'Da 100 anni Agricoltori per l'Agricoltura'

La Fabbrica Cooperativa Perfosfati Cerea è aperta domenica 18 maggio per i festeggiamenti

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

fcpcerea-perfosfati-immagine-storica-fabbrica.jpg

Un'immagine storica dell'azienda

'Sono passati solo 100 anni da quando a Legnago fu firmato l'atto costitutivo (4 Aprile 1908) che diede il via alla costruzione della Fabbrica Cooperativa Perfosfati Cerea (FCPCerea), e ci sentiamo ancora giovani, pronti per affrontare le nuove sfide che il mercato ci presenta giorno dopo giorno.' (Tratto dal nuovo sito web www.FCPCerea.it)

Porte aperte in 'Fabbrica': la sede dell'azienda sarà aperta al pubblico Domenica 18 maggio, per festeggiare lo storico compleanno. La giornata si aprirà alle 10 con l'assemblea ordinaria (riservata ai soci), poi proseguirà alle 11.30-12.00 con i saluti a tutti i presenti del presidente di FCPCerea, il Cavaliere del lavoro G. Finato Martinati, e la presentazione della storia dell'azienda. Per l'occasione saranno organizzate visite guidate all'interno della fabbrica.

 

Per ulteriori informazioni, visita il nuovo sito www.FCPCerea.it

 

La storia

FCPCerea è nata come una 'nobile' missione a garanzia dei piccoli agricoltori. Nel 1910 nello stabilimento di Cerea iniziò la prima produzione di acido solforico e di perfosfato, che fu brevemente interrotta nel corso della prima guerra mondiale. Superati i danni provocati dalla Seconda Guerra Mondiale, nel 1946 in FCPCerea riprese la produzione di acido solforico e di perfosfato polvere ed iniziò la produzione di solfato di rame. Nella seconda metà degli anni '40 la fabbrica iniziò un periodo di espansione, tanto che nel 1948 nacque l'esigenza di costruire il raccordo ferroviario così da unire la fabbrica alla linea ferroviaria principale per una gestione più efficiente dei prodotti in entrata ed in uscita. Nel 1949 iniziò la costruzione del nuovo impianto per la produzione di perfosfato e si inizia allo stesso tempo a parlare di concimi granulari. L'originaria produzione di superfosfato venne arricchita da altri prodotti via via necessari allo sviluppo agricolo.

Come conseguenza di questa fase di espansione nel 1952 iniziò la produzione di concimi granulari e un anno dopo (1953) la costruzione del primo edificio parabolico per aumentare la superficie da dedicare allo stoccaggio dei prodotti. Intorno alla fine degli anni '50 la fabbrica visse una fase importante di ristrutturazione e di potenziamento degli impianti di produzione fino alla realizzazione del secondo edificio parabolico (1964). Nel 1977 iniziò la costruzione, per prima in Italia, dell'impianto di miscelazione dando così la possibilità a FCPCerea di realizzare prodotti su misura per i suoi clienti, adatti a tutte le esigenze.

Lo sviluppo dell'abitato di Cerea e la crescita delle dimensioni di FCPCerea hanno fatto si che nel 1991 la sede di FCPCerea fosse trasferita da Cerea a Bonavicina dove attualmente si trovano gli impianti di produzione. Oggi l'attività di FCPCerea varia dalla produzione di prodotti organo minerali granulari allo studio e produzione di prodotti su misura adatti ad ogni situazione colturale e pedo-climatica, a prodotti granulari complessi

Dopo una attenta ristrutturazione, la vecchia sede di FCPCerea è oggi un'importante testimonianza di archeologia industriale dove si tengono concerti, mostre, convegni e fiere.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.669 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner