Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Colture

olivo

Olivo
Olea europaea L.

L'olivo o ulivo (Olea europaea L.) è una pianta da frutto appartenente alla famiglia delle Oleaceae. È una pianta molto longeva: in condizioni climatiche favorevoli può vivere anche mille anni. I suoi frutti, le olive, sono impiegate per l'estrazione dell'olio e, in misura minore, per l'impiego diretto nell'alimentazione. A causa del sapore amaro dovuto al contenuto in polifenoli, l'uso delle olive come frutti nell'alimentazione richiede però trattamenti specifici finalizzati alla deamaricazione (riduzione dei principi amari), realizzata con metodi vari. ll frutto è una drupa ovale, di colore variabile dal verde al violaceo. La polpa è carnosa e contiene il 25-30 % di olio, raccolto all'interno delle sue cellule sottoforma di piccole goccioline. Il seme è legnoso, ovoidale, ruvido e di colore marrone. È una pianta sempreverde, la cui attività è pressoché continua con attenuazione nel periodo invernale. Per quanto riguarda le cultivar, il parametro che viene maggiormente utilizzato nella classificazione è quello che le suddivide in relazione alla destinazione del frutto. In base a ciò si distinguono: cultivar con olive da olio, ad esempio per la produzione di olio Evo - olio extravergine di oliva (Bosana, Canino, Carboncella, Casaliva, Coratina, Dolce Agogia, Frantoio, Leccino, Moraiolo, Pendolino, Rosciola, Taggiasca), cultivar con olive da mensa (Ascolana Tenera, Oliva di Cerignola, Sant'Agostino), cultivar a duplice attitudine (Carolea, Itrana, Tonda Iblea).

Xylella, presto in Puglia ripartiranno i monitoraggi

Firmata la convenzione per 1,8 milioni di euro tra Regione Puglia e Arif. Secondo Coldiretti ci vorranno ancora una ventina di giorni per la ripresa effettiva dei controlli sulle piante, dato che non sono ancora pronte le nuove linee guida
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

E’ stata firmata qualche giorno fa la convenzione tra la Regione Puglia e l'Arif con cui vengono destinati 1,8 milioni di euro al lavoro di monitoraggio per verificare la presenza del batterio della Xylella fastidiosa, ma l'attività potrebbe ripartire solo tra 20 giorni ...

Olivicoltura, in arrivo un secondo Piano nazionale

L'annuncio del sottosegretario Pesce ieri a Roma, alla presentazione di Italia olivicola, che ha dato appuntamento al Tavolo di settore a novembre. Il presidente Sicolo ha presentato le richieste degli olivicoltori
italia-olivicola-presentazione09ott2018mimmo-pelagalli-per-agronotizie

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Un nuovo Piano olivicolo nazionale, più integrato con i Programmi di sviluppo rurale da finanziare, e denari del vecchio piano, varato nel 2015 e in pista dal 2016, da finalizzare per obiettivi insieme a tutte le organizzazioni economiche che raccolgono le organizzazioni di ...

Joop 2019, aperte le iscrizioni

La settima edizione del premio Japan olive oil prize, organizzato dalla Camera di commercio italiana in Giappone, si svolgerà a Tokyo dall'8 all'12 aprile prossimi. E' già possibile candidarsi sul sito
joop-2019-sito

Torna l'appuntamento giapponese dedicato agli oli extravergine d'oliva, Joop. La settima edizione del Japan olive oil prize è in calendario dall'8 al 12 aprile 2019 a Tokyo. Le iscrizioni alla competizione sono aperte fino al 31 marzo 2019.   Il ...

Calabria, produzione di olio da pressione verso il -40%

La stima è di Coldiretti Calabria. L'organizzazione agricola ha lanciato un appello a Regione Calabria, affinché avvii le verifiche in campo per la richiesta dello stato di calamità, almeno nelle zone più colpite da mosca olearia, tignola e tripide
olio-oliva-ecopim-studio-fotolia-750x506

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Le più fosche previsioni per una pessima annata olivicolo olearia in Italia nel 2018 sembrano destinate ad avverarsi. Dopo le ripetute denunce di danni in Puglia - dovute a Xylella fastidiosa, gelate tardive primaverili e piogge eccessive in estate - e l’annuncio di perdite ...

Video

15 mag 2018 379 visualizzazioni

Tracciabilità dell'olio, il Mipaaf si affida a blockchain

Tracciabilità dell'olio di oliva, il Mipaaf si affida a blockchain https://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricoltura-economia-politica/2018/05/15/tracciabilita-dell-olio-di-oliva-il-mipaaf-si-affida-a-blockchain/58650 Presentata a Cibus la piattaforma digitale basata su blockchain per tracciare le produzioni di olio di oliva e aceto di vino. Uno strumento al servizio di consumatori e aziende agricole ••• In questo filmato: Luigi Polizzi, dirigente Mipaaf e Carla Buffolino, business integration manager Almaviva Servizio realizzato da: Tommaso Cinquemani Tutti i video di AgroNotizie sono su www.agronotizie.it/video-agricoltura/ Puoi seguirci anche su • www.facebook.com/AgroNotizietwitter.com/AgroNotizie Su AgroNotizie trovi approfondimenti dedicati alle tecnologie per l'agroalimentare, dalla precision farming fino alle innovazioni introdotte dal mondo della ricerca. Online, le interviste, i fatti, gli appuntamenti, novità dalle aziende. -------------------------------------------------------- AgroNotizie è un sito del network di Image Line: www.imagelinenetwork.com -- Soundtrack - Intro-outro: Upbeat Corporate by Canoe_Music via EnvatoMarket-AudioJungle

Fotogallery

12 lug 2018

Fascia di ulivi tra Assisi e Spoleto

L'organizzazione Onu per agricoltura e alimentazione ha inserito i 9mila ettari della fascia olivata tra le due città umbre tra i suoi Globally Important Agricultural Heritage Systems


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner