Nella natura, per la natura

Con la collaborazione di Syngenta, il 22 maggio prossimo si svolgerà il Gp EcoRun, evento non competitivo a favore della biodiversità

Contenuto promosso da Syngenta Italia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

syngenta-gp-ecorun-2016.jpg

Una giornata ecologica, a piedi o di corsa

Domenica 22 maggio, in occasione della Giornata mondiale della biodiversità, appassionati di running, famiglie e bambini si ritroveranno nella splendida cornice del Comprensorio Neorurale della Cassinazza (Cascina Darsena) a Giussago (Pv), per la tappa speciale dedicata all’agricoltura sostenibile della GP EcoRun, organizzata da Edizioni Green Planner in collaborazione con Syngenta e Gruppo Neorurale SpA.

Evento sportivo non competitivo, la GP EcoRun di Giussago avrà inizio alle ore 9:00 con la registrazione dei partecipanti e prevede un circuito completo di 10 km ed uno ridotto di 5 km percorribile anche camminando. Il tragitto sarà articolato come un vero e proprio percorso esperienziale e conoscitivo attraverso tre aree tematiche dedicate alle risorse naturali: suolo, acqua e biodiversità.

L’obiettivo è far scoprire come agricoltura produttiva e tutela dell’ambiente possano coesistere in armonia, condividendo gli obiettivi della conservazione della biodiversità e della lotta allo spreco di risorse. L’iniziativa, inoltre, mira a sensibilizzare i partecipanti sull’importanza di muoversi al meglio, rispettando la natura e utilizzando materiali a impatto zero, e per questo gode del logo Green Events, ottenuto grazie alla consulenza dall'Eco Istituto di Bolzano.

Scarica l'invito alla Gp EcoRun