Montagna, un patrimonio da scoprire

Sono tanti i volti della montagna d'estate. Quelli di chi lavora nei vigneti o nei meleti, di chi porta in tavola le tipicità del lattiero-caseario, di chi tutela il patrimonio forestale.

Cristiano Spadoni di Cristiano Spadoni


Sono tanti i volti della montagna d'estate. Quelli di chi lavora nei vigneti o nei meleti, di chi porta in tavola le tipicità del lattiero-caseario, di chi tutela il patrimonio forestale. Persone che contribuiscono a plasmare un territorio che rinnova il suo splendore d'estate, con sentieri in cui perdersi assaporando la natura in tutti i suoi colori e profumi, attività sportive e scoperte culinarie di un luogo magico e unico al mondo, tanto da essere riconosciuto dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità.

Per valorizzare le Dolomiti, ecco che all'interno del più antico festival dedicato alla montagna, il Trento Film Festival, la natura prende voce anche attraverso l'iniziativa "Tre personaggi in cerca di... Dolomiti Supersummer" che chiama scrittori, fotografi e video maker a raccontare il territorio in chiave creativa, al fine di svelare un luogo che d'estate si guarda bene dall'andare in letargo, ma rinasce e continua ad essere una meta ottimale per il pubblico più vasto: dai grandi ai più piccini.

L'appuntamento è per lunedì 28 aprile in Diretta a Rete Unificata alle ore 19.00, dalla Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto a Trento.

Puoi seguire l'evento da questa pagina:

 

AltraTV - Trento Film Festival - Dolomiti Summer

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Autore:

Tag video agricoltura in montagna eventi

post successivo post precedente

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner