ERGER G, GERMOGLI PIU’ UNIFORMI PER L’UVA DA TAVOLA

Da Valagro un nuovo concime organominerale ideale per la gestione avanzata del vigneto

Senza aumentare i costi di produzione, Erger G si configura come un prodotto particolarmente interessante per le aziende agricole, a cui permette di anticipare i tempi di offerta dell’uva sul mercato

Questo articolo è stato pubblicato oltre 17 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Valagro.

ERGER_Gvalagropic.jpg
Negli ambienti meridionali dell’Italia, dove il freddo invernale non è molto intenso, l’uva da tavola presenta di frequente delle difficoltà nella completa schiusura delle gemme basali e nell’uniformità di germogliamento lungo i tralci.
Tutto questo è causa di un germogliamento non uniforme e di una maturazione scalare dell’uva. Il fenomeno assume un’importanza rilevante su molte varietà, ma soprattutto su quelle apirene, che sono caratterizzate da una scarsa fertilità delle gemme e quindi tendono a sviluppare basse produzioni.
La soluzione al problema viene dalla Valagro, che ha sviluppato Erger G, un concime organo-minerale, ideale per la gestione avanzata del vigneto, composto da azoto inorganico, mono e disaccaridi e proteine. Applicato su bruno durante l’inverno e specificatamente 60 giorni prima della rottura delle gemme, Erger G accelera e potenzia i processi fisiologici che avvengono nella pianta durante il riposo vegetativo: la scissione dell’amido e delle sostanze di riserva in generale, la sintesi di promotori quali auxine, gibberelline e citochinine, la degradazione di inibitori quali l’acido abscissico.
I risultati dell’applicazione del prodotto si manifestano già al momento del germogliamento, con un aumento del numero delle gemme aperte e con una anticipata apertura delle stesse lungo i tralci.
Quest’ultimo aspetto risulta di particolare interesse sia per le varietà precoci, sulle quali consente un ulteriore anticipo di maturazione, sia per tutte le altre varietà, per le quali una maggiore uniformità di maturazione e quindi stacco uniforme dell’uva significa riduzione dei costi di raccolta. Erger G rappresenta un concime di grande interesse per le aziende agricole, permettendo una maggiore diffusione delle varietà apirene più redditizie, consentendo di anticipare i tempi di offerta del prodotto sul mercato, senza innalzarne i costi di produzione.
All’operatore agricolo, inoltre, il prodotto non provoca alcun fenomeno tossico.

Per informazioni: Valagro Spa- Piazzano di Atessa (CH) – Tel. 0872/8811 – fax 0872/897416 www.valagro.com  e mail: info@valagro.com  

Fonte: Agronotizie