Due alleati nel proprio smartphone

Syngenta mette a disposizione due utili manuali tecnici dedicati al frumento. In formato pdf, scaricabili dal sito, contengono informazioni su malerbe e patogeni, come pure le relative soluzioni

Info aziende
syngenta-manuali-frumento-2019.jpg

Online i nuovi manuali tecnici di Syngenta dedicati al frumento

Non sono tutte uguali, né per caratteristiche, né per comportamento, né per dannosità. Sono le malerbe che infestano i campi coltivati e conoscerle a fondo può fare la differenza tra un controllo ottimale e uno scadente.

Fra le foglie strette, per esempio, in cima al podio della pericolosità per il frumento si posiziona l'avena, della quale bastano 10 piante per metro quadro per ridurre la resa del 15%. Sul secondo e terzo gradino del podio seguono falaride e loglio, capaci a loro volta di provocare il medesimo livello di danno con una presenza rispettivamente di circa 20 e 30 piante per metro quadro.

Non scherzano nemmeno le cosiddette "foglie larghe", con al primo posto Galium aparine, capace con 10 piante al metro quadro di provocare riduzioni di resa anche del 25%, oltre a causare seri problemi alla raccolta a causa della sua complessità strutturale e tissutale. Galium a parte, però, anche 20 piante per metro quadro di Fumaria, senape e rafano possono causare perdite di produzione intorno al 10%.

Conoscerne cicli e comportamento è quindi fondamentale per impostare le più opportune strategie di controllo in campo, componendo innanzitutto le migliori soluzioni erbicide in funzione della popolazione da contrastare e ottimizzandone l'efficacia applicandole nel momento migliore.

Ciò non vale solo per le malerbe dei cereali, bensì anche per le patologie fungine del frumento, come Septoria, Fusarium, ruggini, oidio e complesso detto "del mal del piede". Anche in tal caso i patogeni vanno conosciuti adeguatamente, saputi riconoscere e, soprattutto, bisogna sapere come affrontarli al meglio. Anche perché in caso di mancato controllo non si verifica solo una perdita di resa, bensì può riscontrarsi anche una presenza di micotossine tale da deprezzare intere partite di prodotto.

Queste e altre informazioni tecniche sono contenute in due interessanti manuali tecnici realizzati da Syngenta al fine di aiutare tecnici e agricoltori ad affrontare al meglio le avversità del grano. I due documenti fanno parte del continuo impegno della Casa di Basilea nel supportare agricoltori e tecnici nel loro lavoro e sono disponibili sul sito di Syngenta in formato pdf, dotato di indice navigabile per una maggiore praticità di consultazione. Ciò permetterà di avere sempre con sé sul proprio smartphone le informazioni che servono a portata di un click.

Per ogni malerba e patologia sono state infatti redatte specifiche schede tecniche, come pure sono stati fornite utili indicazioni sui loro cicli e la loro comparsa in campo. Nel capitolo finale Syngenta riporta le proprie soluzioni specifiche, sia in materia di erbicidi, sia di fungicidi. Una gamma di prodotti efficace e completa applicando la quale è possibile realizzare i migliori risultati in campo a difesa delle colture e della redditività dei cerealicoltori italiani.

Scarica la guida: "Conoscere e combattere le malattie del frumento"

Scarica la guida: "Conoscere e combattere le malattie fungine del frumento"