Mais e diserbi: le proposte di Corteva Agriscience

Titus® Mais Extra e Principal® Mais sono erbicidi di post emergenza che abbracciano un ampio spettro di infestanti, sia graminacee, sia dicotiledoni

Contenuto promosso da Corteva Agriscience Italia
corteva-post-emergenza-mais-2021.jpg

Le linee tecniche per i diserbi del mais di Corteva Agriscience

Le semine sono ormai partite in molte aree maidicole italiane. Entro poche settimane, in alcuni casi addirittura giorni, si dovrà intervenire con i più opportuni erbicidi di post-emergenzaCorteva Agriscience propone in tal senso soluzioni come Titus® Mais Extra e Principal® Mais.

Il primo è formulato in granuli idrodispersibili contenenti rimsulfuron e nicosulfuron in ragione rispettivamente del 15 e del 30%. L'erbicida solfonilureico è attivo sia su infestanti graminacee, sia su alcune importanti dicotiledoni, offrendo un'efficace interazione additiva e sinergica esercitata dalle due sostanze attive. Flessibile nell'impiego, Titus® Mais Extra risulta compatibile con un ampio ventaglio di possibili miscele con i più opportuni partner tecnici.

Principal® Mais, anch'esso formulato in granuli idrodispersibili, alle due solfoniluree aggiunge anche dicamba, qualificandosi come prodotto “one pass” per la post-emergenza del mais. Efficace sulle infestanti graminacee, sia da seme sia da rizoma, abbraccia nel proprio spettro anche molte infestanti a foglia larga, proponendosi quindi per risolvere con un solo passaggio i problemi di flora infestante su grandi superfici a mais. 


Guarda il video con le linee tecniche di Corteva Agriscience per il diserbo del mais

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.286 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner