Fruttorto: il concime organico equilibrato e biologico

Naturale al cento per cento, è ricco di azoto, fosforo, potassio e sostanza organica. Migliora la fertilità del terreno e la qualità dei raccolti

Contenuto promosso da Italpollina
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

italpollina-fruttorto-confezione.jpg

Fruttorto, la proposta naturale di Italpollina

Fruttorto è il fertilizzante organico di Italpollina ideale per una nutrizione completa ed equilibrata delle piante da orto e da frutto. Fruttorto contiene macroelementi (N, P, K) e microelementi, come pure sostanza organica, in forma di acidi umici e fulvici, che aumenta la fertilità chimica, fisica e biologica del terreno. Il tutto, a migliorare la crescita delle piante e la qualità dei frutti. La cessione graduale degli elementi ne migliora l’efficacia fertilizzante ed evita “bruciature”.

Grazie alle pregiate materie prime e al sistema di lavorazione tecnologicamente avanzato, assicura un'elevata efficacia ed efficienza della concimazione, apportando elementi nutritivi di origine organica biologicamente attiva. Ciò minimizza le perdite per dilavamento o per solubilizzazione, assicurando una cessione graduale dei nutrienti stessi. Il suo uso consente di ripristinare e mantenere ottimi livelli di fertilità del terreno, migliorandone al contempo la struttura. L'uso di Fruttorto migliora peraltro la solubilità di metalli quali ferro, zinco e manganese e innalza la capacità di ritenzione idrica del suolo, conferendo alle colture una maggiore resistenza alla siccità.
Facile da distribuire, Fruttorto è quindi la soluzione ottimale per l'agricoltore che voglia ottenere risultati in quantità e qualità, sia che pratica agricoltura biologica, sia che segue disciplinari di agricoltura integrata.

Per maggiori informazioni su Fruttorto clicca qui.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 253.144 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner