Difesa e nutrizione delle colture orticole – prima parte

Controllo dei parassiti, diserbo, efficienza dei trattamenti e tanto altro fra le soluzioni Gowan Italia per gli ortaggi

Contenuto promosso da Gowan Italia
orticole-fonte-gowan.png

Gowan Italia presenta un'ampia gamma di agrofarmaci e prodotti speciali per la difesa e la nutrizione delle colture orticole

L’orticoltura rappresenta sicuramente una delle eccellenze produttive italiane, con una grande varietà di ortaggi coltivati sia in serra che in pieno campo. Per tutte queste colture sono necessarie strategie di difesa efficaci ed affidabili a salvaguardia delle produzioni.
Grazie allo sviluppo e agli investimenti realizzati dal gruppo in questi anni, Gowan Italia presenta un'ampia gamma di agrofarmaci e prodotti speciali per la difesa e la nutrizione delle colture orticole, con un occhio di riguardo alle soluzioni più moderne e sostenibili, come Polyversum e Ibisco, pluripremiati in questi anni per il loro elevato contenuto innovativo.

Di seguito un approfondimento con le principali specialità fra gli insetticidi, erbicidi, coadiuvanti e biostimolanti, mentre la prossima settimana si parlerà dei fungicidi.
Leggi anche: "Difesa delle colture orticole – seconda parte"

Innanzitutto, la principale notizia di questi giorni riguarda l’autorizzazione di un nuovo insetticida naturale, Enelse, impiegabile su lattughe e solanacee, anche in agricoltura biologica.

Proprio oggi - giovedì 4 giugno - è in programma la sua presentazione "virtuale", con un webinar online alle ore 18:00, per illustrarne gli impieghi e le caratteristiche innovative.

Leggi anche: È arrivato il nuovo insetticida naturale Enelse
 

Enelse va ad aggiungersi ed integrarsi con altre soluzioni per il controllo dei parassiti fitofagi, agenti di danni anche molto gravi, a seconda delle condizioni climatiche stagionali.

Dicarzol è l'insetticida-acaricida che garantisce la massima efficacia contro le forme mobili dei tripidi, con eccellente azione collaterale su acari.
Caratterizzato da un duplice meccanismo d'azione, fondamentale per la gestione delle resistenze, Dicarzol è attivo anche ad alte temperature e può essere impiegato su pomodoro, melone, lattughe e altre colture orticole.
 

(Clicca sull'immagine e vai all’approfondimento)

La strategia di controllo degli acari può certamente prevedere - inoltre - un intervento con Sanmite 10 SC, formulato a base di pyridaben impiegabile su alcune solanacee e cucurbitacee in serra.
E' attivo contro larve e adulti dei principali ragnetti fitofagi e anche contro gli aleurodidi (Mosca bianca).

Se invece si vuole allargare lo spettro d'azione insetticida, su tante colture orticole è impiegabile il piretroide a base di deltametrina Glorial 25 EC, una sicurezza nei confronti di diversi parassiti dannosi, come afidi, cimici, nottue, ecc.

Per quanto riguarda invece il diserbo delle LattugheBonalan rappresenta un punto di riferimento selettivo, da utilizzare in pre-semina o pre-trapianto. E' efficace nei confronti delle principali infestanti graminacee e dicotiledoni, e in questo periodo è impiegabile anche su colture Baby-leaf.
 

(Clicca sull'immagine e vai all’approfondimento)

Queste sono solo alcune delle soluzioni principali, ma attraverso la ricerca per impiego è possibile conoscere tutti gli agrofarmaci impiegabili su ogni coltura.

In generale, poi, tutti gli agrofarmaci possono giovarsi dell'aggiunta di un "booster" che ne ottimizzi le performance e ne migliori la sostenibilità d'impiego.
In questo contesto si inserisce il coadiuvante speciale Mago: una soluzione innovativa pluripremiata, con una quadrupla azione: tensioattiva, adesivante, antischiuma e antideriva.
 

(Clicca sull'immagine e vai all’approfondimento)

Infine, per una corretta gestione delle colture che porti a risultati soddisfacenti, non vanno dimenticati gli aspetti nutrizionali e Gowan Italia presenta alcune soluzioni che migliorano le produzioni, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.

Fra queste, il biostimolante Incanto è un prodotto speciale a base di estratti di alga (Ascophyllum) con un elevato contenuto di betaine, che stimola il metabolismo della pianta incrementando lo sviluppo vegeto-produttivo e le potenzialità colturali.
 
Logo di Incanto
(Clicca sull'immagine e vai all’approfondimento)

Appuntamento alla prossima settimana per l’approfondimento sull’ampia gamma di fungicidi per il controllo delle malattie sulle diverse colture orticole.