Sostenibilità e valorizzazione delle filiere agricole

I risultati delle sperimentazioni. Disponibili gli atti del convegno organizzato da Scam a Bologna

Ivano Valmori di Ivano Valmori

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

convegno-scam-novebmre-2013-bologna.jpg

Bologna,

Fin dalla sua nascita, nel 1951, Scam ha promosso studi e sperimentazioni finalizzati a dimostrare la maggiore sostenibilità della concimazione organo-minerale con sostanze umiche, fulcro della sua offerta. Una sostenibilità che si traduce in efficienza agronomica, da un lato, e prestazione ambientale dall'altro.

Nel convegno su "Sostenibilità e valorizzazione delle filiere agricole: prosettive e sfide future"  svoltosi il 14 novembre a Bologna, Scam ha presentato i risultati di ricerche e sperimentazioni che dimostrano scientificamente quanto già riscontrato e che, allo stesso tempo, sanciscono una migliore prestazione ambientale.

Il convegno ha visto la partecipazione di circa 300 operatori delle filiere agroindustriali e alimentari di qualità, attori che possono apportare contributi determinanti per lo sviluppo di un'agricoltura virtuosa, capace di assicurare alta produttività e basso impatto ambientale.

L’apertura dei lavori è stata affidata a Mirko Bevini, presidente di Scam che, tra l’altro, ha messo in luce le evidenze scientifiche che dimostrano l'alta sostenibilità dei fertilizzanti organo-minerali della sua azienda, e affermato l'impegno dell'impresa per la sostenibilità e la valorizzazione delle filiere agroalimentari di qualità. “Un impegno confermato dal fatto che Scam è oggi l'unica azienda del settore a poter esibire, fin dal 2007, la certificazione Epd, Dichiarazione ambientale di prodotto".


Bologna, la nutrita platea al convegno Scam

 "Approfondimenti scientifici e normativi” 
Le relazioni

La sostenibilità della filiera agroalimentare tra scenari evolutivi e nuova PAC
Denis Pantini, Nomisma

Valutazione e certificazione della prestazione ambientale in agricoltura
Fabrizio Piva, CCPB

Le politiche della Regione Emilia Romagna per l’agricoltura sostenibile
Merlo Rabboni, Assessore Agricoltura Regione Emilia Romagna

Nuove acquisizioni nello studio delle relazioni suolo-pianta-ambiente e fertilizzazione
Anna Benedetti, CRA RPS – Roma

Prestazione ambientale delle matrici organiche a uso fertilizzante nella salvaguardia dell'agroecosistema
Andrea Buondonno, 
CIRM-SUN – Università degli studi Napoli


 "Approfondimenti agronomici” 
Le relazioni

Aspetti agronomici della concimazione organo minerale su ortaggi ad alto reddito
Paolo Pasotti, ASTRA – Innovazione e Sviluppo

Ricerca della massima efficienza nella concimazione fosfatica Esperienze in Friuli Venezia Giulia
Marco Contin, DISA Università degli Studi di Udine

Effetti della concimazione organo minerale sui parametri viticoli ed enologici su Chardonnay e Nero di Troia in ambiente caldo-arido
Luigi Tarricone, CRA-UTV, Cantina Sperimentale di Barletta

La chiusura dei lavori è stata affidata a Gian Carlo Muzzarelli, assessore Attività Produttive, Piano Energetico e Sviluppo Sostenibile, Economia Verde, Edilizia, Autorizzazione Unica Integrata Regione Emilia Romagna.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fertilizzanti convegni

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 203.267 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner