Colture

Lattughino (Baby leaf)
Lactuca sativa L.

La lattuga o Lactuca sativa L. è pianta composita che presenta un ‘cespo’ costituito da foglie a spatola o tondeggianti inserite in un breve fusto, e serrate in modo da costituire un ‘grumolo’ o ‘cappuccio’ più o meno compatto. Fa parte della famiglia delle Asteracee. È una specie biennale, il primo anno forma una rosetta e il secondo lo scapo fiorale. Nel linguaggio colloquiale italiano viene spesso, ed erroneamente, chiamata insalata. La raccolta è a scalare man mano che le piante raggiungono la grandezza desiderata. Le piante vengono raccolte tagliando il fittone in vicinanza del colletto. Esistono diverse tipologie di lattuga: Liscia, Romana (allungata e con sapore deciso) Gentile (foglie ondulate, di colore verde intenso, oppure rossicce), Iceberg (molto compatta, foglie estremamente croccanti, dal colore chiaro, sapore molto delicato), Incappucciata (tonda e foglie di colore verde chiaro). I tipi di lattuga più importanti dal punto di vista commerciale sono: la lattuga a cappuccio (o a palla) e la lattuga romana. Esiste anche la lattuga da taglio. Negli ultimi anni sono in diffusione le lattughe multi-leaf (multi foglia). La lattuga è destinata al mercato fresco o alla produzione di baby leaf (lattughino) per la IV Gamma.

EVENTO ONLINE - Fields of Innovation 2021, le novità Syngenta dell'offerta orticola

Per consentire ai produttori di tutto il mondo di essere aggiornati in merito alle ultime innovazioni, l'azienda organizza dal 28 settembre al primo ottobre 2021 un evento che può essere seguito sia in presenza, nei Paesi Bassi, sia in digitale
20210928-1001-fields-of-innovation-fonte-syngenta

Syngenta Vegetable Seeds ha annunciato le date del prossimo evento Fields of Innovation, lo storico appuntamento noto agli esperti di settore di tutto il mondo che si terrà dal 28 settembre al primo ottobre nei Paesi Bassi. Quest'anno i partecipanti potranno assistere in presenza o in ...

Proradix®: dalle radici alle radici, la protezione naturale per gli ortaggi

Green Ravenna presenta il primo fungicida biologico a base di Pseudomonas autorizzato per il controllo delle malattie radicali delle insalate e aromatiche in Europa
proradixinsalate-e-aromatiche

Green Ravenna, in collaborazione con la consociata SP Sourcon Padena, offre agli orticoltori specializzati in insalate e aromatiche un'innovativa soluzione naturale: Proradix®, agrofarmaco microbiologico a base del batterio naturale Pseudomonas sp. ceppo DSMZ 13134. La nuova etichetta ...

Nuovo impiego Ibisco contro la peronospora su ortaggi a foglia

L'innovativo elicitore "a basso rischio" è ora autorizzato per l'uso d'emergenza su lattughe e simili, spinacio, rucola, comprese le baby leaf
ibisco-lattughe-novembre-2020-estensione-fonte-gowan

Dopo la buona notizia dello Zoxium 240 SC, un’altra soluzione arriva in aiuto delle coltivazioni di ortaggi a foglia per la gestione della peronospora. Con il Decreto ministeriale del 2 novembre 2020, l'innovativo elicitore a base di Cos-Oga Ibisco ha ottenuto ...

11 nov Fertilizzanti

Quarta gamma e nutrizione: investimenti sicuri

Dato l'alto valore commerciale delle colture di quarta gamma, anche la nutrizione va adeguatamente programmata al fine di estrarre il meglio dai propri tunnel
quarta-gamma-insalata-confezionata-al62-fotolia-750x502

Piacciono ai consumatori, quindi anche ai supermercati che li vendono e agli agricoltori che li coltivano. Sono i prodotti di quarta gamma, come per esempio bietoline, spinaci o lattughino, i quali permettono più tagli durante l’anno e che pertanto vanno sostenuti adeguatamente a ...

Video

21 mag 2020 67 visualizzazioni

Bonalan impiegabile su Lattughe BabyLeaf

Autorizzazione eccezionale per il controllo delle infestanti su Lattughe e simili "Babyleaf", in campo e serra, dal 5 maggio al 1 settembre 2020. Per saperne di più: https://bit.ly/BonalanBabyleaf oppure visita il sito www.gowanitalia.it Agrofarmaci autorizzati dal Ministero della Salute. Usare con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto, con particolare attenzione alle frasi e simboli di pericolo. Le indicazioni d'impiego presentate nel video fanno riferimento all'etichetta ministeriale in vigore al momento della pubblicazione.


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner