Microcredito e agricoltura, un'occasione per riflettere

Cristiano Spadoni di Cristiano Spadoni


C'è una storia da leggere. L'abbiamo raccontata su AgroNotizie:

Bharawal è un piccolo villaggio del Nepal. E' lontano da noi, se pensiamo alle migliaia di chilometri che ci separano. E' vicino, se consideriamo il legame che recentemente si è venuto ad instaurare fra la Fondazione Fratelli Dimenticati ed un gruppo di donne alle quali è stata offerta la possibilità di entrare a far parte di un programma di microcredito, per aiutarle a cambiare la propria vita e quella dell'intera comunità, i cui abitanti vivono in condizioni di grande povertà.
Negli ultimi decenni il microcredito si è rivelato particolarmente efficace, soprattutto nel continente asiatico, in quanto è in grado di fornire alle persone più povere i mezzi per risollevarsi con le proprie forze dalla loro condizione, senza renderli dipendenti dagli aiuti internazionali.

La Giornata Internazionale per la Lotta alla Povertà (17 ottobre) sarà l'occasione per riflettere su questa ed altre situazioni simili e per promuovere l'ideazione di strumenti per l'eliminazione delle disuguaglianze sociali.

Già da oggi su Twitter è possibile seguire l'hashtag #EndPoverty per conoscere e comprendere le storie di chi si adopera ogni giorno per dare sostegno alle persone svantaggiate.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Autore:

Pubblicato in storie
Tag agricoltura nel mondo

post successivo post precedente

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner