Loyant 1.0, adesso è tutto più facile!

Il 1° aprile 2019 Corteva agriscience ha ottenuto l'autorizzazione in deroga per situazioni di emergenza fitosanitaria ai sensi dell'articolo 53 del Regolamento (Ce) n 1107/2009 per l'immissione in commercio del prodotto fitosanitario come erbicida nella coltura del riso

Info aziende
corteva-20190415-loyant10-registrazione.jpg

Il Decreto dirigenziale del 1° aprile 2019 del ministero della Salute consente la commercializzazione e l'impiego di LoyantTM 1.0 dal 1 aprile al 29 luglio 2019

In data 1° aprile 2019 Corteva TM agriscience (Dow AgroSciences Italia Srl) ha ottenuto l'autorizzazione in deroga per situazioni di emergenza fitosanitaria ai sensi dell'articolo 53 del Regolamento (Ce) n 1107/2009 per l'immissione in commercio del prodotto fitosanitario LoyantTM 1.0 come erbicida nella coltura del riso (registrazione n° 17384 del ministero della Salute). Il Decreto dirigenziale del 1 aprile 2019 del ministero della Salute consente la commercializzazione e l'impiego di LoyantTM 1.0 dal 1 aprile al 29 luglio 2019, così come specificato nell'etichetta autorizzata;

LoyantTM 1.0 è l'ultimo ritrovato della tecnologia per il diserbo del riso in Italia. La grande novità è arrivata, frutto della ricerca CortevaTM agriscience, LoyantTM 1.0 (contiene Rinskor™ active) è il nuovo erbicida per il controllo delle più importanti infestanti del riso, anche quelle resistenti.

 
Corteva - Loyant TM 1.0 erbicida per infestanti del riso
LoyantTM 1.0 è il nuovo erbicida per il controllo delle più importanti infestanti del riso

LoyantTM 1.0 si contraddistingue per un ampio spettro d'azione sulle principali infestanti del riso: giavoni, ciperacee, alismatacee e infestanti a foglia larga, in post-emergenza. E' quindi attivo sia su monocotiledoni che dicotiledoni. Esplica la sua attività esclusivamente in post-emergenza.

E' il secondo membro della famiglia chimica degli arilpicolinati, una nuova classe chimica degli erbicidi auxinici che si contraddistingue per la grande efficacia a bassi dosaggi, l'elevata miscibilità e selettività insieme ad un buon profilo ambientale.

LoyantTM 1.0 è il nuovo strumento per il controllo delle malerbe resistentiLoyantTM 1.0 presenta un meccanismo d'azione alternativo, che consente una elevata efficacia sulle principali infestanti del riso, inclusi i biotipi resistenti. Come membro della famiglia degli arilpicolinati LoyantTM 1.0 si caratterizza per un sito d'azione alternativo, diverso da quello degli altri erbicidi auxinici.

LoyantTM 1.0 è efficace nelle più svariate condizioni climatiche e agronomiche indipendentemente dalla tipologia di coltivazione del riso (semina interrata a file o in acqua, varietà convenzionali o tolleranti agli erbicidi imidazolinoni/arilfenossipropionati e cicloesenoni). È altamente compatibile e miscibile con i principali erbicidi in commercio.

LoyantTM 1.0 è un erbicida rispettoso dell'ambiente. Negli Stati Uniti, dove è stato già stato autorizzato per l'immissione in commercio nel 2017, la valutazione dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Epa) si è conclusa con parere favorevole. In Europa il processo autorizzativo di autorizzazione della sostanza attiva florpyrauxifen benzyl (RinskorTM active) ai sensi del Reg. (CE) n. 1107/2009 è in dirittura di arrivo.

Il profilo residuale di LoyantTM 1.0 è ottimo in quanto, rispettando l'etichetta e l'intervallo di sicurezza, il livello di residui riscontrabili nella derrata è sempre al di sotto del limite di determinazione analitica (0,01 mg/kg), ossia l'Lmr (Livello massimo di residuo) temporaneo fissato dalla Commissione europea. LoyantTM 1.0 si degrada rapidamente nel suolo, nell'acqua e nelle piante.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.410 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner