Pomodoro, la linea difesa 2021 contro Tuta absoluta

BIOGARD® propone ai produttori una strategia completa dove giocano ruoli complementari la confusione sessuale, la cattura massale, i trattamenti insetticidi microbiologici a basso impatto ambientale ed il lancio di organismi utili

Contenuto promosso da CBC (Europe) :: Divisione Biogard
pomodori-pomodoro-primo-piano-by-denis-production-com-adobe-stock-750x500.jpeg

Una strategia completa capace di unire all'efficacia nei confronti del fitofago una reale sostenibilità ambientale (Foto di archivio)
Fonte foto: © DenisProduction.com - Adobe Stock

Il pomodoro richiede un grande investimento tecnologico e una grande professionalità per la gestione di un sistema complesso dove ogni input deve essere dosato in maniera precisissima per garantire il giusto equilibrio colturale; in questo senso anche la difesa deve essere puntuale e precisa.

Da alcuni anni, il fitofago principale della coltura è rappresentato da Tuta absoluta (tignola del pomodoro) (lepidoptera, gelechiidae) e non ci sono areali colturali che possono dirsi esenti dal suo possibile attacco. Identificata in Italia per la prima volta nel 2008, si è rapidamente diffusa, divenendo un insetto chiave della coltivazione del pomodoro. La larva si sviluppa nella lamina fogliare, determinando la perdita di funzionalità della foglia, mentre l'attacco ai frutti ne determina la perdita di ogni valore commerciale.
L'esclusivo ricorso alla difesa chimica ha evidenziato limiti e lacune che hanno indirizzato i produttori verso strategie alternative o complementari.

In tal senso BIOGARD®, divisione di CBC Europe Srl, propone ai produttori una strategia completa per la difesa da questo importante e pericoloso fitofago dove giocano ruoli complementari la confusione sessuale, la cattura massale, i trattamenti insetticidi microbiologici a basso impatto ambientale ed il lancio di organismi utili.

I protagonisti di questa strategia sono:
  • Isonet® T, diffusore di feromone per l'applicazione del metodo della confusione sessuale;
  • Roll-Black per la cattura massale;
  • Rapax® AS e Lepinox® Plus, insetticidi microbiologici a base di Bacillus thuringiensis kurstaki (ceppo EG 2348);
  • Macrolophus pigmaeus miride predatore.

La confusione sessuale rappresenta la base per attuare una strategia razionale ed efficace di difesa e la qualità del diffusore gioca un ruolo di primo piano. I diffusori Isonet® T di Biogard, sfruttando il principio della capillarità, mantengono costantemente bagnate le pareti del diffusore, così da garantire un rilascio graduale e costante del feromone dal momento dell'applicazione fino al suo esaurimento.
Isonet® T è un diffusore di feromone a riserva di carica, nato dalla collaborazione con ShinEtsu Chemical Co Ldt, costituito da due microcapillari paralleli di materiale plastico. In uno è contenuta la miscela feromonica naturale di Tuta absoluta, mentre nell'altro è presente un filo di alluminio che ne permette il fissaggio al sostegno.
Di fondamentale importanza è poi il timing di impiego: la confusione sessuale va installata qualche giorno prima del trapianto o al trapianto, fissando, in modo lasco, il diffusore ai fili di sostegno della coltura ad un dosaggio di 800-1000 diffusori per ettaro (80-100 diffusori/1000 m²). Occorre avere l'accortezza di rinforzare la distribuzione dei diffusori in prossimità dei bordi e delle entrate laterali.
È da sottolineare che la confusione sessuale non va considerata un metodo alternativo alle tradizionali strategie di difesa chimica, bensì come un mezzo complementare a disposizione, dotato di indubbi vantaggi dal punto di vista ecotossicologico, da considerare come una base sulla quale modulare i programmi di difesa integrata con senso critico.
Isonet T
Roll Black è una nuova trappola adesiva cromotropica di colore nero per la cattura massale. Si tratta di un rotolo di materiale plastico nero ricoperto su entrambi i lati da una speciale colla, particolarmente resistente nel tempo, che trattiene gli adulti della tignola, attirati dal particolare colore della trappola.
Roll Black deve essere applicato a 30-50 cm dal suolo, tra due pali di sostegno all'interno della serra. Recenti studi hanno infatti dimostrato che durante le ore del giorno gli adulti prediligono le parti ombreggiate della pianta. Al fine di ottenere un maggiore numero di catture, è possibile disporre sulla superficie collosa della trappola, ogni 8-12 metri, un dispenser attrattivo di Selure Ta erogatore del feromone specifico di T. absoluta.
Roll-Black
Rapax® AS, formulato unico in sospensione concentrata acquosa, e Lepinox® Plus, formulato in polvere bagnabile, contengono B. thuringiensis kurstaki ceppo EG 2348, che è frutto di un processo naturale di miglioramento genetico (transconiugazione batterica), che ha permesso di raccogliere le caratteristiche positive di diversi ceppi in uno solo.
I due prodotti agiscono esclusivamente per ingestione, per cui occorre curare al massimo la distribuzione del prodotto sulla vegetazione.

Rapax AS e Lepinox Plus

Macrolophus pigmaeus è un miride predatore di aleurodidi che manifesta una notevole capacità di predare le uova di T. absoluta.
M. pigmaeus deve essere introdotto precocemente anche se la presenza della preda è minima, per questa ragione sono consigliate introduzioni ripetute a piccole quantità fin dall'inizio del ciclo colturale.

BIOGARD® propone dunque per la difesa del pomodoro dagli attacchi di T. absoluta una strategia completa capace di unire all'efficacia nei confronti del fitofago con una reale sostenibilità ambientale.