PRODIGY, LA LINEA DI CONCIMI FIRMATA BIO INTRACHEM ITALIA

I prodotti sono stati sviluppati specificatamente per l'impiego in agricoltura biologica
Intrachem Bio Italia propone una linea di concimi organici innovativa sia per l'origine dei suoi componenti che per la peculiarità dell'attività sulle colture. I risultati scaturiti dalle ricerche scientifiche effettuate presso importanti istituti di ricerca ne hanno messo in evidenza le indubbie qualità

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di CBC (Europe) :: Divisione Biogard.

prodigy.jpg

Intrachem Bio Italia propone una linea di concimi organici, i Prodigy, del tutto innovativa sia per l'origina dei suoi componenti che per la peculiarità dell'attività sulle colture. Prodigy è un concime organico costituito da proteine di origine vegetale, zuccheri, vitamine e microelementi. Un rigoroso controllo di qualità garantisce il rispetto dei titoli del fertilizzante e l'assenza di inquinanti di ogni tipo. Per queste sue caratteristiche è ammesso all'impiego in agricoltura biologica. Il prodotto, oltre ad apportare buone quantità di elementi fertilizzanti, può essere considerato soprattutto un attivatore della fertilità del suolo, in quanto favorisce la proliferazione dei microrganismi tellurici, attivando microflora e microfauna del suolo, facilitando il ripristino dell'equilibrio microbico che sta alla base della capacità endogena del terreno di limitare lo sviluppo dei funghi patogeni, responsabili delle principali malattie a ivello radicale. Oltre a questo sono da segnalare le interessanti quantità del complesso di nutrienti organici tra i quali soprattutto azoto, 7%, fosforo, 3%, e potassio, 2%. L'azoto presente nella linea Prodigy, a differenza di altri fertilizzanti organici a base di scleroproteine a più lento rilascio degli elementi nutritivi, mette rapidamente a disposizione della coltura l'azoto nel giro di un paio di settimane per l'arco di diversi mesi a seconda del prodotto impiegato. Si tratta di una caratteristica unica tra i prodotti ammessi in agricoltura biologica che ne permette una efficace applicazione anche in copertura sulle principali colture erbacee e foraggere, soprattutto prima della levata dei cereali. I concimi della linea Prodigy apportano al terreno una notevole quantità di Siderofori (chelanti organici naturali che catturano il ferro presente nel terreno): da 10 a 20 ppm a seconda del formulato, che spesso risolvono il problema della clorosi nelle colture più sensibli. Nelle ricerche scientifiche effettuate presso importanti istituti di ricerca, Prodigy ha dimostrato di stimolare la produzione degli zuccheri (prove su vite) e di promuovere l'induzione di resistenza nei confronti di alcuni funghi del terreno come Fusarium spp. (prove su cotone e melone) e Phyutophtora sp. (prove su patata. La linea Prodigy comprende tre diversi formulati: Agro-Prodigy; Horto-Prodigy e Prodigy Cereali.

Per informazioni: Intrachem Bio Italia - 47023 Cesena (FC)  tel. 0547/630336 - fax 0547/632685 - sti@intrachem.it - www.intrachem.it

Fonte: Agronotizie