"Un mondo tutto nuovo": Macfrut 2014 dà il benvenuto a Fertenia

L'azienda incontra i visitatori presso il proprio stand per presentare il nuovo catalogo e la nuova linea specialistica Nutralia

Contenuto promosso da Fertenia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

stand-fertenia-macfrut2014.jpg

Lo stand Fertenia a Macfrut 2014

In occasione di Macfrut 2014Fertenia ha il piacere di incontrare i gentili visitatori presso il proprio stand 105 -106 nel padiglione “G” per presentare il nuovo catalogo e le novità esposte per l'occasione.
“Un mondo tutto nuovo”: questo lo slogan che caratterizza il nuovo stand Fertenia attraverso il quale si
presenterà al pubblico la nuova linea specialistica “Nutralia”.

Da 10 anni Fertenia concentra la propria attenzione su prodotti fitofortificanti, in grado di elevare le naturali capacità delle colture alle avversità biotiche e abiotiche. I prodotti di questa gamma (Previen, Dinamico, Fertizolfo Bio, Tequil) ben si integrano con i programmi di difesa chimica, consentendo approcci e tecniche alternative in grado di ridurre la dipendenza dall’utilizzo di fitofarmaci come anche sancito dalla Direttiva CE 128/2009, ottimizzando la gestione dei dosaggi con riduzione dei residui.

Ai nostri visitatori saranno presentate le performance del Previen, sicuramente prodotto di punta, unico nel panorama dei mezzi tecnici per l’agricoltura, in quanto grazie ai suoi costituenti (estratti vegetali, estratti di propoli, alghe e glutatione) si pone come il primo prodotto naturale all’avanguardia tra quelli definiti induttori di resistenza.
In evidenza anche l’intera gamma di specialità Fertenia nella quale spicca la famiglia dei Biopromotori e Biostimolanti naturali. Insomma, molte le novità che l'azienda proporra` al suo pubblico nel comparto della nutrizione speciale avanzata.
E’ infatti terminato da poco l’assemblaggio di un innovativo e moderno impianto di produzione di fertilizzanti idrosolubili (il secondo), e si è ormai giunti alla fase finale di un importante progetto iniziato nel 2010 in stretta collaborazione con il dipartimento di Ingegneria Chimica dell’ Università degli studi di Salerno finalizzato alla realizzazione di un modernissimo impianto per la produzione di microelementi chelati (EDDHA – EDTA) a basso impatto ambientale e con un esclusivo ed innovativo processo produttivo, aderendo in tal modo allo “Sviluppo Sostenibile”.
Si completano così gli investimenti (iniziati dieci anni fa) che consentiranno a Fertenia la completa ed autonoma capacità produttiva (anche c/terzi) di tutti i formulati presenti in catalogo.
Finora l’azienda registra un trend di crescita del 34% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, sinonimo di qualità dei prodotti, efficacia e innovazione.
Durante la manifestazione saranno presenti i diversi responsabili aziendali, dall’ufficio marketing a quello agronomico, oltre ai responsabili di area provenienti dalle diverse regioni italiane.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.741 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner