Piante più forti con i fitofortificanti di Fertenia

Alla linea specialistica Nutralia appartengono Fertizolfo Bio, consentito in agricoltura biologica, e Previen, unico nel panorama dei mezzi tecnici in grado di svolgere l’attività di elicitore

Contenuto promosso da Fertenia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

fertenia-previen.jpg

Fertenia propone la nuova linea specialistica Nutralia

In linea con le direttive di politica agricola dell’Unione Europea, Fertenia continua il suo incessante lavoro di Ricerca e Sperimentazione di fertilizzanti innovativi e naturali, capaci di soddisfare le esigenze di un mercato sempre più attento alla questione ambientale, alla salute e al benessere delle nostre famiglie.

In Fertenia nascono i primi Fitofortificanti - Induttori di resistenza, si sviluppano prodotti efficaci e innovativi, si introducono nuove metodologie applicative; il tutto rivolto alle migliori aziende agricole che si pongono come obiettivo la riduzione dei residui e una produzione di qualità.

“Un mondo tutto nuovo”. Questo lo slogan che caratterizza il lancio della nuova linea specialistica Nutralia. I prodotti di questa gamma (Previen, Dinamico, Fertizolfo Bio, etc...) ben si integrano con i programmi di difesa chimica, consentendo approcci e tecniche alternative in grado di ridurre la dipendenza dall’utilizzo di fitofarmaci come anche sancito dalla Direttiva CE 128/2009, ottimizzando la gestione dei dosaggi con riduzione dei residui.

Prodotto di punta sicuramente è il Previen, unico nel panorama dei mezzi tecnici per l’agricoltura, in quanto grazie ai suoi costituenti (estratti vegetali, estratti di propoli, alghe e glutatione) è in grado di svolgere l’attività di elicitore, elevando le naturali capacità delle colture alle avversità biotiche e abiotiche. La scelta innovativa delle materie prime utilizzate pone Previen come il primo prodotto naturale all’avanguardia tra quelli definiti induttori di resistenza.

Da Fertenia anche il nuovo Fertizolfo Bio, prodotto consentito in agricoltura biologica contenente zolfo elementare a basso titolo (S 35%). Fertizolfo Bio
risulta naturalmente ricco di estratti vegetali, alginati, peptidi ed aminoacidi capaci di velocizzare la penetrazione e l’assorbimento di tutti i propri costituenti, compreso lo zolfo (Ciclo biogeochimico dello zolfo), riducendone le dosi di impiego Kg/Ha e garantendo una migliore copertura della vegetazione trattata.
Fertizolfo BIO non sporca e non macchia frutta, ortaggi e fiori.

Fonte: Fertenia

Tag: fertilizzanti

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.559 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner