Il mais scalda i motori

Si avvicinano le condizioni per effettuare le prime semine del mais e quindi i diserbi di pre-emergenza. L'andamento meteo sta creando incertezze cui Tonale di Sipcam Italia intende dare chiare risposte

Contenuto promosso da Sipcam Italia
tonale-campo-mais-fonte-sipcam.jpg

Terreni puliti a lungo con Tonale di Sipcam Italia

Il settore maidicolo pare essersi ormai abituato alle altalene stagionali, con annate fra loro molto diverse seppur avversate da difficoltà tutt'altro che trascurabili. Durante la stagione 2019 le superfici coltivate si sarebbero mostrate in linea con quanto registrato negli anni precedenti, pur ravvisandosi una qualche ripresa in alcuni areali. Le rese sono state invece leggermente inferiori, anche a causa di un andamento climatico poco favorevole che ha spesso obbligato a semine differite nel tempo in primavera, causa a loro volta di scelte che hanno premiato ibridi a ciclo più breve, talvolta meno produttivi.

Nel Nord-Est, per esempio, sebbene le superfici siano leggermente cresciute, la produzione non è aumentata a causa di rese medie che sarebbero scese dalle 10,3 t/ha del 2018 alle sole 9,4 t/ha del 2019.

Il 2020 maidicolo si aprirà quindi lasciandosi alle spalle un anno non molto positivo, subentrando a un inverno molto breve, asciutto e temperato. Ciò da un lato lascia intuire un'elevata predisposizione alle semine precoci, ma dall'altro amplifica le ansie di ritorni di freddo primaverili o di piogge battenti tanto da obbligare alla risemina gli appezzamenti più colpiti.

Fra le molte incertezze che accompagnano la stagione 2020, va però segnalata per lo meno una certezza, ovvero Tonale di Sipcam Italia. Dopo il lancio avvenuto nel 2019, il prodotto della Casa italiana ha confermato le premesse derivanti dalle attività di sperimentazione, assicurando un controllo prolungato delle infestanti in campo.
 

Tonale alla lente

Risolutivo su malerbe chiave come Abutilon, chenopodio, amaranto e giavoni, Tonale si è confermato anche efficace nei confronti di acalifa, erba infestante in progressiva espansione nelle zone maidicole del Nord Italia. L'erbicida di Sipcam Italia ha inoltre assicurato un ottimo grado di contenimento anche su Cyperus, specialmente quando applicato in corrispondenza delle nascite, dimostrandosi soluzione ad ampio spettro anche in osservanza delle buone pratiche di lotta alle resistenze.

Tonale è formulato come sospensione di microcapsule secondo la tecnologia Microplus, brevettata da Sipcam. Accuratamente bilanciate le tre sostanze attive che lo compongono, ovvero mesotrione, terbutilazina e clomazone in ragione rispettivamente di 75, 375 e 40 grammi per litro. La loro interazione assicura elevati gradi di efficacia e un ampio spettro d'azione, offrendo un rilascio omogeneo e costante delle tre sostanze attive, fenomeno che si esalta soprattutto in caso di piogge che stimolino il cosiddetto "effetto richiamo". Grazie a questo, le sostanze attive presenti nel terreno vengono nuovamente riattivate e rese disponibili nella soluzione circolante, permettendo il controllo delle infestanti in fase di germinazione anche a distanza di molti giorni dal trattamento.

Fonte: Sipcam

Tag: diserbo Resistenze

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.766 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner