I magnifici nove: le novità 2009 di Nufarm Italia

L'azienda concepisce, sviluppa, omologa, produce e commercializza una gamma completa di prodotti destinati alla protezione delle colture. Nel primo semestre dell'anno ha ottenuto nove registrazioni

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

nuf-nufarm.jpg

Nufarm Italia, nove registrazioni che arricchiscono la gamma di erbicidi, fungicidi ed insetticidi

Nufarm Italia alla sua seconda stagione completa come presenza diretta sul mercato italiano, raccoglie frutti importanti del proprio lavoro: nel primo semestre 2009 ha ottenuto ben 9 registrazioni che ne arricchiscono la gamma erbicidi, fungicidi ed insetticidi.
 
(Metsulfuron metile 20% WG) Reg. n°12900 del 23.01.2009
Dicotilenicida di post-emergenza per i cereali particolarmente efficace contro le infestanti più diffuse: Ombrellifere, Papavero, Camomilla, Viola, Galium, Crucifere, Crisantemo etc… L’elevata flessibilità, sia come epoche sia come dosi d’impiego, ne fanno la base per una razionale gestione delle malerbe.
Meltus è stato il primo Allegato III indipendente ad ottenere l’autorizzazione in Italia, rappresenta quindi un successo dello staff registrativo di Nufarm Europa.
 
 
 (Ioxynil 120g/l + Mecoprop estere 360g/l – EC) Reg. n°12683 del 18.02.2009
L'erbicida di post-emergenza di frumento ed orzo che mancava.  La forma estere del Mecoprop offre una migliore prontezza d’azione anche a basse temperature con una perfetta selettività sulle colture, non presenta inoltre antagonismi con tutti i graminicidi presenti sul mercato. Ottima attività su infestanti emergenti che sfuggono al controllo delle Solfoniluree ed ALS in genere, quali Veronica, Fumaria, Cardo mariano, Galium e Centaurea. Il differente sito d’azione rispetto agli ALS lo caratterizzano come soluzione indispensabile per prevenire o ridurre lo sviluppo di popolazioni di infestanti resistenti. 
 
 
(Nicosulfuron 40g/l – OD) Reg. n°13172 del 15.05.2009
Erbicida di post-emergenza del mais, che controlla le principali graminacee (Sorgetta da seme e da rizoma, Giavoni, Setaria, Digitaria, Gramignone, Avena e Loietto), e completa l’azione dei partner contro le più diffuse dicotiledoni (Amaranto, Ambrosia, Mercurella, Galinsoga, Camomilla, Poligonacee, Nappola etc). La formulazione ed i coformulanti utilizzati sono la chiave del successo tecnico di Crew 40 OD. Nufarm, avendo già ottenuto l’equivalenza della propria sintesi di Nicosulfuron, si pone nel contesto del diserbo del mais come attore totalmente indipendente.
 
 
(Tebuconazolo 250g/l – EW) Reg. n°13025 del 26.05.2009
Fungicida sistemico ad azione preventiva, curativa ed eradicante, specifico per la lotta contro l’Oidio della vite ma anche per il contenimento di altre malattie che colpiscono cereali, pomacee, drupacee ed orticole. Non contiene olio, composto notoriamente non tollerato da molte colture anche a dosaggi ridotti. Mystic 250 EW si caratterizza, a differenza di altri preparati contenenti tebuconazole, per una perfetta selettività in tutti gli impieghi sui quali è registrato. 
 
 
(Imidacloprid 200g/l – SL) Reg. n°12650 del 15.06.2009
Insetticida sistemico per il controllo di numerosi fitofagi quali Afidi, Aleurodidi, Microlepidotteri, Dorifora etc. Ricetta originale Nufarm, già commercializzata in altri Paesi del Sud Europa, offre un’elevata sicurezza in termini di efficacia e selettività sulle colture.
 

(Imidacloprid 200g/l – SC) Reg. n°13375 del 15.06.2009
Nufarm introduce per prima in Italia una formulazione a base acquosa senza solventi organici già standard in altri Paesi quali gli Stati Uniti e l’Australia. Nuprid 200SC presenta un ottimo profilo eco-tossicologico ed è  in grado di svolgere una protezione di pari livello agli altri preparatati liquidi contenenti imidacloprid.
 
 
(Imidacloprid 5% – Granulare) Reg. n°13026 del 15.06.2009
Originale formulazione granulare specifica per impieghi su colture floricole e ornamentali, sia per attori professionali sia per gli hobbisti. Suscon è una tecnologia esclusiva sviluppata da Nufram, rilascia progressivamente il principio attivo nell’area esplorata dalle radici proteggendo le piante più a lungo e meglio dagli attacchi di Afidi, Mosca bianca, Cocciniglie, Microlepidotteri e da altri fitofagi presenti nel terreno o nei substrati. In esperienze sperimentali realizzate in altri paesi, è emersa un’ottima efficacia di Suscon anche contro le larve di Oziorrinco e Maggiolino.
 
 
(Amitrole 229,6g/l – EC) Reg. n°11821 del 23.06.2009
(Amitrole 229,6g/l – EC) Reg. n°11821 del 23.06.2009
 
Erbicidi ad azione totale per il diserbo delle aree non coltivate (bordi stradali, sedi ferroviarie, aree industriali e civili). Il principio attivo amitrole, incluso in Allegato I fin dal 2001 e tuttora autorizzato in altri Paesi europei (Spagna, Francia, Regno Unito, Belgio etc.), è stato recentemente ri-registrato in Francia confermandone gli impieghi su diverse colture. Il differente sito d’azione rispetto ad altre molecole sistemiche quali il glifosate, ma soprattutto per l’azione specifica su infestanti non ben controllate dagli erbicidi attualmente disponibili (Equiseto, Canna palustre, Erigerum, Ambrosia, Ferula, Malva, Ortica etc..), lo rendono particolarmente interessante per bonificare aree infestate da perenni di difficile controllo.
 
***

L’obiettivo di Nufarm per la campagna 2010 è quello di offrire ai cerealicoltori la gamma erbicidi più completa sul mercato Italiano, oltre ai già famosi U46 Combi Fluid, U46 D Class, U46 M Class, Meltus, Met, Mextrol Plus e Grasp si aggiungeranno Mextrol Superb, Duplosan KV, Image ed Alliance.
Sono attese inoltre altre registrazioni di fungicidi per la vite, fruttiferi ed orticole, insetticidi granulari e fogliari e nuovi erbicidi mais e riso.

Fonte: Nufarm Italia

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.859 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner