Anticipa la mosca con Magnet MED

Suterra lancia la campagna di prevenzione contro la mosca mediterranea della frutta attraverso l'efficace sistema di biocontrollo Magnet MED

Contenuto promosso da Suterra Europe Biocontrol
arance-magnet-med-fonte-suterra.png

Magnet™ MED è un prodotto ammesso all'uso in agricoltura biologica

Suterra, azienda pioniera nel biocontrollo dei parassiti in agricoltura, dà il via alla campagna per il controllo della Ceratitis capitata con il claim "Anticipa la mosca!".
Anni di ricerca dimostrano che installare Magnet™ MED in fase precoce durante il processo di maturazione è cruciale per poter controllare la popolazione di mosca mediterranea della frutta ed evitare che si vanifichi l'impegno di un'intera stagione. 
La Ceratitis capitata rappresenta, infatti, uno dei parassiti più dannosi per i frutteti nonché la causa di ingenti perdite ogni stagione nel settore agricolo e, nello specifico, della produzione frutticola. 
 
Magnet MEd


Il metodo più avanzato per proteggere il raccolto

L'osservazione della natura, unitamente a ore e ore di ricerca in laboratorio, hanno permesso di progettare questo sistema di controllo della mosca mediterranea della frutta, con il principale obiettivo di ridurre la pressione del parassita e al contempo facilitare la gestione delle coltivazioni
I produttori otterranno frutta più sana, con minor sforzo.
Proteggere le colture di agrumi, albicocche, kaki, uva, pesche e mele oggi è più semplice e più comodo grazie al design di questo sistema di biocontrollo, che contiene la sostanza più attrattiva del mercato e che elimina la mosca in modo sostenibile e con zero residui nella frutta.
 


La chiave è l'installazione preventiva

Magnet MED garantisce la sua massima efficacia per almeno 6 mesi ed è progettato per essere installato in maniera preventiva, precedentemente al momento di massima sensibilità della frutta all'attacco della mosca, difendendo l'intero raccolto.
Dopo 10 anni di utilizzo di Magnet MED nella culla del Mediterraneo, in Sudafrica e in America Latina, cresce a ogni stagione il numero di produttori di frutta che ripongono la loro fiducia in questo sistema per mantenere i loro raccolti liberi dalla mosca mediterranea.
Come confermano studi scientifici indipendenti, Magnet MED è molto più efficace dei sistemi a trappola.
 
Agricoltore in campo


Un sistema che necessita di meno manodopera

Il suo design leggero e compatto è specificatamente pensato per ridurre il numero di ingressi in campo da parte degli agricoltori. Si installa con un semplice gesto e si può trasportare molto facilmente, essendo estremamente leggero e occupando poco spazio. È inoltre pensato per facilitarne il trasporto e lo stoccaggio.
Magnet MED permette di risparmiare tempo e manodopera e di ridurre le perdite di raccolto.
 

Il campo non può fermarsi, il consumatore non può aspettare

Questo sistema di biocontrollo premium soddisfa i requisiti richiesti dal consumatore e dal mercato: ottenere frutta più sana con meno residui possibile.
È sicuro da maneggiare, riducendo al minimo l'esposizione dell'operatore all'insetticida, e rispetta la fauna utile, rispettando l'agroecosistema e gli insetti utili. Magnet MED è un prodotto ammesso all'uso in agricoltura biologica.


L'impegno di Suterra

Noi di Suterra siamo da sempre consapevoli che il futuro dell'agricoltura dipenda dall'innovazione. Ecco perché siamo leader mondiali nel controllo sostenibile dei parassiti e pionieri in R&D&I in oltre 30 Paesi. Creiamo ambienti più sani minimizzando l'uso di insetticidi convenzionali e vogliamo essere un partner di riferimento per l'agricoltura sostenibile.
In agricoltura prevenire non è mai una spesa: è sempre un investimento. 
Anticipa la mosca con Magnet MED.
 

Online il nuovo sito dedicato a Magnet MED

Vuoi saperne di più su Magnet MED, restare costantemente aggiornato sul suo impiego e leggere le testimonianze di chi già lo utilizza? Trovi tutto sul nuovo sito dedicato

Per informazioni: Suterra Europe Biocontrol, S. L.
Plaza América 2, 9o, 46004, Valencia - Spain
Tel: +39 3519283513| marketing@suterra.com

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.478 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner