Tecnologia esclusiva per Actiwave

E' un prodotto Valagro

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Valagro.

ACTIWAVE200_1.jpg

Anche quest'anno Valagro ha partecipato all'Horti Fair, svoltosi ad Amsterdam dal 31 ottobre al 3 novembre scorsi, una delle più importanti rassegne dedicate alla ortifloricoltura, che come sempre ha potuto contare su un ricco programma di eventi e iniziative. Valagro ha presentato ad Amsterdam prodotti innovativi, utili ad aumentare le rese produttive e il valore per ciascun cliente.
Il cuore pulsante della struttura Valagro è la Ricerca & Sviluppo che grazie all'esperienza ventennale garantisce prodotti innovativi e a basso impatto ambientale e che fa dell'azienda una delle realtà più brillanti dell'intero settore.
In particolare, attraverso l'Horti Fair 2006 Valagro ha lanciato nei mercati esteri uno delle sue ultime novità tecnologiche - Actiwave.
Un prodotto innovativo, una nuova soluzione concreta per l'utilizzatore finale, sono il frutto della passione di un grande gruppo dove competenze ed attitudini diverse sono integrate e fatte convergere verso un obiettivo ambizioso.
L'attenzione di Valagro si è da tempo concentrata sulle seguenti esigenze:
• aumentare la produttività colturale
• garantire maggiore efficacia dei fertilizzanti tradizionali
• contribuire ad abbassare l'impatto ambientale delle normali pratiche di concimazione minerale
• rendere più facile la soluzione di problemi quali le carenze nutrizionali, il deperimento dello sviluppo vegetativo imputabile a varie cause, lo scarso assorbimento di elementi nutritivi tenacemente trattenuti dal terreno ecc.

Questi input provenienti dal mercato sono stati approfonditi scientificamente dalla Ricerca & Sviluppo dove operano esperti scientifici e di laboratorio i quali hanno individuato nella Caidrina (estratta con la esclusiva tecnologia "wave" da specifici substrati vegetali di partenza) una sostanza che, coadiuvata da altre componenti derivate da alghe marine del genere Ascophillum nodosum, può assolvere agli ambiziosi compiti che erano stati prefissati.
Sono stati quindi ideati dei prototipi subito sottoposti a studi di fattibilità della produzione industriale. In contemporanea è stata avviata anche la verifica puntuale della efficacia agronomica rispetto alle esigenze sopra elencate attraverso un'estesa sperimentazione di campo in condizioni differenziate. E' nato quindi Actiwave, il partner per la produttività sostenibile.

Per informazioni: Valagro - 66040 Atessa (CH)
Telefono: 0872 8811
Telefax: 0872 897416
www.valagro.com
info@farm.valagro.com

Fonte: Agronotizie