, anno 2011, Emilia-Romagna (Italia). Applicazione: 30 g/astone localizzati nella buca d’impianto. Risultati  l’anno successivo all’impianto

Conclusioni: l’applicazione di NOV@ GR localizzato nella buca di impianto favorisce lo sviluppo equilibrato degli astoni di ciliegio. Interessante riscontro si è ottenuto anche in termini di uniformità delle piante, maggiore nella parcella trattata con NOV@ GR.