Biogasdoneright®, al via il Tour 2019

L'iniziativa del Cib dal 21 gennaio al 1° febbraio 2019 farà tappa in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Campania, Toscana e Veneto per spiegare i benefici ambientali ed economici legati all'introduzione del Biogasfattobene® nelle aziende agricole

biogasdoneright-tour-2019.jpg

Il Biogasdoneright® Tour toccherà Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Campania, Toscana e Veneto

Partirà il prossimo 21 gennaio e proseguirà fino al 1° febbraio il Biogasdoneright® Tour 2019, un ciclo di appuntamenti organizzato dal Cib, Consorzio italiano biogas, in sei regioni, per incontrare gli agricoltori sul territorio e illustrare le buone pratiche dell'integrazione del biogas in agricoltura, approfondendo i vantaggi ambientali ed economici nell'applicazione del modello agroeconomico, il Biogasfattobene®.

Focus sui temi chiave per un'agricoltura orientata all'innovazione, all'adattamento ai cambiamenti climatici in atto e al sequestro di carbonio nel terreno: dalla conoscenza del suolo come risorsa per produzioni di qualità, alle buone pratiche agricole che consentono di produrre di più utilizzando meno acqua ed energia, al corretto utilizzo del digestato in sostituzione dei fertilizzanti chimici.

Saranno illustrati ai partecipanti i vantaggi che derivano dal Biogasfattobene®: le opportunità legate all'introduzione di un impianto di biogas in azienda, includendo i reinvestimenti, che hanno permesso a tanti imprenditori agricoli di generare nuove filiere di attività o considerevoli risparmi. Uno dei focus sarà inoltre l'aggiornamento normativo, comprendendo anche gli incentivi per nuovi impianti inferiori ai 300 kW.

"Il nostro intento è avviare un confronto con quegli imprenditori che si sentono pronti ad accettare una nuova sfida, come la produzione di biometano - ha affermato Piero Gattoni, presidente del Cib -, o che intendono costruire un impianto di biogas come presidio ambientale per la corretta gestione dei reflui zootecnici, ma che siano anche interessati ad aumentare la fertilità del suolo, e al sequestro di maggiori quantità di anidride carbonica nel terreno".

Tutti gli incontri prevedono una prima sessione rivolta ad agronomi e imprenditori agricoli e nella seconda parte della giornata, la visita ad un'azienda agricola socia Cib.

L'ingresso è libero, ma per motivi organizzativi è obbligatoria la registrazione.

Per maggiori informazioni consulta il sito del Consorzio italiano biogas
 

Biogasdoneright® Tour 2019

Programma delle tappe
ore 9.30 Registrazione 
ore 10.00 – 13.00 Incontro
Light buffet
13.45 – 15.00 Visita azienda agricola

21 gennaio Lombardia - Villa Belussi, via Alcide de Gasperi, 17, 26020 - Corte de Cortesi con Cignone (Cr)
Visita azienda agricola Salera: Produzione di alghe con recupero del calore.

22 gennaio Piemonte - Hotel Al Mulino - Via Casale 44, 15122 San Michele Di Alessandria (Al)
Visita azienda agricola Solero: Itticoltura integrata in azienda.

24 gennaio Emilia Romagna - Fattoria Guiccioli - via Mandriole n. 286 – Mandriole (Ra)
Visita Azienda Agricola Agrisfera: Stalla robotica e innovazione in azienda.

29 gennaio Campania - Russo Center Via Appia Km. 193.300 (uscita 1 di Capua) - 81050 Pastorano (Ce) 
Visita Fattorie Garofalo: Essicatoio foraggi recuperando il calore.

30 gennaio Toscana - Vicolo della Terrazza snc Castello di Querceto - Montecatini Val di Cecina (Pi)
Visita azienda agricola Marchesi Ginori Lisci: Integrazione di un impianto biogas in un'azienda vitivinicola.

1 febbraio Veneto e Friuli - Borgoluce - Loc. Musile, 2 Susegana (Tv)
Visita azienda agricola Borgoluce: Innovazione, doppie colture, agriturismo e fattoria didattica.

Scopri i dettagli del Biogasdoneright® Tour 2019

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 183.309 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner