Biostimolanti, tra vuoti regolatori e nuovi trend

L'evento si terrà a Rutigliano (Ba) il 3 luglio, ore 19.00 all'Agriturismo Lama S.Giorgio

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di CBC (Europe) :: Divisione Biogard.

agricoltura-campo-campi-collina-by-daniele-pietrobelli-fotolia-750x253.jpeg

Rutigliano (Ba)
Fonte foto: © Daniele Pietrobelli - Fotolia

"Estratti vegetali, biostimolanti, corroboranti, eccetera... tra vuoti regolatori e nuovi trend di protezione delle piante". E' questo il titolo del summer workshop che si terrà il prossimo 3 luglio, ore 19.00, all'Agriturismo Lama S.Giorgio a Rutigliano (Ba).

Alla tavola rotonda condotta dal fitopatologo Giovanni Miglio parteciperanno: Alberto Sardo di Xeda International, Massimo Benuzzi di Biogard divisione Cbc Europe, Eugenio Mescolini di Icas Srl, Franco Faretra dell'Università degli Studi di Bari, Antonio Guario dell'Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia.

I temi delle relazioni esposte saranno: l'applicazione di tecniche innovative di Rna-Seq per lo studio dei meccanismi di azione di un biofungicida, gli idrolizzati proteici come induttori di resistenza a malattie pre-postraccolta, l'uso delle sostanze naturali in sostituzione dei prodotti chimici di sintesi e le soluzioni innovative frutto della collaborazione con prestigiosi centri di ricerca.

L'evento è organizzato da Arptra, Associazione regionale pugliese dei tecnici e ricercatori in agricoltura, in collaborazione con la Federazione regionale degli ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Puglia, il Collegio dei periti agrari e dei periti agrari laureati della provincia di Bari, Europe Direct Puglia, Icas e Agriges.

Scarica il programma in formato .Pdf