Fungicidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Dopo la forte riduzione osservata a seguito dei processi di revisione, i fungicidi disponibili sono passati dai 71 del 2012 ai 73 utilizzabili ora
evoluzione-agrofarmaci-fungicidi-tiziano-galassi-fonte-agronotizie

In apparente leggero aumento la disponibilità dei fungicidi utilizzabili dagli agricoltori per la difesa delle colture. Dopo la forte riduzione osservata, a seguito dei processi di revisione, prima del 2012 da 108 a 71, (meno 34%), negli ultimi anni, senza contare i prodotti utilizzabili in agricoltura biologica (compresi i rameici), i fungicidi disponibili sono passati dai 71 del 2012 ai 73 utilizzabili ora.  Anche il turn over è stato meno sensibile rispetto a quello osservato sugli insetticidi. Sono state revocate, o comunque non sono più disponibili sul mercato italiano, 15 s.a., pari al 21% dei prodotti che erano disponibili nel 2012, mentre sono 17 le nuove s.a. che sono state messe a disposizione. Introdotti alcuni nuovi meccanismi d’azione, come ad esempio gli Sdhi, mentre sono state completamente azzerate le dicarbossimidi (revocato l’Iprodione), sono in contrazione i ditiocarbammati (revocati il propineb e il thiram) e sono stati ...

Prodotti fitosanitari e decisioni avverse Ue: quando l’unica via è quella giudiziaria. Come è andata a finire?

Disponibili le prime sentenze di alcuni ricorsi che avevamo segnalato nel mese di marzo 2020
cause-rs-normativa-giustizia-tribunale-sentenze-legge-by-billionphotos-com-fotolia-750

Dei casi che avevamo segnalato, per alcuni sono disponibili degli aggiornamenti. Vediamo quali.   Glifosate In Belgio la regione di Bruxelles-capitale aveva presentato ricorso contro il rinnovo dell’approvazione Ue, avvenuto nel 2017. Dopo una bocciatura iniziale da parte del ...

Residui fitosanitari negli alimenti: 99,2% di prodotti regolari

E' online il report 2018 sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti pubblicato dal ministero della Salute. Agrofarma: "La filiera agroalimentare italiana è riconosciuta come eccellenza a livello internazionale per qualità e sicurezza"
agroalimentare-by-monticellllo-fotolia-750

E' stato pubblicato il Report del ministero della Salute sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti relativo al 2018, in Italia: sono stati superati i 12mila campioni, 12.038 per l'esattezza, di questi soltanto 96 sono risultati superiori ai limiti massimi consentiti dalla ...

Bollettino di guerra del 6 agosto 2020: poche sorprese, ma pesanti

Le ultime decisioni Ue in materia di prodotti fitosanitari: i rappresentanti dei 27 Stati membri hanno preso 9 decisioni sulle 12 in programma
notizie-dall-ue-unione-europea-rs-normativa-by-fotostar-fotolia-750

Sono disponibili i risultati delle votazioni dello Scopaff del 16-17 luglio, l’ultima riunione dei decisori Ue in materia di prodotti fitosanitari prima della pausa estiva. Poche sorprese, ma pesanti. Le seguenti votazioni sono avvenute in videoconferenza.   Coformulanti ...

Avviso ai naviganti n° 57: insetticidi fosforganici revocati e limiti massimi di residuo

Pubblicato il regolamento che abbassa i limiti massimi di residuo di clorpirifos e clorpirifos metile sulle derrate alimentari vegetali e animali
pesche-nettarine-by-cristiano-spadoni-agronotizie

A cinque mesi dal voto con cui l’abbassamento dei limiti massimi di residuo di clorpirifos e clorpirifos metile sulle derrate alimentari è stato approvato a maggioranza qualificata (con l’astensione del Portogallo e il voto contrario di Italia e Repubblica Ceca), è stato ...

Giornate fitopatologiche: l'edizione 2020 sarà online

Nuove date e modalità organizzative per l'evento: sei webinar in programma il martedì e il giovedì , il primo si terrà il 27 ottobre 2020
piante-pianta-albero-piccolo-terreno-suolo-by-lovelyday12-adobe-stock-lovelyday12-750x500

Cambiano le modalità e le date ma non il contenuto delle Giornate fitopatologiche. Dato che ancora non c'è certezza sulla possibilità  di realizzare nei prossimi mesi le attività convegnistiche in presenza, gli organizzatori hanno deciso che ...

Micotossine del mais, un'app per tenerle sotto controllo

MicotAP è un Sistema di supporto alle decisioni che aiuta il maiscoltore nella gestione del campo, con l'obiettivo di tenere bassi i livelli di micotossine nella granella
campo-mais-ricerca-giovani-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le micotossine rappresentano un problema di crescente rilevanza nel panorama maidicolo italiano. Le nuove condizioni ambientali in cui gli agricoltori si trovano ad operare incentivano infatti lo sviluppo di questi pericolosi metaboliti di origine fungina, estremamente tossici per l'uomo ma ...

Insetticidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Sul mercato italiano sono state revocate 21 sostanze attive, pari al 44% dei prodotti che erano disponibili nel 2012, mentre sono 15 quelle nuove messe a disposizione
evoluzione-agrofarmaci-insetticidi-galassi-2020-fonte-agronotizie

In, apparente, limitata contrazione la disponibilità degli insetticidi utilizzabili dagli agricoltori per la difesa delle colture. Dopo la forte riduzione osservata, a seguito dei processi di revisione, prima del 2012 (da 136 a 48), negli ultimi anni, senza contare i prodotti utilizzabili ...

Agrofarmaci: altri dati confermano il calo

Agricoltura, ambiente & salute: dati americani e francesi confermano i trend al ribasso nell'uso degli agrofarmaci già visti in Italia, soprattutto nelle colture più strategiche ove nuove tecnologie hanno rimpiazzato parte della chimica
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Prosegue la pubblicazione di articoli finalizzati a far comprendere gli scenari reali attraverso i quali si è mossa la fitoiatria negli ultimi decenni, per lo meno nei Paesi dall'agricoltura più moderna e produttiva. Dopo aver quindi pubblicato informazioni relative alla ...

Uva da tavola, sempre più biocontrollo per la difesa della vite

Durante il Campo demo fungicida vite, organizzato da Agricola 2000 a Castellaneta (Taranto), sono state testate strategie convenzionali e di biocontrollo per la difesa dell'uva da tavola da peronospora e oidio
campo-demo-vite-fungicida-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dai consumatori e dalla grande distribuzione viene chiesto con sempre maggiore insistenza ai viticoltori di produrre uva da tavola sana, buona e con un ridotto profilo residuale. Proprio dietro l’impulso di tecnici e viticoltori Agricola 2000 ha organizzato a Castellaneta (Taranto) un Campo ...

Speciale: Campo Demo

Diserbanti, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Prima dei processi di revisione delle sostanze attive, i diserbanti a disposizione erano 177 mentre ora, a disposizione degli agricoltori, ne sono rimasti solo 88
evoluzione-agrofarmaci-diserbanti-2020-fonte-agronotizie

In drammatica contrazione, e con poche prospettive per il futuro, la disponibilità di diserbanti utilizzabili dagli agricoltori per il controllo delle infestanti. Il processo di revisione ha portato ad una drastica contrazione di questo segmento; prima dei processi di revisione delle s.a., ...

Mais e piralide: annata anomala in Lombardia

Secondo i monitoraggi di Ersaf la seconda generazione di piralide sarebbe ancora in fase di volo, mostrando un andamento altalenante nel tempo
piralide-del-mais-fonte-entomart-via-wikipedia

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Luglio caldo punteggiato da temporali e una seconda generazione di piralide che continua a volare sul mais anche nella terza settimana del mese. Secondo il bollettino diramato da Ersaf, infatti, l'andamento dei voli del parassita si starebbe mostrando molto scalare e disomogeneo nel tempo e ...

Popillia japonica arriva in Emilia, avanzata inarrestabile dell'insetto

Già presente fra Lombardia e Piemonte, è stato avvistato e segnalato anche in provincia di Parma. Tra danni alle colture e strategie per difendersi: la parola al tecnico e agli agricoltori
popillia-japonica-su-vite-lug-2020-fonte-giovanni-bosio-fitosanitario-piemonte

Barbara Righini di Barbara Righini

Popillia japonica, volgarmente conosciuta come coleottero giapponese, è inarrestabile. Se fino a ieri le preoccupazioni erano fondamentalmente per i territori del Piemonte e della Lombardia, oggi anche l'Emilia Romagna, che già sta combattendo una lotta senza frontiere alla ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

29 luglio 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Quattordicesimo aggiornamento di "In&Out", con i formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente del 7 luglio, fra le nuove sostanze attive si aggiunge ...

Acaricidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Dopo il forte calo subito con le revisioni condotte dalla Ue prima del 2010, ora si registra una situazione stabile negli acaricidi disponibili, con due revocati e due nuovi autorizzati
evoluzione-agrofarmaci-acaricidi-fonte-image-line

Gli acaricidi a disposizione degli agricoltori sono fortemente calati con le revisioni condotte dalla Ue prima del 2010. Oltre che numericamente la riduzione è stata molto pesante, avendo riguardato molti acaricidi di largo impiego, come ad esempio azociclotin, benzossimate, dicofol e ...

FitoQuiz: ok, la risposta è giusta!

Trattamenti a calendario, confezioni vuote e Dpi. Ora si possono testare le proprie conoscenze con il quiz di Image Line che simula l'esame per il rilascio del certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo di prodotti fitosanitari
fitoquiz-simulazione-esame-2020-fonte-image-line

Ilenia Caleca di Ilenia Caleca

"Studio dieci pagine al giorno per dieci giorni, oppure faccio una full immersion sui libri due giorni prima della prova". Per prepararsi all’esame per il rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo di prodotti fitosanitari, ora ...

Rubrica: Image Line informa

Glifosate: chi ha paura della verità?

La tossicologia spiegata semplice: tribunali, acque, urine, pasta, tumori, microbiota e anomalie varie. Storia già vista in Senato con le mozioni anti-glifosate
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Il 21 luglio sono state presentate, in Senato, mozioni contrapposte circa il destino di glifosate. Da un lato Saverio De Bonis, oggi gruppo misto dopo l'espulsione dal M5S, più firmatari vari; dall'altro Elena Cattaneo, senatrice a vita e scienziata di fama internazionale che ...

Citrus black spot, la Sicilia respinge carico di limoni

Due container infestati provenienti dall'Argentina sono stati bloccati a Catania e rispediti al mittente dal Servizio fitosanitario della Regione Siciliana. Agrinsieme ringrazia e chiede misure di salvaguardia più efficaci
arance-limoni-arancia-limone-agrumi-fonte-morguefile-solracgi2nd

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

"Proseguiamo a ritmo serrato e in maniera capillare, senza abbassare la guardia, le attività di controllo, tracciabilità e contrasto alla contraffazione sui prodotti agroalimentari in import/export in Sicilia, a tutela delle produzioni locali di qualità e della salute dei ...

Prev-Am Plus, efficacia senza residui anche su vite

Fungicida-insetticida a base di olio essenziale di arancio dolce, ideale per la difesa anche in pre-raccolta, consentito anche in agricoltura biologica
filari-vite-fonte-nufarm

Grazie alle sue peculiarità come la notevole velocità d'azione senza rilascio di residui nelle derrate fresche, processate e sui vini, ed alla sua attività su malattie e insetti Prev-Am® Plus rappresenta il prodotto ideale per la difesa della vite e di molte altre ...

Schede di sicurezza senza pensieri con Sds OnDemand®

Image Line ha creato un sistema per snellire la burocrazia di schede di sicurezza, etichette e comunicazioni obbligatorie. Dieci domande a chi tutti i giorni lavora a questo servizio
sds-ondemand-20201

Quando si parla di schede di sicurezza, etichette e comunicazioni obbligatorie relative ai mezzi tecnici, subito si pensa alla burocrazia e agli obblighi concernenti a questi documenti. Ma per avere meno pensieri e meno carte da archiviare la risposta arriva da Image Line che, per alleggerirne la ...

Rubrica: Image Line informa

Kiwi, verso la tolleranza alla batteriosi

Abbiamo intervistato Giorgio Balestra dell'Università della Tuscia che, insieme a colleghi portoghesi, ha pubblicato un articolo scientifico che mette in luce i meccanismi alla base della tolleranza a Pseudomonas syringae
actinidia-kiwi-megastocker-fotolia-750x500

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La batteriosi del kiwi, o cancro batterico dell'actinidia, è una malattia dovuta al batterio Pseudomonas syringae pv actinidiae (Psa) che dal 2008 sta causando danni per centinaia di milioni di euro in tutte le aree del mondo dove si producono i frutti di kiwi, compresa ovviamente ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: