Accolade® di Certis Europe raddoppia nel 2019

Accolade® 94 EC 2019 e Accolade® AL Campo 2019, a base di dimetil disolfuro, sono stati autorizzati in deroga per differenti finestre di impiego e su diverse colture

Info aziende
nematodi-microscopio-by-jarun011-fotolia-750.jpeg

I prodotti della linea Accolade® sono specifici contro nematodi galligeni e infestanti ciperacee
Fonte foto: © jarun011 - Fotolia

Importanti autorizzazioni in deroga per usi di emergenza sono state decise a favore di due formulati fumiganti ad azione geodisinfestante di Certis Europe, ovvero Accolade® 94 EC 2019 e Accolade® AL Campo 2019. Entrambi sono a base di dimetil disolfuro (DMDS), mostrando alcune differenze quanto a formulazioni e registrazioni.

Accolade® 94 EC 2019 è infatti un fumigante in formulazione concentrato emulsionabile contenente DMDS in ragione di 997 grammi per litro ed è impiegabile in serra nella lotta a tutte le specie di nematodi galligeni, come per esempio Meloidogyne spp., e va distribuito mediante manichetta forata, in assenza di coltura, destinato alla semina/trapianto in serra di pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, zucchino, melone e lattuga.

Accolade® AL Campo 2019 è invece formulato come liquido a base di DMDS per 1.053 grammi per litro ed è stato sviluppato per usi in pieno campo. La sua azione fumigante permette di controllare efficacemente le infestanti ciperacee da rizoma come Cyperus esculentus, problematica emergente in numerosi areali vocati alla coltivazione di orticole di pregio. Anche Accolade® AL Campo 2019 va applicato in pieno campo su terreno in assenza di coltura ed è autorizzato in pre-trapianto/semina di fragola e carota. Il suo impiego è stato autorizzato in deroga per condizioni di emergenza fitosanitaria, ai sensi dell'art 53 Reg EU 1107/2009, per il periodo compreso fra il 1° giugno e il 28 settembre 2019.

Due differenti finestre di autorizzazione in deroga spettano invece ad Accolade® 94 EC 2019. La prima riguarda cetriolo, melanzana, peperone, pomodoro e zucchino e spazia fra il 1° di luglio e il 28 ottobre 2019. La seconda finestra parte invece dal 1° settembre 2019 e termina il 29 dicembre 2019, epoca questa di impiego a protezione di melone e lattuga.
 

Una sostanza attiva per molteplici avversità

Il dimetil disolfuro (DMDS) alla base di Accolade® 94 EC 2019 e Accolade® AL Campo 2019 è una sostanza attiva di origine naturale con un meccanismo di azione innovativo che garantisce il controllo di numerose problematiche telluriche tra loro differenti.

Oltre a esplicare un eccellente controllo in serra nei confronti dei nematodi galligeni, fra le avversità più severe in termini di difesa fitosanitaria delle colture orticole, è in grado di fronteggiare anche le proliferazioni di nuove infestanti che si stanno imponendo a pieno campo, come le ciperacee da rizoma

DMDS possiede infatti elevata efficacia erbicida nei confronti di Cyperus esculentus (Zigolo dolce), capace di produrre tubercoli radicali che tramite le lavorazioni meccaniche del terreno possono ulteriormente diffondersi negli appezzamenti, colonizzando anche gli strati profondi del profilo di terreno coltivato. Ed è proprio nei confronti dei tubercoli che DMDS opera una valida devitalizzazione.

Fonte: Certis Europe

Tag: nematodi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 195.860 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner