Linea Viviter, i nuovi concimi Cifo

La moderna agricoltura richiede prodotti sempre più innovativi e rispettosi dell’ambiente. L'azienda bolognese è pronta a rispondere alla sfida

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Cifo :: Cifo Professionale.

viviter_uniti_web_2.jpg

La linea di fertilizzanti Viviter è indicata per la fertirrigazione localizzata di ortaggi, piante da frutto e colture florovivaistiche

Cifo risponde alle esigenze della moderna agricoltura lanciando sul mercato due nuovi concimi organo-minerali: Viviter 5-10-5 e Viviter 4-11-13. Entrambi i formulati si inseriscono in un concetto di linea, affiancando il tradizionale Viviter (NK 5-7), rispetto al quale si differenziano per la maggiore ricchezza in macroelementi, presenza di microelementi, e una matrice organica con una più elevata incidenza di amminoacidi levogiri.

Le sostanze organiche presenti, tutte di origine proteica a basso peso molecolare, alimentano e stimolano l’attività microbica della rizosfera favorendo l’assorbimento dei nutritivi e la crescita dell’apparato radicale. Inoltre, mediante azioni di complessazione, diversi elementi di difficile assorbimento (fosfato, ferro, boro, calcio, ecc.) vengono protetti da fenomeni di lisciviazione e insolubilizzazione, pertanto la loro disponibilità viene incrementata e modulata rispetto ai fabbisogni delle piante durante la loro crescita.

Queste azioni conferiscono ai due prodotti un’elevata efficienza nutritiva, amplificata dagli elevati standard qualitativi raggiunti nel processo di formulazione, consentendo un utilizzo a dosaggi estremamente ridotti rispetto ai tradizionali concimi.

La nuova linea è indicata per fertirrigazione localizzata su ortaggi, piante da frutto e colture florovivaistiche, dalle fasi preparatorie del terreno (Viviter), al post-trapianto/pre-fioritura (Viviter 5.10.5), fino alle fasi di accrescimento frutti/maturazione (Viviter 4.11.13).

La presenza dei principali microelementi in forma chelata assicura il regolare svolgimento di vitali processi metabolici (crescita meristematica, fecondazione e allegagione, maturazione) promuovendo nella coltura l’ottimale sviluppo vegeto-produttivo.

I Viviter possono essere utilizzati anche in abbinamento ai tradizionali idrosolubili Cifo (Idrofloral), nei confronti dei quali amplificano sinergicamente le proprietà nutritive e l’efficacia di utilizzo.