Cecidomia delle foglie dell'olivo, scoperti quattro nuovi antagonisti

Abbiamo intervistato Ruggero Petacchi, ricercatore di entomologia della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa che, con il suo gruppo, ha recentemente pubblicato la scoperta di quattro parassitoidi del dittero che è causa di danni fogliari anche gravi alle piante
parassitoidi-cecidomia-olivo-by-ruggero-petacchi-santannapisa-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La cecidomia delle foglie dell'olivo, nome scientifico Dasineura oleae (Angelini), è un piccolo dittero della famiglia dei Cecidomidi che attacca le giovani foglie, ma alle volte anche le mignole fiorali, e con livelli alti d'infestazione può causare danno alle piante. Un insetto fitofago che, di solito, è considerato secondario o di minore importanza, ma che può divenire rilevante, in caso di esplosioni o outbreak di popolazione, come avvenuto a partire dal 2013 in alcune aree olivicole della Toscana. E' proprio studiando l'andamento delle popolazioni e delle infestazioni di questo insetto che i ricercatori della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa hanno segnalato per la prima volta in Italia tre nuovi antagonisti indigeni della cecidomia, scoperta pubblicata a giugno scorso sula rivista Bulletin of Insectology. Per farci raccontare cosa è stato fatto e quali prospettive apre questa scoperta abbiamo ...

Veterani fra i cereali

Il 2,4-D ha ormai compiuto 73 anni, ma continua a essere uno strumento utile contro le infestanti dicotiledoni dei cereali a paglia
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

Invecchia, ma i suoi anni li porta ancora molto bene. È il 2,4-D, ovvero acido 2,4-diclorofenossiacetico, per la chimica organica un acido carbossilico, per le malerbe dicotiledoni un avversario tutt'oggi micidiale. Sviluppato a partire dagli anni '40, ha rappresentato un ...

Agrofarmaci ed epidemiologia a scoppio ritardato

La tossicologia spiegata semplice: cosa dice uno studio hawaiano sulle influenze dei "pesticidi" su infarti e ictus per gli utilizzatori di agrofarmaci
tossicologia-spiegata-semplice

Usare "pesticidi" aumenterebbe del 45% il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Questo in sostanza il messaggio diffusosi a seguito del rilancio di uno studio epidemiologico svoltosi su cittadini hawaiani. Come spesso accade, però, a una lettura attenta dei numeri gli ...

Fitosanitari, Corte di Giustizia Ue: valido il sistema di autorizzazione

Un tribunale francese aveva rivolto una domanda di pronuncia pregiudiziale alla Corte Ue durante un processo per atti vandalici da parte di attivisti
cause-rs-normativa-giustizia-tribunale-sentenze-legge-by-billionphotos-com-fotolia-750

La Corte di Giustizia dell’Aja ha appena assolto il regolamento UE 1107/2009 sull’immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari dall’accusa di non proteggere a sufficienza la salute dei cittadini e l’ambiente, non applicando adeguatamente il principio di precauzione. La ...

Cavoli amari per la Pieris

Autunno e brassicacee: le cavolaie continuano ad attaccare le colture. AgroNotizie ha estratto da Fitogest le sostanze attive utilizzabili in tal senso
cavoli-campo-cavolo-cappuccio-by-gabriele-rohde-adobe-stock-490x330

Chiamata anche "Cavolaia maggiore", Pieris brassicae è il fitofago chiave per le brassicacee. Gli adulti depongono le uova in raggruppamenti fra i 100 e i 150 individui, partendo da aprile fino a settembre inoltrato e più, se le condizioni meteo lo consentono. Le larve, ...

Info aziende

La protezione dell'olivo contro rogna e freddo

Per proteggere la pianta dalle malattie e dal freddo in post-raccolta, Manica consiglia l'utilizzo di Ossiclor 20 Flow, l'anticrittogamico registrato anche in agricoltura biologica
ossiflor-20-flow-fonte-manica

Con l'inizio di ottobre comincia anche il periodo di raccolta delle olive in tutta Italia. Il lavoro negli oliveti si infittisce, ma non bisogna tralasciare di prevenire e curare le piante anche in questa fase. Per proteggere la pianta dalle malattie e dal freddo in post-raccolta, i tecnici ...

Prodotti fitosanitari, Pan quasi al traguardo

Stop alla consultazione pubblica il prossimo 15 ottobre. Le associazioni chiedono delle modifiche sostanziali al testo. Per Confagricoltura l'Italia è virtuosa
piante-piantina-germoglio-mano-terreno-by-sunshiro-adobe-stock-750x499

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Da un lato la richiesta necessaria di urgenti modifiche, dall'altro la sostenibilità dell'impresa agricola anche di fronte alla crisi climatica. Questi i due mondi che si sono fronteggiati al forum di confronto sulla consultazione pubblica per la revisione del Piano di azione ...

Lo stato di salute dei castagneti

Sabato 12 ottobre 2019, ore 10.00, nella sala Nolasco Biagi della Biblioteca comunale di Casola Valsenio (Ra)
castagnecastagnobyphotolife95fotolia750x500

Sabato prossimo, 12 ottobre 2019, alle 10.00 nella sala Nolasco Biagi della biblioteca comunale di Casola Valsenio (Ra), nell'ambito della 29° edizione della Festa dei frutti dimenticati, è in agenda il convegno pubblico "Lo stato di salute dei ...

Vespa samurai: la macchina di moltiplicazione è pronta, basta avviarla

Se la valutazione di rischio andrà a buon fine, si potrà procedere al primo lancio dopo la primavera. Più difficile è stabilire quanto tempo impiegherà T. japonicus a fare il proprio lavoro e se i lanci saranno efficaci
adulti-della-vespa-samurai-in-allevamento-in-tubi-di-vetro-ott-2019-fonte-crea-firenze

Barbara Righini di Barbara Righini

La cimice asiatica (Halyomorpha halys), flagello della frutticoltura, in particolar modo nel Nord Italia, potrebbe avere a breve un antagonista naturale capace di tenerla a bada, il Trissolcus japonicus, volgarmente chiamato 'vespa samurai'. Ciò che tutti si chiedono, ora che ...

Speranza dei frutticoltori, chi è e come si comporta la vespa samurai

Si sviluppa a spese delle uova delle cimici impedendone la nascita. Prima di utilizzarla come arma biologica servirà una procedura burocratica che comprende una valutazione del rischio
adulti-della-vespa-samurai-attacco-cimice-asiatica-ott-2019-fonte-crea-firenze

Barbara Righini di Barbara Righini

Iniziamo intanto chiamandola con il suo vero nome, ovvero: Trissolcus japonicus. E' sulla bocca di tutti, è in questo momento la speranza di tutti i frutticoltori del Nord Italia, ma chiamandola 'vespa samurai' non le si rende giustizia: è piccolissima, meno di un ...

Il drone, un'opportunità per il trattamento della piralide del mais

La giornata dimostrativa Trainagro si terrà il 10 ottobre prossimo a Codogno (Lo), ore 9.00 all'azienda agricola dell'Istituto tecnico agrario statale Itas "A. Tosi"
drone-droni-mais-by-ruslan-ivantsov-adobe-stock-750x500

Il 10 ottobre 2019 si terrà a Codogno (Lo) la giornata dimostrativa Trainagro "Il drone, un'opportunità per il trattamento della piralide del mais" alle 9.00 all'azienda agricola dell'Istituto tecnico agrario statale Itas "A. Tosi" nel viale Guglielmo ...

Bilanci fitosanitari, i prossimi appuntamenti

Partono giovedì 10 ottobre a Legnaro (Pd) gli incontri sui bilanci fitosanitari organizzati dall'Associazione italiana protezione delle piante
agricoltura-campo-campi-rsooll-fotolia-750x447

Il 2019 verrà purtroppo ricordato come un anno tragico per i danni provocati dai parassiti alle colture. Al fine di fare il punto sui bilanci fitosanitari 2018 e 2019 delle principali colture agrarie, l'Aipp (Associazione Italiana Protezione delle Piante), in collaborazione con le ...

Info aziende

Infestanti, la resistenza si combatte con la gestione integrata

La gestione integrata delle infestanti passa dalla rotazione delle colture, da metodi di coltivazione adeguati e dall'uso corretto degli erbicidi. Una garanzia di efficacia che permette di gestire il fenomeno della resistenza agli erbicidi
papaveri-grano-frumento-infestanti-tramonto-agronotizie

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prosegue su AgroNotizie la rubrica dedicata a migliorare la conoscenza delle pratiche di uso sicuro e sostenibile degli agrofarmaci, obiettivo dell'iniziativa Bayer AgriCampus.   Le malerbe sono una delle principali cause di perdita di produzione dei campi poiché ...

Rubrica: Uso consapevole degli agrofarmaci

Info aziende

Bitecare®, la rivoluzione dell'endoterapia

Newpharm organizza per il prossimo 25 ottobre, presso la loro sede, un workshop dedicato all'innovativo e rivoluzionario sistema endoterapico per le piante
bitecare-endoinfusione-evento-25-ottobre-2019-fonte-newpharm

Newpharm in collaborazione con De Rebus Plantarum, spin-off dell'Università di Padova, il prossimo 25 ottobre, presenterà Bitecare, l'innovativo sistema endoterapico che consente di nutrire, curare e proteggere gli alberi senza recare danno ai tessuti o alla fisiologia della ...

Prodotti fitosanitari e patentino: parliamo dei consulenti

Ecco gli adempimenti per ottenere l'abilitazione all’esercizio dell’attività di consulente
giovani-agricoltura-formazione-by-goodluz-fotolia-750

Alcune informazioni contenute in questo articolo sono in fase di revisione e verifica. L'articolo verrà aggiornato quanto prima. Ci scusiamo con i lettori e gli interessati. Concludiamo questa serie di articoli sul cosiddetto patentino con un ripasso sugli adempimenti della figura ...

Info aziende

Frumento e orzo: conviene diserbare in pre-emergenza

L'intervento erbicida precoce può risolvere alcune problematiche emergenti e favorire la produttività colturale, come testimoniato da importanti cerealicoltori ed esperti del settore
avadex-factor-redazionale-ottobre-2019-fonte-gowan

Il diserbo di pre-emergenza per frumento e orzo, una pratica molto diffusa in passato, è tornato oggi di grande interesse per una serie di motivazioni agronomiche e fitoiatriche: maggiore comodità operativa e organizzativa (migliore programmazione); ideale prevenzione e ...

Revisione Pan: il forum di confronto

L'incontro è a supporto della consultazione pubblica avviata per la revisione del Piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Venerdì 4 ottobre 2019 all'Hotel Palatino di Roma
pan-20191004-rete-rurale-nazionale

A Roma il prossimo venerdì 4 ottobre si parla di Pan. Dalle 10.00 alle 14.00 all'Hotel Palatino, via Cavour, 213/m, si terrà infatti il Forum di confronto a supporto della consultazione pubblica avviata per la revisione del Piano di azione nazionale ...

Riso tollerante alla salinità: un'arma contro i cambiamenti climatici e l'Ampullaria

Neurice è un progetto finanziato dall'Ue che mira a sviluppare varietà di riso tolleranti alla salinità. Un modo per rispondere alla sfida dei cambiamenti climatici e un'opportunità per fermare Ampullaria, la lumaca flagello del riso
progetto-neurice-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

I risicoltori europei stanno attraversando un periodo di grandi sfide. Due di queste sono i cambiamenti climatici e l'arrivo in Europa di Pomacea insularum (chiamata anche Ampullaria e apple snail), una lumaca originaria del Sud Est asiatico che divora le piante di riso e che ogni anno nel ...

Basterà la vespa samurai contro la cimice asiatica?

L'entrata in vigore del Dpr 102 non consente automaticamente l'immissione del parassita in Italia: mancano alcuni passaggi non banali
cimice-asiatica-by-miyuki-satake-fotolia-750

L’Italia agricola sotto l’attacco della cimice asiatica che sta devastando i frutteti del nord e della Xylella che falcidia gli ulivi al sud prova a reagire: lo scorso 20 settembre è entrato in vigore il Dpr 102 che consentirà, una volta terminati tutti i passaggi ...

Schede di sicurezza, la corretta gestione in 10 regole

...E per avere le informazioni necessarie su computer, tablet e smartphone c'è Sds OnDemand®
sds-on-demand-by-ivano-valmori-20190926

Ivano Valmori di Ivano Valmori

Era il lontano 2005 quando venne pubblicata la prima versione di Sds OnDemand®, un applicativo per fornire nel rispetto delle leggi vigenti le schede di sicurezza, le etichette e le comunicazioni obbligatorie a tutti gli attori della "catena di approvvigionamento" dei mezzi ...

Rubrica: Image Line informa

Info aziende

Kyleo®: ti piace diserbare facile?

Con Kyleo® la lotta alle infestanti difficili diventa un gioco da ragazzi
kyleo-fonte-sumitomo

L'originale formulazione di Kyleo® permette di ottenere risultati eccezionali con l'impiego di dosi ridotte di glifosate grazie all'abbinamento con molecole complementari e a diverso meccanismo d'azione (2,4 D), per ottenere risultati definitivi sulle infestanti con un minore ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: