Kestrel®: la formulazione che fa la differenza, anche su mandorlo

A base di Acetamiprid, il prodotto di Sumitomo ha ricevuto l’estensione per uso eccezionale su mandorlo, con trattamenti autorizzati dal 09/09/2020 al 06/01/2021

Contenuto promosso da Sumitomo Chemical Italia :: Sumitomo Chemical Italia - Siapa
mandorlo-mandorli-by-alvaro-martin-fotolia-750.jpeg

Nel periodo di autorizzazione sono ammessi 2 trattamenti contro afidi (Brachycaudus amydalinus), alla dose di 25 ml/hl (0,25 l/ha), con 14 giorni di carenza
Fonte foto: © Alvaro Martin

Kestrel®, a base di Acetamiprid, dopo le importantissime estensioni d’impiego contro cimice asiatica e su olivo contro tignola e mosca, ha ricevuto l’estensione per uso eccezionale su mandorlo, con trattamenti autorizzati dal 09/09/2020 al 06/01/2021.

Nel periodo di autorizzazione sono ammessi 2 trattamenti contro afidi (Brachycaudus amydalinus), alla dose di 25 ml/hl (0,25 l/ha), con 14 giorni di carenza. Questa autorizzazione potrà aiutare in caso di attacchi tardivi di afide su mandorlo e amplia ulteriormente l’etichetta di questo prodotto, unico per la sua formulazione e per la sua efficacia.

Sumitomo ricorda che anche su olivo sono ammessi 2 trattamenti ma fino ad una dose massima di 0,5 L/ha con soli 7 giorni di carenza, caratteristiche che renderanno particolarmente importante questo prodotto nella fase finale della stagione olivicola in corso per far fronte alla mosca olearia.

Kestrel® è un prodotto originale Nufarm, distribuito dalle reti commerciali di Sumitomo Chemical Italia e Siapa.
Kestrel® è un marchio registrato Nufarm.
 
Il posizionamento dei prodotti è da considerarsi indicativo e soggetto ad adattamenti in funzione delle realtà locali. Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute; per relativa composizione e numero di registrazione si rinvia alle schede dei prodotti disponibili anche in internet; usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si richiama l’attenzione sulle frasi e simboli di pericolo riportati in etichetta. È obbligatorio l’uso di idonei dispositivi di protezione individuale e di attrezzature di lavoro conformi (D. Lgs. 81/2008 e ss. mm.).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.554 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner