Decis® Evo: l'insetticida che risolve

L'insetticida di Bayer, a base di deltametrina, miete successi da 40 anni a livello globale grazie all'elevata efficacia e all'ampiezza dello spettro d'azione

Contenuto promosso da Bayer
bayer-decis-evo-post-dem-20201.png

Decis® Evo di Bayer: l'efficacia super veloce

Veloce ed efficace, Decis® Evo è l'insetticida piretroide di Bayer a base di deltametrina che al momento risulta registrato su più di 100 colture e 120 parassiti, fra i quali spiccano cimice asiatica, Drosophila suzukii e sputacchina, vettore di Xylella fastidiosa degli ulivi.

Un'etichetta estremamente ampia, quella del prodotto di Bayer, maturata in 40 anni di esperienza in campo e di innovazione nei laboratori. La prima ha permesso di affinare continuamente le tecniche di applicazione, la seconda ha sviluppato formulazioni sempre migliori, come appunto quella di cui Decis® Evo beneficia oggi.
 
Forte di oltre 35 milioni di ettari trattati nel mondo ogni anno, Decis® Evo si è guadagnato tale successo grazie alla propria superiore attività abbattente, coniugando un'ottima protezione della coltura con la massima affidabilità nelle differenti condizioni di impiego.

Decis® Evo è dotato infatti di una rapida azione iniziale che consente una protezione dei vegetali duratura e una elevata sicurezza d'impiego, agendo sia per contatto sia per ingestione. Per tali motivi il prodotto è indicato per il controllo degli afidi, lepidotteri, aleurodidi, coleotteri e tripidi delle principali colture orticole e frutticole ed estensive/industriali.
 

Formulazioni un passo avanti

L'innovativa formulazione di Decis® Evo si caratterizza per un ridottissimo contenuto di solventi organici: una soluzione sostenibile che risponde alle esigenze della filiera. Grazie infatti alla formulazione a basso contenuto di solventi e al loro miglioramento qualitativo, Decis® Evo garantisce un profilo di sicurezza molto elevato e massimi livelli di efficacia nel controllo dei parassiti.

L'emulsione in acqua fornisce inoltre una maggiore affinità tra sostanza attiva, tessuti vegetali e parassita, per un'efficacia ancora maggiore e una protezione completa della coltura.