EVENTO ONLINE - Cimice asiatica: le ricerche fatte in Emilia Romagna

Il convegno, organizzato da Ri.Nova in collaborazione con la Regione Emilia Romagna si terrà il 26 gennaio 2022 alle 9:00

cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-saccobent-adobe-stock-750x497.jpeg

Verranno presentate le attività 2020-2021 svolte dai progetti Alien.Stop, A&K, Haly.Bio e Cimice.Net tutti incentrati sulla lotta alla cimice asiatica (Foto di archivio)
Fonte foto: © saccobent - Adobe Stock

A che punto siamo con la ricerca sulla cimice asiatica? Per rispondere a questa domanda il prossimo 26 gennaio è in programma l'evento online "Cimice asiatica: risultati della ricerca in Emilia Romagna ed esperienze a confronto".

Ri.Nova
e la Regione Emilia Romagna, che hanno organizzato il convegno, daranno la possibilità di presentare le attività 2020-2021 svolte nell'ambito dei progetti dei gruppi operativi per l'innovazione (Goi) quali Alien.Stop, A&K, Haly.Bio e Cimice.Net tutti incentrati sulla lotta alla cimice asiatica (Halyomorpha halys).

L'evento sarà moderato da Maria Grazia Tommasini di Ri.Nova e comincerà alle 9:00 con i saluti istituzionali di Alessio Mammi, assessore all'Agricoltura della Regione Emilia Romagna.

La mattinata sarà divisa in tre sessioni. La prima è dedicata al meteo e ai monitoraggi e ne parleranno rispettivamente Alberto Pozzebon dell'Università degli Studi di Padova e Giacomo Vaccari del Consorzio Fitosanitario di Modena.

La seconda sessione riguarda la difesa. Antonio Masetti dell'Università degli Studi di Bologna parlerà delle tecniche attract & kill per la gestione della cimice; Stefano Caruso del Consorzio Fitosanitario di Modena si occuperà delle reti multifunzionali utilizzate su pero e kiwi e Michele Preti di Astra tratterà la difesa diretta della cimice con i mezzi chimici, biologici, geologici e corroboranti.

La terza ed ultima sessione sarà dedicata al controllo biologico. Pio Roversi e Giuseppino Sabbatini del Crea - Centro di Ricerca Difesa e Certificazione di Firenze descriveranno il programma di lotta biologica nazionale; Massimo Bariselli del Servizio Fitosanitario Emilia Romagna e Lara Maistrello dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia parleranno delle attività che si stanno svolgendo in Emilia Romagna e Luca Benvenuto dell'Ersa descriverà la situazione del Friuli Venezia Giulia.

A concludere la terza sessione ci sarà un confronto internazionale con Kim Hoelmer del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti d'America che descriverà le attività fatte con la vespa samurai negli Usa.

Il presidente di Ri.Nova, Raffaele Drei, aprirà il dibattito conclusivo della mattinata.

Per seguire la diretta basta registrarsi al seguente link e ricevere le credenziali di accesso alla piattaforma Lifesize.

Per maggiori informazioni scarica il programma dell'evento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.515 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner