7 lug Bioenergie

Come selezionare l'inoculo per l'impianto di biogas - II Parte

L'Attività metanogenica specifica (Sma): realizzazione ed interpretazione dei risultati della prova. A cura di Mario A. Rosato
bio-reactor-simulator-primo-art-lug-2020-rosato-fonte-bioprocess-control-ab

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Nella I Parte di questo articolo abbiamo illustrato come si misura l'attività biologica di un inoculo introducendo una certa quantità di substrato di riferimento in un reattore di prova e verificando che per ogni grammo di Cod (Domanda chimica di ossigeno) vengano prodotti almeno 350 Ncm3 di metano. Analizziamo in questa II Parte dell'articolo le peculiarità della prova di Attività metanogenica specifica (Sma).   Come realizzare la prova Sma nella pratica La letteratura scientifica sulla prova Sma è molto varia per quanto riguarda i substrati da utilizzare (Rif.[i]). Il primo dubbio che il principiante deve sanare prima di iniziare una prova di attività metanogenica è dunque: quale substrato si deve utilizzare? In linea di massima, qualsiasi substrato 100% digeribile produrrà 350 Ncm3 CH4/gCod, come dimostra la Tabella 1. Tabella 1: Cod e Bmp (potenziale metanigeno) di ...

17 giu Bioenergie

Come selezionare l'inoculo per l'impianto di biogas - I Parte

L'Attività metanogenica specifica (Sma): una prova utilissima ma ancora da normalizzare. A cura di Mario A. Rosato
ampts-light-terzo-art-giu-2020-rosato-fonte-bioprocess-control-ab

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

"Spesso dico che quando puoi misurare ciò di cui stai parlando, ed esprimerlo in numeri, allora sai qualcosa di esso; ma se non riesci a misurarlo, se non riesci ad esprimerlo in numeri, la tua conoscenza è magra ed insoddisfacente; essa può ...

10 giu Bioenergie

Quinoa: biogas e biomolecole per aumentare la redditività dei terreni salini

La coltivazione del "superfood" è sostenibile solo in un sistema di economia circolare. A cura di Mario A. Rosato
quinoa-in-bolivia-secondo-art-giu-2020-rosato-fonte-maughan

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La quinoa (Chenopodium quinoa Willd.) è una pianta alofita estremamente resiliente. Essa è capace di produrre in terreni salini, che risulterebbero letali per le colture convenzionali, e di sopravvivere perfino all'irrigazione con acqua di mare (si veda La coltivazione di ...

3 giu Bioenergie

Il biodiesel da coloquintide

Il cocomero amaro, una possibile coltura energetica alofita. A cura di Mario A. Rosato
frutto-di-citrullus-colocynthis-coloquintide-primo-art-giug-2020-rosato-fonte-andrea-moro-uni-trieste

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La coloquintide o cocomero amaro (Citrullus colocynthis) appartiene alla stessa famiglia del melone e dell'anguria: le Cucurbitacee. È una pianta tipica di deserti e dune costiere, diffusa nel Nord dell'India, Pakistan, Medio Oriente e Nord Africa. Nelle isole ...

22 mag Bioenergie

La coltivazione di alofite a scopo energetico e ambientale

Fibre e oli industriali dai terreni improduttivi. A cura di Mario A. Rosato
salicornia-genere-di-alofite-by-murasal-adobe-stock-750

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La salinizzazione dei suoli e delle acque ad uso agricolo è un problema di scala planetaria perché riduce la produttività della maggior parte delle colture convenzionali, con un costo che la Fao stima in 11 miliardi di dollari all'anno (Rif. [i]). Si considera ...

15 mag Bioenergie

Dall'agave non solo tequila e spago

Sperimentata in Sicilia ai tempi del fascismo, l'agave ha un interessante potenziale come bioraffineria. A cura di Mario A. Rosato
agave-americana-secondo-art-mag-2020-rosato-fonte-andrea-moro-dipartimento-scienze-della-vita-universita-trieste

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il genere Agave appartiene alla famiglia delle Asparagacee e comprende circa 350 specie di piante monocotiledoni. In Italia sono comuni due specie: l'Agave americana e l'Agave sisalana. La prima venne introdotta nel XVIII secolo come pianta ornamentale - in ...

6 mag Bioenergie

Addio gasolio, benvenuto idrogeno

In futuro l'energia necessaria alle aziende agricole sarà garantita dall'utilizzo dell'idrogeno prodotto da fonti rinnovabili? I ricercatori di Wageningen pensano di sì
gasolio-pompa-benzina-carburanti-by-pict-rider-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Oggi le aziende agricole soddisfano il proprio fabbisogno energetico utilizzando gasolio, metano o Gpl. Si tratta di forme di energia di tipo fossile che hanno un impatto negativo sull'ambiente e sono causa del cosiddetto riscaldamento globale. Per questo motivo i governi nazionali e ...

4 mag Bioenergie

Bioetanolo di bambù

Le feci dei panda saranno le bioraffinerie del futuro: scienza o hoax? A cura di Mario A. Rosato
bambu-bambuseto-by-yesyesterday-adobe-stock-750x500

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

L'Unione europea è il terzo consumatore di bioetanolo per autotrazione, dopo gli Usa e il Brasile. La Red II (Renewable energy directive 2018/2001/EU, testo in italiano in questa pagina) riduce però le sovvenzioni all'etanolo "di prima ...

17 apr Bioenergie

Il bioetanolo da piselli

Dall'industria scozzese dei superalcolici una possibile soluzione bioenergetica. A cura di Mario A. Rosato
bottiglia-gin-prodotto-dalla-distillazione-del-pisello-terzo-art-apr-2020-rosato-fonte-the-drinks-business

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il bioetanolo è uno dei biocarburanti cardini della strategia europea di decarbonizzazione dell'economia. Il bioetanolo "di prima generazione" è relativamente facile da produrre dalla fermentazione alcolica dello zucchero o amido. Si tratta di un processo noto sin ...

1 apr Bioenergie

Tessuti-non-tessuti dalle fibre di canapa, lino e kenaf

Le biomasse industriali ai tempi del Covid-19. A cura di Mario A. Rosato
fibre-corticali-canapa-primo-art-apr-2020-rosato-fonte-gianpaolo-grassi-ricercatore-crea

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

L'epidemia di Covid-19 ha comportato una corsa all'acquisto di generi di prima necessità, fra i quali carta igienica, salviettine disinfettanti e assorbenti. Tali prodotti monouso sono fra i più insostenibili esempi del consumismo moderno: quelli in ovatta di cellulosa perché contribuiscono alla ...

25 mar Bioenergie

Dal digestato substrati per la coltivazione fuori suolo, ora è possibile

L'economia circolare è al centro del progetto Hb Ponics che è stato presentato durante l'ultima edizione di NovelFarm dalla Libera Università di Bolzano e dalla startup veneta Hbi
schematizzazione-impianto-immaginato-dal-progetto-hb-ponics-articolo-barbara-righini-mar-2020

Barbara Righini di Barbara Righini

Economia circolare al centro: presto, un'azienda agricola con impianto di biogas, potrà utilizzare il residuo derivante dal processo di digestione anaerobica, il digestato, per alimentare una serra con coltivazioni fuorisuolo. Durante l'ultima edizione di NovelFarm a ...

6 mar Bioenergie

Il biometanolo che non c'è

Storie di ordinaria burocrazia e avidità fiscale. A cura di Mario A. Rosato
primo-impianto-commerciale-al-mondo-per-produzione-di-biometanolo-da-residui-agrodorestali-secondo-art-mar-2020-rosato-fonte-bioenergy-international

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il metanolo è il più semplice fra gli alcoli, avente un solo atomo di carbonio. È uno dei derivati petrolchimici più versatili, utilizzato come ingrediente di molti prodotti e processi industriali: solventi, additivi per la benzina, carburante per veicoli da corsa, ...

24 feb Bioenergie

EVENTO POSTICIPATO - Il Biometano day 2020 diventa virtuale

Nuove possibilità di interazione e di networking con il primo evento virtuale del settore: il 7 maggio 2020 l'appuntamento annuale per biometano e biogas diventa virtuale
biometano-day-2020-virtuale-fonte-agroenergia

Per le condizioni di distanziamento sociale che si sono rese necessarie per combattere il Covid-19, l'appuntamento annuale di Tortona per il settore biogas/biometano diventa virtuale. Se infatti inizialmente l'appuntamento era previsto per venerdì 20 marzo 2020 e successivamente ...

10 feb Bioenergie

Fungicidi naturali da biomasse trattate con steam explosion

L'energia non è solo calore ed elettricità. A cura di Mario A. Rosato
effetto-soppressivo-della-biomassa-esplosa-di-miscanto-e-di-canna-comune-su-piantine-dicetriolo-secondo-art-rosato-feb-2020-fonte-enea

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Si chiama steam explosion (esplosione mediante vapore) il processo termico che consente la polverizzazione della matrice fibrosa delle biomasse. Tale processo è in grado di aumentare il Bmp (potenziale metanigeno) e di facilitare la saccarificazione delle biomasse ...

3 feb Bioenergie

Bio-Dme, il biocarburante ad elevato potenziale di sviluppo

Prodotto con scarti lignocellulosici, potrebbe sostituire sia il Gpl che il gasolio. A cura di Mario A. Rosato
camion-prototipo-volvo-per-funzionare-con-il-bio-dme-primo-art-feb-2020-rosato-fonte-etip-bioenergy-chemrec-volvo

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il suo nome chimico ufficiale è dimetiletere, abbreviato come Dme, ma è noto anche come metossimetano o anche ossido metilico. Si tratta del più semplice degli eteri, la cui formula è CH3OCH3. A pressione e temperatura ambiente il Dme è ...

28 gen Bioenergie

Portogallo, i residui di potatura diventano biocarburante

Un progetto per utilizzare i residui di potatura di viti e alberi da frutto per produrre biocarburanti avanzati è in fase di sviluppo presso il Campus BLC3
potatura-forbici-pianta-bykirisa99-istockphoto-750x500

L'associazione BLC3 "sta sviluppando un progetto di economia circolare nel settore agricolo in cui mira a utilizzare gli scarti delle attività agricole, come i residui di potatura di olivi, viti e alberi da frutto, per produrre biocarburanti avanzati". Così il ...

23 gen Bioenergie

La redditività degli impianti di biometano da Forsu

Il webinar si terrà venerdì 31 gennaio 2020, alle 15.00
biometano-da-forsu

Venerdì 31 gennaio 2020, alle 15.00, è in programma il seminario online "La redditività degli impianti di biometano da Forsu" organizzato da Agroenergia. Il decreto biometano ha dato l'avvio a molti progetti basati su alimentazione da Forsu, sia per impianti ...

22 gen Bioenergie

Biomassa forestale per produrre energia? Gli scienziati lanciano l'allarme

Mentre gli esperti affermano che la Polonia potrebbe diventare la chiave per la bioeconomia dell'Ue, gli scienziati chiedono l'uso sostenibile delle risorse forestali nella produzione di energia
bosco-foresta-alberi-by-avtg-fotolia-750

Si prevede che la bioeconomia svolgerà un ruolo importante nel raggiungimento della neutralità climatica nell'Unione europea. E dei nove obiettivi della futura Politica agricola comune (Pac) dell'Ue per il 2021-2027, almeno la metà riguarda direttamente la ...

17 gen Bioenergie

La saggina spagnola o scagliola palustre (Phalaris arundinacea L.)

Una biomassa versatile per i terreni marginali del Nord. A cura di Mario A. Rosato
saggina-spagnola-campo-terzo-art-gen-2020-rosato-fonte-foto-peter-meininger

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La saggina spagnola, nota anche come scagliola palustre (Phalaris arundinacea L.) è una graminacea presente fino a 1.800 metri sul livello del mare in tutte le regioni italiane, ad eccezione di Sicilia, Calabria, Basilicata e isole minori ...

7 gen Bioenergie

La canna d'Egitto e la valorizzazione delle terre marginali

Studi dell'Università di Catania ne dimostrano il potenziale agroenergetico in ambiente mediterraneo. A cura di Mario A. Rosato
una-macchia-di-canna-spontanea-in-sicilia-primo-art-gen-2020-rosato-fonte-danilo-scordia

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La canna spontanea (Saccharum spontaneum) è il parente selvatico della canna da zucchero. Si tratta di una pianta estremamente rustica e resistente alla siccità, motivo che la rende particolarmente interessante per sfruttare terre marginali, ovvero quei terreni che per le loro ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: