PER NUTRIRE TUTTE LE COLTURE, BIO CROP DI SARIAF

Indicato per le coltivazioni biologiche, questo fertilizzante liquido organico proposto dall’azienda di Faenza contiene numerose sostanze attive tra cui ferro, manganese, zinco, boro

I suoi vantaggi si concretizzano in un migliore effetto allegante, e in una maggiore resistenza allo stress. Riduce inoltre gradualmente le alternanze produttive (olivo, pomacee, drupacee ecc.)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 17 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Gowan Italia.

biocroppic.jpg

Bio Crop di Sariaf è un fertilizzante particolarmente indicato in coltivazione biologica. Si tratta di un prodotto liquido organico, fisioattivatore equilibratore biologico per applicazioni fogliari, biostimolante fisionutrizionale.

Bio Crop è un formulato ricco di numerose sostanze (amminoacidi, vitamine, enzimi, microelementi biologicamente complessati, regolatori di crescita biologici, acidi organici) tutte dotate di elevata attività stimolante prontamente assimilabili dalle piante.

In buona sostanza, questo fertilizzante rappresenta un ideale equilibratore biologico che stimola la pianta a svolgere, non forzandola, le funzioni biologiche del vegetale.

Numerosi i vantaggi derivanti dal suo impiego, a cominciare dall’uniformità di pezzatura in fascia medio-alta, per proseguire con un miglioramento delle caratteristiche organolettiche e qualitative dei frutti che vedono tra l’altro aumentare il proprio colore.
Bio Crop migliora le caratteristiche qualitative e la conservabilità dei prodotti, anticipa la maturazione, incrementa le rese produttive, riduce la cascola, l’effetto allegante ne trae giovamento così come la resistenza allo stress; l’equilibrio biologico risulta aumentato, mentre si riducono gradualmente le alternanze produttive, inoltre si ottiene il massimo utilizzo delle sostanze nutritive.

Bio Crop può essere impiegato su tutte le colture. Le applicazioni vanno effettuate nelle ore più fresche della giornata; le dosi vanno ridotte se si interviene in un ambiente protetto. Un’ultima raccomandazione: nella vite da tavola cv “Diamante” è bene effettuare saggi preliminari.

 

Per informazioni: Sariaf spa – Faenza (RA) – Tel. 0546/629911 – fax 0546/623943 – www.sariaf.it e-mail: sariaf@sariaf.it

Fonte: Agronotizie