Colture

mais

Mais
Zea mays L.

Il mais o granoturco o frumentone (Zea Mais), è un genere di pianta erbacea appartenete alla famiglia delle graminacee o poacee. E’ uno dei più importanti cereali. Con il termine pannocchia si indica comunemente, ma impropriamente, anche l'infiorescenza femminile di mais che in realtà è una spiga, in quanto le singole cariossidi (spighette) sono sessili. L'infiorescenza maschile del mais invece, il cosiddetto ‘pennacchio’, è propriamente una pannocchia, in quanto le spighette sono peduncolate. La granella del mais può essere usata per l’alimentazione umana anche se conservata impropriamente può ammuffire portando al manifestarsi di un particolare fungo (Aspergillus) che produce una micotossina (aflatossina) di straordinaria tossicità. Oltre alla granella, la coltura del mais produce grandi quantità di sostanza secca sotto forma di steli, foglie, cartocci e tutoli che restano sul terreno dopo aver raccolto la granella. La destinazione di questi residui può essere l'interramento o la raccolta con raccoglimballatrici per utilizzarli come foraggio (secco o insilato), lettiera o biocombustibile (biocarburante). Il sistema più rapido e più universalmente diffuso di raccolta del mais è quello con macchina combinata, che esegue contemporaneamente la raccolta e la sgranatura. Le mietitrebbiatrici da mais sono normali mietitrebbiatrici (o trincia semoventi) che per operare sul mais vengono munite di apposita testata spannocchiatrice. Può essere usato anche per usi terapeutici e per la produzione di materie plastiche biodegradabili (o bioplastiche).

Azoto: come sfruttarlo meglio secondo Corteva

La tecnologia Optinyte contenuta nei formulati commerciali N-Lock Max e Instinct permette di stabilizzare l'azoto nel suolo riducendo la trasformazione dell'ammoniaca in nitrati e nitriti
corteva-optinyte-technology

Fra gli obiettivi di sostenibilità stabiliti dalla strategia Ue Farm2Fork è inclusa la riduzione del 20% dell’uso di fertilizzanti nei prossimi anni e dell’impronta ecologica delle attività agricole. Corteva Agriscience propone in tal senso la tecnologia ...

Fondo competitività delle filiere: domande di contributo per mais e proteine vegetali

La domanda di aiuto potrà essere presentata dal primo ottobre 2020 fino al 16 ottobre 2020. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
mais-by-dusan-kostic-fotolia-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Agea ha approvato le istruzioni operative n. 61/20 di presentazione delle domande di contributo nel comparto maidicolo e delle proteine vegetali (legumi e soia) a valere sul Fondo per la competitività delle filiere istituito dal decreto Mipaaf del 3 aprile 2020. I soggetti che possono ...

Twin Pack Mais: coppia d'assi, ma gentili

Da FMC un twin pack contenente una confezione di Avaunt EC e una di Coragen: due specialisti nella protezione da lepidotteri, capaci al contempo di contenere anche gli attacchi estivi di diabrotica
fmc-twin-pack-mais

Efficaci, selettivi, complementari. Sono Coragen® e Avaunt® EC, a base rispettivamente di chlorantraniliprole e indoxacarb. I loro meccanismi di azione sono completamente differenti, ma i target di elezione circa i medesimi. Per tali ragioni FMC li ha posti insieme in un unico Twin Pack ...

Ortofrutta: in calo i prezzi delle ciliegie e delle nettarine

25 e 29 giugno 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci
ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia

Ortofrutta (produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 29 giugno 2020) Quotazioni tendenzialmente stabili nei mercati all'ingrosso. Alla produzione prezzi fra 1,25 e 1,45 euro per le differenti varietà di albicocche, fra 0,75 e 1,10 euro/kg per le nettarine e 0,60 e ...

Video

5 giu 2020 4310 visualizzazioni

Diserbo del mais: le prove di Campo demo 2020

Durante #CampoDemo 2020 dedicato al #mais sono state messe a confronto le principali miscele erbicide disponibili sul mercato. A causa anche della scarsità di precipitazioni i trattamenti di pre-emergenza hanno avuto grosse difficoltà, è andata meglio per quelli di post-emergenza Leggi l'articolo completo: https://bit.ly/2XAacnW Contenuto promosso da: Agricola 2000 Servizio realizzato da: Tommaso Cinquemani In questo filmato: Tiziano Pozzi, tecnico di Agricola 2000 Le prove delineate da #Agricola2000 e dal professore Aldo Ferrero sono state quindici (più il testimone non trattato) e prevedevano l'applicazione delle principali miscele sul mercato. I trattamenti sono stati eseguiti in pre-emergenza oppure in post-emergenza precoce (stadio di tre foglie) rispettivamente il 26 marzo e il 22 aprile. A rendere il contesto di prova impegnativo è stata la quasi totale assenza di piogge. A valle del trattamento in pre-emergenza sono caduti infatti solo 4 millimetri di pioggia, mentre in post-emergenza 6 millimetri. Guardando invece alle temperature nel periodo post-semina la media è stata di 5°C (erano 8° nel 2019 e 10° nel 2018). Guarda gli altri video della playlist Campo demo 2020: https://bit.ly/2MA0U4Q Tutti i video di AgroNotizie sono su: www.agronotizie.it/video-agricoltura/ Puoi seguirci anche su • www.facebook.com/AgroNotizietwitter.com/AgroNotiziewww.instagram.com/agronotizie Su AgroNotizie trovi approfondimenti dedicati alle tecnologie per l'agroalimentare, dalla precision farming fino alle innovazioni introdotte dal mondo della ricerca. Online, le interviste, i fatti, gli appuntamenti, novità dalle aziende. -------------------------------------------------------- AgroNotizie è un sito del network di Image Line: www.imagelinenetwork.com -- Soundtrack: Corporate Motivational Inspiring Upbeat & Uplifting by StockSounds via EnvatoMarket-AudioJungle

Fotogallery

11 lug 2018

Mais Ogm Fidenato 2018

Campo sperimentale di mais Ogm a Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner