Fertisol: alta qualità totalmente solubile

Da Helios una linea di quattro concimi idrosolubili che si rivolge ad un mercato molto ampio formato da orticoltori, floricoltori, arboricoltori, operatori di pieno campo e operatori serricoli

Contenuto promosso da Helios Prodotti-Tecnologie
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

fertisol-fonte-helios.jpg

La linea Fertisol di Helios

Helios, consapevole che oggi il comparto agricolo impone soluzioni aziendali sempre più avanzate, ha investito importanti risorse per la costituzione di una linea in grado di soddisfare anche le richieste dei clienti più esigenti. Tali investimenti hanno portato alla creazione della linea Fertisol.

La linea Fertisol, prodotta e commercializzata da Helios, comprende un gruppo di 4 concimi idrosolubili.

Il fosforo insieme all’azoto e al potassio, fa parte di quella categoria di concimi definiti macroelementi. Essi rappresentano gli elementi principali della fertilità e sono quelli che in rapporto alla concimazione possono comportarsi come fattori limitanti della produzione.

I formati attualmente prodotti comprendono:
- Fertisol NP 12-61
- Fertisol PK 52-34
- Fertisol Nitrato di Magnesio
- Fertisol NP 18-44

Si tratta di prodotti che, pur dotati di alcune peculiarità, presentano due comuni denominatori: alto titolo degli elementi nutritivi e totale solubilità in acqua.
Gli elementi contenuti risultano essere prontamente disponibili cosa che li rende particolarmente adatti anche nel caso di concimazioni di soccorso.

La linea Fertisol, si rivolge ad un mercato molto ampio, un mercato formato da orticoltori, floricoltori, arboricoltori, operatori di pieno campo ed operatori serricoli. I prodotti, grazie alla loro elevata solubilità in acqua possono essere inoltre efficacemente utilizzati nella fertirrigazione.
Tra le peculiarità emerge ad esempio che il Fertisol 12 – 61, grazie all’elevato contenuto in fosforo risulta particolarmente adatto in tutte quelle situazioni in cui sia richiesta una precocità di produzione, un miglioramento della fioritura oppure in tutti quei casi in cui sia richiesto un rapido ed equilibrato sviluppo dell’apparato radicale.

Il Fertisol PK 52–34, grazie al suo basso tenore in cloro, risulta particolarmente adatto alla fertirrigazione. Grazie alla sua particolare formulazione migliora la shelf life e la serbevolezza dei frutti, rendendolo particolarmente adatto per le colture destinate a produrre un prodotto di quarta gamma in cui sono richiesti standard qualitativi molto elevati.

Il Nitrato di magnesio, è un concime particolarmente adatto ad essere impiegato nelle colture in fuori suolo. Il magnesio in esso contenuto, associato all’azoto nitrico lo rendono un ottimo prodotto in grado di incrementare l’espansione di tutto l’apparato fogliare e l’attività fotosintetica.

Il Fertisol NP 18 – 44, grazie al suo elevato titolo in fosforo legato all’azoto ureico, si colloca molto bene in contesti aziendali in cui sia importante ottimizzare al massimo le produzioni. Questo prodotto infatti, favorisce una crescita rapida ed equilibrata della pianta in periodi come trapianto, fioritura e allegagione. Periodi in cui il minimo squilibrio può causare seri danni all’intera produzione. Fertisol NP 18 – 44 favorisce inoltre, l’induzione delle gemme a fiore e l’ingrossamento dei frutti.

Helios non si limita solo a puntare all’assoluta qualità dei propri articoli, va oltre, essa è alla costante ricerca dell’eccellenza dei propri prodotti. A garantire i propri clienti degli elevatissimi standard in cui Helios opera è presente inoltre la certificazione UNI EN ISO 9001:2000.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.628 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner