Rufast E-Flow e il tripide è servito

Insieme alle tignole il fitomizo rappresenta un pericolo importante per il viticoltore. Con Rufast E-Flow l'uva da tavola è più protetta

Contenuto promosso da Cheminova Agro Italia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Logo Cheminova_1505.jpg

La Frankliniella è il principale fitomizo che colpisce l’uva da tavola, e le sue infestazioni sono in grado di deprezzare sensibilmente i grappoli, i quali vengono attaccati sin dall’inizio della fioritura. Il danno da tripide è causato dalle punture inflitte agli acini per le l’attività di alimentazione e per quella di ovideposizione. Gli attacchi precoci sono i più dannosi, provocando sui giovani acini necrosi che si estendono progressivamente fino a creare cicatrici irregolari sulla superficie. Gli attacchi più tardivi  determinano piccole necrosi suberificate sugli acini; il danno anche se più lieve rispetto a quello in fioritura, concorre a deprezzare le qualità finali del prodotto.

Da Cheminova arriva la soluzione: Rufast E-Flo è l'insetticida specifico per la lotta ai tripidi e in particolare al Tripide occidentale (Frankliniella occidentalis). 

Rufast E-Flo possiede caratteristiche uniche che lo hanno reso leader nella lotta al tripide occidentale: agisce sia per contatto che per ingestione e si caratterizza per un rapido effetto abbattente contro adulti e forme giovanili. L'innovativa formulazione in emulsione olio/acqua, grazie ai nuovi conformulanti e al ridotto contenuto di solventi, agevola l'impiego in condizioni di scarsa aerazione, come ad esempio nei vigneti allevati a tendone e garantisce una ottima selettività colturale .
Il primo trattamento si consiglia a inizio fioritura e il secondo a distanza di 5 – 7 giorni, rispettando le dosi previste in etichetta (80 ml/hl, con una dose minima di 1 lt/ha). In caso si renda necessario un terzo trattamento si consiglia di impiegare un prodotto a diverso meccanismo di azione per ridurre i rischi di insorgenza di resistenze. Buona norma agronomica è quella di garantire sempre una buona bagnatura della vegetazione in particolare nella zona dei grappoli.
I vantaggi dell'impiego di Rufast E-Flo si evidenziano quindi in una eccellente efficacia contro Frankliniella occidentalis, in una prontezza di azione unica su adulti e forme giovanili, fondamentale per il contenimento degli attacchi a inizio fioritura, e in una prolungata durata d'azione. Un profilo tossicologico e ambientale favorevole fa si che il prodotto non sia classificato, quindi per l'acquisto non necessita del patentino.
Al fine di garantire la massima affidabilità del trattamento si raccomanda di reperire il prodotto esclusivamente presso i distributori autorizzati Cheminova.
 

Fonte: Cheminova Agro Italia

Autore: D S

Speciale: Uva da tavola

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.564 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner