Colture

mais

Mais
Zea mays L.

Il mais o granoturco o frumentone (Zea Mais), è un genere di pianta erbacea appartenete alla famiglia delle graminacee o poacee. E’ uno dei più importanti cereali. Con il termine pannocchia si indica comunemente, ma impropriamente, anche l'infiorescenza femminile di mais che in realtà è una spiga, in quanto le singole cariossidi (spighette) sono sessili. L'infiorescenza maschile del mais invece, il cosiddetto ‘pennacchio’, è propriamente una pannocchia, in quanto le spighette sono peduncolate. La granella del mais può essere usata per l’alimentazione umana anche se conservata impropriamente può ammuffire portando al manifestarsi di un particolare fungo (Aspergillus) che produce una micotossina (aflatossina) di straordinaria tossicità. Oltre alla granella, la coltura del mais produce grandi quantità di sostanza secca sotto forma di steli, foglie, cartocci e tutoli che restano sul terreno dopo aver raccolto la granella. La destinazione di questi residui può essere l'interramento o la raccolta con raccoglimballatrici per utilizzarli come foraggio (secco o insilato), lettiera o biocombustibile (biocarburante). Il sistema più rapido e più universalmente diffuso di raccolta del mais è quello con macchina combinata, che esegue contemporaneamente la raccolta e la sgranatura. Le mietitrebbiatrici da mais sono normali mietitrebbiatrici (o trincia semoventi) che per operare sul mais vengono munite di apposita testata spannocchiatrice. Può essere usato anche per usi terapeutici e per la produzione di materie plastiche biodegradabili (o bioplastiche).

La mamma dei cretini (e degli speculatori) è sempre incinta

Il cibo è il nuovo petrolio: occorre una strategia nazionale
agroalimentare-cesto-cibo-spesa-by-monticellllo-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Una qualche riflessione su come e dove va il mercato ogni tanto non guasta. Facciamo allora qualche spigolatura sulle notizie della settimana iniziando dal mercato italiano. Qualche settimana fa c'eravamo messi il turbante del mago Otelma e lo avevamo previsto: regolarmente sono arrivati ...

L'arcobaleno in una pannocchia di mais

Coltivato a Illegio (Ud), questo cereale è chiamato glass gem in quanto i suoi colori ricordano le varie tonalità del vetro. Ma la frazione friulana è anche il posto delle piante dimenticate. La storia dell'azienda agricola Il Vecjo Mulin
mais-gamma-di-vetro-azienda-agricola-il-vecjo-mulin-rubrica-agroinnovatori-mar-2020-fonte-foto-il-vecjo-mulin

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Blu intenso, azzurro, grigio perlato, viola, rosa e con un tocco anche di giallo. A guardarle sembra che un pittore si sia divertito a dipingere ogni singolo chicco rendendo ciascuna pannocchia di mais diversa rispetto all'altra. Chiamato mais gemma di vetro, il cereale ha origini antiche e ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie

Kaltor, l'erbicida di post-emergenza per il mais

Il prodotto di Rotam contiene 15% di nicosulfuron e 60% di dicamba ed è formulato in granuli solubili
mais-pannocchia-by-smereka-fotolia-750

Kaltor® è una soluzione post-emergenza per controllare le infestanti monocotiledoni e dicotiledoni annuali e perenni della coltura di mais. Il prodotto contiene 15% di nicosulfuron e 60% di dicamba, formulato in granuli solubili (SG). Le combinazioni di due diversi ingredienti ...

Video

6 mar 2020 3416 visualizzazioni

Essere maiscoltore oggi: la scelta

La scelta del prodotto è molto importante: lo sa bene Paolo Avanzini che ha deciso di affidarsi all'efficacia di Adengo Xtra che gli ha permesso di raggiungere ottimi risultati e di risparmiare tempo, spazio e fatica.

Fotogallery

11 lug 2018

Mais Ogm Fidenato 2018

Campo sperimentale di mais Ogm a Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner