Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Biogard®, è uscito il catalogo 2019

Ripartito in quattro sezioni, ha una nuova immagine e un nuovo formato di semplice consultazione, ed più ricco di informazioni per il tecnico e per l'azienda agricola

Info aziende
biogard-catalogo-2019-copertina-fonte-biogard.jpg

Nuovo catalogo Biogard

E' da poco disponibile il nuovo catalogo Biogard 2019. Un formato innovativo per raccogliere e diffondere più informazioni tecniche alle aziende agricole.

Biogard è il marchio della divisione agricoltura di Cbc (Gruppo fondato in Giappone nel 1925) e rappresenta il punto di riferimento nel settore dei mezzi di controllo biologico in agricoltura, non solo nel panorama italiano, ma anche a livello internazionale attraverso due filiali: Cbc Iberia Sau (Spagna) e Cbc Biogard Sas (Francia).

Biological First, lo slogan coniato nel 2016, richiama diversi concetti: i mezzi di controllo biologico sono elencati sempre per primi nei Disciplinari di produzione integrata, mentre, dal punto di vista tecnico, devono spesso essere usati preventivamente, prima della comparsa dell'avversità da combattere. Quindi sempre "First".

Biogard si vuole distinguere nello sviluppo di strategie di controllo non convenzionali delle avversità agricole, tutte nel rispetto delle leggi per l'immissione in commercio di prodotti fitosanitari.

La proposta di Biogard, comprende la linea di feromoni per la confusione sessuale sviluppati e prodotti dall'azienda giapponese ShinEtsu, leader mondiale nel settore dei semiochimici, una vasta gamma di agrofarmaci microbiologici e di origine botanica, fertilizzanti speciali e biostimolanti.

Biogard ha preparato per il 2019 un catalogo con una nuova immagine e un nuovo formato di semplice consultazione, ma al tempo stesso più ricco di informazioni per il tecnico e per l'azienda agricola; per ogni specialità sono disponibili dettagliate informazioni descrittive e operative accompagnate da una chiara indicazione dei campi e modi di utilizzo del prodotto.

Il catalogo è ripartito in quattro sezioni:
  • Prodotti per la difesa fitosanitaria (che comprendono le sezioni agrofarmaci, confusione sessuale, strumenti di monitoraggio e macrorganismi) contraddistinti dal colore verde;
  • Prodotti per la nutrizione (colore blu);
  • Biostimolanti (colore arancio);
  • Altri prodotti (colore rosso).

Tutti i prodotti (94) sono riportati a cominciare da quelli per la difesa (tra cui 22 diversi formulati, 15 sistemi di confusione sessuale e 14 mezzi per il monitoraggio), la linea nutrizione, i biostimolanti e i prodotti speciali

La lettura del catalogo è molto semplice e facilitata da alcuni accorgimenti grafici. Tutti i prodotti ammessi in regime di agricoltura biologica riportano a fianco del marchio del prodotto il logo BIO (significa che il principio attivo nel caso degli agrofarmaci o le sostanze nel caso dei fertilizzanti, sono inserite negli Allegati I e II del Reg. CE 889/2008 e successive modifiche).
Il logo NO-RESIDUE vicino al logo BIO indica che per quello specifico agrofarmaco non è stato definito un Limite massimo di residuo (Lmr), ovvero che se utilizzati per la difesa fitoiatrica, non lasciano residui sulla coltura.

Sono poi state introdotte pagine specifiche per spiegare al meglio le modalità di impiego dei prodotti per l'applicazione della tecnica della confusione sessuale e l'impiego dei nematodi entomopatogeni. In particolare nella sezione dei prodotti per la nutrizione le diverse linee di concimi (Lixor, Lysodin, Miller, Prodigy) sono introdotte da indicazioni sulle matrici di origine e sui metodi di preparazione; in questo modo l'utilizzatore può impiegare al meglio le singole specialità secondo le indicazioni delle specifiche schede.
Nell'indice poi sono evidenziati in rosso le novità inserite a catalogo oppure le semplici variazioni di etichetta.

Heliocuivre è un fungicida a base terpenica (resine estratte e raffinate dal legno di conifere) che si avvantaggia di una specifica formulazione con idrossido di rame. In questo modo il fungicida assicura un'azione preventiva contro numerose malattie crittogamiche con una sostanziale riduzione dell'impiego di rame. Rispetto al precedente Heliocuivre S presenta alcune novità riguardo le colture presenti in etichetta: sono state introdotte ravanello, cipolla e aglio, mentre manca il peperone.

Heliosoufre S è un fungicida antioidico a base terpenica a base di zolfo micronizzato formulato in sospensione concentrata. In questo modo lo zolfo trova nuove e migliori possibilità applicative, grazie al potenziamento della sua attività. Rispetto al catalogo 2018 sono state inserite in etichetta numerose nuove colture: albicocco, olivo, frumento, orzo, avena, triticale, barbabietola da foraggio, pomodoro, patata e fragola e soprattutto è stata inserita la ticchiolatura su pomacee.

Pyganic 1.4 è un insetticida a base di piretrine naturali con una specifica formulazione secondo le regole dell'Omri (Organic material review institute) che certifica se un prodotto è ammissibile in agricoltura biologica in Usa. Rispetto all'anno passato è stata inserita, in modo permanente come nuovo target, anche la cimice asiatica sia su vite che su pomaceee e Drosophila suzukii su vite; inoltre sempre su pomacee sono comprese nell’etichetta anche tutte le Psille.

Roll Black è una trappola adesiva per la cattura di Tuta absoluta, novità assoluta del catalogo 2019. Si tratta di un rotolo di materiale plastico nero ricoperto su entrambi i lati da una speciale colla, particolarmente resistente nel tempo, che trattiene gli adulti della Tuta absoluta, sia maschi che femmine, attirati dal particolare colore della trappola. Roll Black deve essere applicato a 30-50 centimetri dal suolo, tra due pali di sostegno all'interno della serra. Al fine di ottenere un maggiore numero di catture, è possibile disporre sulla superficie collosa della trappola, ogni 8-12 metri, un dispenser attrattivo di Selure Ta.

Prodigy Up è un nuovo concime pellettato a base di pregiate materie prime di origine vegetale, che sottoposte ad uno speciale processo di fermentazione, oltre agli elementi nutritivi, generano biocomposti essenziali per un equilibrato sviluppo delle piante e per la promozione dell'attività microbica del terreno. Il suo impiego permette di riportare fertilità ai terreni particolarmente sfruttati e di creare una condizione ottimale per lo sviluppo radicale delle colture.

Perché vengano utilizzati al meglio i suoi prodotti, Biogard mette in campo un'assistenza tecnica di assoluto valore, grazie alla presenza di persone che hanno maturato negli anni una grande esperienza di campo nella gestione dei mezzi di difesa biologici: nove regional supervisor forniscono il supporto tecnico sia ai rivenditori che alle aziende e sono in grado di adattare le strategie applicative alla situazione locale, che in un paese come l'Italia, possono differire da zona a zona.