Concimazione con selenio: foraggere migliori per le vacche da latte

Dall'esperienza integrata di Progeo, Scam e Conase, un progetto che arricchirà di nuove opportunità la zootecnia italiana

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

scam-concimazione-medica-fertil-prati-luglio-2009.jpg

Un'immagine dei campi sperimentali dedicati al progetto

Un matrimonio perfetto. Selenio e Parmigiano Reggiano. Il selenio svolge un ruolo protettivo nei confronti del processo di invecchiamento e di patologie neoplastiche. Il Parmigiano Reggiano è un elemento imprescindibile della dieta mediterranea.

Insieme, sono i protagonisti di una sperimentazione che ha come obiettivo il miglioramento delle colture foraggere. L'iniziativa è inserita in un progetto triennale, ora al suo secondo anno di realizzazione. Dopo le comparazioni in campo per la ricerca della varietà più produttiva e digeribile, vengono ora considerati gli interventi agronomici per arricchire il foraggio nei suoi valori nutrizionali, in particolare con il selenio, che rappresenta un microelemento indispensabile per il benessere animale.

L'impegno congiunto di Progeo, Scam e Conase è stato realizzato grazie ad Agri1, società impegnata a progettare e a proporre nel territorio reggiano i migliori prodotti e servizi a favore di un'agricoltura e una zootecnia di qualità ed efficienza. 

L'idea di base è semplice: 'in alcune stalle del comprensorio del Parmigiano Reggiano - ha spiegato Iller Landini di Progeo durante un evento dimostrativo in campo svoltosi questa estate - abbiamo recentemente avuto alcuni casi di distrofia muscolare nei vitelli alimentati con latte di stalla. Tali problemi, riconducibili in ultima analisi alla carenza di selenio tipica dei nostri terreni, e quindi riscontrabile anche nei relativi foraggi e nel latte vaccino, sono stati efficacemente risolti attraverso la somministrazione di un integratore liquido per vitelli e attraverso l'aggiunta del microelemento nei concentrati offerti alle bovine. Ma ci siamo anche accorti che le vacche così alimentate stavano meglio, e che il Parmigiano Reggiano ottenuto con il loro latte risultava naturalmente più ricco di selenio, un nutriente assai benefico anche per l'uomo. Di qui l'idea di creare una filiera ad hoc, che con un approccio del tipo 'dal campo alla tavola' riesca a dare un valore aggiunto al consumatore e quindi anche al produttore di latte'.

 

Strategie di concimazione per il miglioramento quali-quantitativo delle foraggere

Scam, società del gruppo Progeo che produce mezzi e tecniche per l'agricoltura di qualità ha aderito a questo progetto di filiera, studiando un concime specifico pe le esigenze dell'erba medica: Fertil Prati. E' un concime organo minerale che consente di ottenere piante con un buono sviluppo iniziale, ricacci veloci, germogli ricche di foglie con limitato contenuto in fibra ma ricchi in proteine; tutti aspetti fondamentali per un buon fieno.

Fertil Prati apporta ridotte quantità di azoto, utile nelle fasi di sviluppo iniziale: successivamente, la pianta diventa autosufficiente tramite l'azotofissazione dei rizobi. E' inoltre ricco in fosforo, elemento energetico, fondamentale per favorire la germinazione e lo sviluppo radicale. Fra i mesoelementi apportati, spiccano

- calcio, importante per una crescita equilibrata e necessario per la formazione della parete cellulare;

- zolfo (Anidride Solforica, SO3): lo zolfo nel terreno crea un microambiente ideale (pH sub acido) vicino alle radici che consente di utilizzare i nutrienti presenti nel terreno. Nella pianta è un costituente degli aminoacidi solforati essenziali per l'alimentazione: cistina, cisteina e metionina.

Fertil Prati contiene anche acidi umici: Carbonio Organico (C) di origine biologica (TOC) e Carbonio Organico (C) Umico e Fulvico (HA+FA). Essi sono la parte nobile e utile della sostanza organica servono per favorire l'assorbimento dei nutrienti e a stimolare l'apparato radicale. Migliorano la produzione e mantengono una buona fertilità del terreno.

Scam - Erba medica - sperimentazioneInfine, il nuovo fertilizzante di Scam è arricchito di microelementi:

- ferro e zinco, che stimolano la fotosintesi clorofilliana e lo sviluppo dei germogli

- selenio, antiossidante naturale con benefici diretti sulla pianta e indiretti nell'alimentazione umana.

 

Fertil Prati è il primo concime organo minerale pensato per la filiera del Parmigiano Reggiano:

- per favorire una buona germinazione e uno sviluppo iniziale della medica;

- per contenere lo sviluppo di fibre;

- per avere tagli precoci;

- per ottenere una maggiore velocità di crescita nei ricacci;

- per eliminare le carenze con conseguenti cadute precoci delle foglie;

- per migliorare il livello proteico e nutrizionale del foraggio.

 

Lo studio congiunto ora procede. I risultati importanti ottenuti incoraggiano a sviluppare ulteriormente la valorizzazione delle filiere agroindustriali come quella del Parmigiano Reggiano.

 

Approfondimento: Scam, valorizzazione e sostenibilità delle filiere agroindustriali

Scam propone e offre fertilizzanti e agrofarmaci; nello specifico la qualità distintiva che ha reso Scam il punto di riferimento nel settore, sono i concimi organo minerali. Sono granuli che uniscono la parte organica (ricca di acidi umici, la parte nobile dell'humus) ai nutrienti minerali NPK di origine purissima. Questo tipo di concimi sono caratterizzati da alta efficienza e basso impatto ambientale, e Scam, prima azienda del settore ha ottenuto la certificazione EPD.

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.712 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner