Pera "Santa Maria Morettini", l'origine del nome

È una delle protagoniste di Futurpera (Ferrara, 19-21 novembre 2015) è il primo evento fieristico internazionale dedicato alla valorizzazione della filiera pericola, dalle tecniche di produzione sostenibile alla conservazione del prodotto, dalla commercializzazione al consumo. Ideata come un format inedito e innovativo, la manifestazione punta a favorire il massimo sviluppo del comparto e si propone come punto di incontro strategico dei diversi attori della filiera, italiani ed esteri, e dei buyers internazionali. Una bella immagine ne svela le caratteristiche.

Cristiano Spadoni di Cristiano Spadoni


È una delle protagoniste di Futurpera (Ferrara, 19-21 novembre 2015)

è il primo evento fieristico internazionale dedicato alla valorizzazione della filiera pericola, dalle tecniche di produzione sostenibile alla conservazione del prodotto, dalla commercializzazione al consumo. Ideata come un format inedito e innovativo, la manifestazione punta a favorire il massimo sviluppo del comparto e si propone come punto di incontro strategico dei diversi attori della filiera, italiani ed esteri, e dei buyers internazionali.

Una bella immagine ne svela le caratteristiche.

Pera Santa Maria

 

Il suo nome?

il mio nome, decisamente importante, è stato scelto a Firenze, nel 1951, da Alessandro Morettini, l'agronomo che mi ha fatta nascere. Dalla Toscana sono arrivata in Pianura Padana e da qui ho iniziato una vita lunga e proficua.

Fonte: futurpera.com

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Autore:

Tag agroalimentare eventi futurpera

post successivo post precedente

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner