LA LINEA BREXIL SI ARRICCHISCE CON BREXIL CA

Valagro presenta un nuovo prodotto in microgranuli solubili

Frutto della ricerca Valagro, questo innovativo formulato si caratterizza per un'alta concentrazione di Calcio complessato con LSA con aggiunta di Boro. Questo permette di incrementare l'efficienza di penetrazione nei tessuti e ottenere una migliore assimilazione dell'elemento nutritivo nelle cellule

Questo articolo è stato pubblicato oltre 15 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Valagro.

brexil.jpg

Valagro si è imposta sul panorama mondiale come uno dei più importanti produttori di microelementi chelati, ed è attiva sul mercato con le principali molecole chelanti/complessanti: EDDHA, EDDHSA, DTPA, EDTA, LSA.

Quest'ultima molecola (LSA - Ligninsolfonato d'ammonio) è da tempo la protagonista di una intera linea di prodotti in microgranuli solubili per la prevenzione e cura di carenze singole e multiple di microelementi, la linea Brexil, e di un singolo prodotto liquido, a base di Calcio, appunto complessato con LSA, denominato Calbit C, tutti lanciati nel 1993-1994.

A distanza di  oltre dieci anni, con l'incrocio di nuove idee, tecnologie produttive, nuove esigenze di mercato, due novità molto importanti hanno interessato questa linea di prodotti: Brexil Ca e la nuova formulazione

Alla già completa linea di prodotti Brexil (comprendente Brexil Fe, Mg, Mn, Zn, Combi) da quest'anno si aggiunge Brexil Ca prodotto in microgranuli solubili ad alta concentrazione di Calcio complessato con LSA (20% di Calcio espresso come ossido) e con aggiunta di Boro (0,5%).

Tutti i Brexil hanno beneficiato di un'importante innovazione nella formulazione che consiste nell'aggiunta all'LSA di uno nuovo specifico estratto per migliorare l'efficacia dei vari formulati. Infatti, alle già ottime caratteristiche dell'LSA come molecola complessante, quali sicurezza di impiego e miscibilità, si aggiungono oggi un'incrementata efficienza di penetrazione nei tessuti e una migliore assimilazione dell'elemento nutritivo nelle cellule.

Una delle attività del settore Ricerca e Sviluppo Valagro è quella di ricercare sempre molecole o gruppi di molecole di derivazione naturale che, applicate alle piante coltivate, siano in grado di influenzare processi metabolici che incidono significativamente sulle produzioni.
Altre volte la ricerca si indirizza su delle sostanze che migliorano prevalentemente le caratteristiche fisiche dei prodotti (solubilità, bagnabilità, penetrabilità ecc.) che, indirettamente, migliorano l'efficacia dei formulati.

La Ricerca e Sviluppo Valagro ha oggi individuato, e saputo integrare al complessato Metallo-LSA, un estratto che è attivo sia nell'una che nell'altra direzione; si tratta dei triterpeni glucosidici, un gruppo di sostanze naturalmente presenti nella Quillaja saponaria le cui proprietà si sono rivelate di grande interesse.
La loro doppia affinità all'acqua ed ai grassi fa penetrare ancora meglio il complesso LSA-metallo all'interno della foglia mentre la loro conformazione chimica agevola il rilascio e la conseguente assimilazione dell'elemento nutritivo.

Il gruppo R&D Valagro, mettendo a punto il sistema della loro estrazione ed incorporazione nell'LSA, ha quindi posto le basi per un decisivo aumento di efficacia dei formulati Brexil.

Riassumendo, possiamo dire che le caratteristiche di questi prodotti sono:

* Specifiche per prevenire e curare carenze di microelementi in applicazione fogliare.

* Sicure anche negli interventi precoci e con vegetazione molto tenera.

* Miscibili con i più comuni fitofarmaci.

* Nuova formulazione brevettata: ancora più efficiente l'assorbimento dei nutrienti.

Per informazioni: Valagro Piazzano di Atessa (CH) - Telefono: 0872/8811 - Telefax: 0872/897416
www.valagro.com
info@farm.valagro.com

Fonte: Agronotizie