Università degli Studi di Pisa


Lungarno Pacinotti 43
56126 Pisa PI
2 mar 2021 Economia e politica

L'agricoltore del futuro dovrà essere (anche) digitale

E c'è chi, come Gianluca Brunori dell'Università di Pisa, ritiene che alla definizione attuale di agricoltore attivo si deve affiancare quella di agricoltore digitale. Ma resta il nodo della proprietà dei dati
agricoltura-digitale-smart-farming-iot-agricoltura-precisione-by-pugun-photo-studio-adobe-stock-750x469

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'agricoltore del futuro? Dovrà essere (anche) un agricoltore digitale. Perché è inutile pensare alle nuove tecnologie, all'innovazione con sistemi satellitari e mezzi di rilevamento dati, se poi quegli stessi dati che possono svolgere un ruolo utile nella declinazione ...

1 mar 2021 Fertilizzanti

Dnd Biotech, nuove tecnologie al servizio del suolo

Abbiamo intervistato Cosimo Masini di Dnd Biotech, l'azienda toscana che sta proponendo soluzioni innovative per le analisi, la bonifica e l'aumento della fertilità dei terreni e non solo
dnd-biotech-logo-by-dnd-biotech-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si chiama Dnd Biotech ed è una nuova realtà toscana che sta portando avanti progetti ed offrendo soluzioni innovative per la realizzazione delle analisi dei suoli, la loro decontaminazione e l'aumento della fertilità. Una realtà che collabora anche con partner ...

24 feb 2021 Vivaismo e sementi

Toscana, l'aglione e il grano 23 diventano varietà tutelate

Conclusi gli iter per l'iscrizione nel repertorio regionale delle varietà a rischio di estinzione. Prossimamente entreranno anche nell'anagrafe nazionale dell'agrobiodiversità
aglione-by-toscana-notizie-jpg

L'aglione e il grano 23 entrano nel repertorio regionale della Toscana delle varietà agrarie a rischio di estinzione e proposti per l'iscrizione all'anagrafe nazionale dell'agrobiodiversità, istituita con la legge 194/2015. A comunicarlo è la regione stessa, ...

17 feb 2021 Economia e politica

Quale strada per la digitalizzazione?

"Una delle priorità, ragionando in tema di politiche agricole, è quella della digitalizzazione sostenibile, che non genera disuguaglianze o conseguenze inattese", ha affermato Gianluca Brunori, dell'Università di Pisa, durante un webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili
agricoltura-digitale-nuove-tecnologie-by-lamyai-stock-750x5001

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La digitalizzazione potrà contribuire alla transizione ecologica? E come potrà contribuire alla trasformazione dei sistemi agricoli? Parte da queste due domande la riflessione di Gianluca Brunori, ordinario al dipartimento di Agraria dell'Università di Pisa, nel corso del ...

17 feb 2021 Economia e politica

Il futuro della Pac a 360 gradi

Che Politica agricola comune ci dobbiamo aspettare? Se ne è parlato nel corso di un webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili dove sono stati presi in considerazione temi chiave come la digitalizzazione, la sicurezza alimentare e i pagamenti diretti
bandiera-ue-unione-europea-by-rustamank-adobe-stock-750x285

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Ci voleva l'Accademia dei Georgofili per affrontare il futuro della Politica agricola comune nella sua essenza, plasticamente sintetizzata negli obiettivi istitutivi del Trattato di Roma del 1957 (incrementare la produttività; assicurare un tenore di vita equo alla popolazione agricola; ...

3 feb 2021 Economia e politica

EVENTO ONLINE - Per una Pac al futuro: tra transizione e cambiamento

L'iniziativa è organizzata dall'Accademia dei Georgofili e il suo Centro studi Gaia per offrire una riflessione sui temi che caratterizzano la politica agricola europea e le incertezze del momento
campo-arato-campagna-orizzonte-adobe-stock-750x317

Il prossimo 15 febbraio si terrà l'incontro online "Per una Pac al futuro: tra transizione e cambiamento" organizzato dall'Accademia dei Georgofili. Nel 2022 saranno sessanta anni dall'avvio della Pac e sarà un momento cruciale per il varo della nuova riforma ...

26 gen 2021 Economia e politica

EVENTO ONLINE - Risorse irrigue, gestione sostenibile per l'ortoflorofrutticoltura mediterranea

Il prossimo giovedì, 28 gennaio 2021, dalle 15.30 alle 18.00 è in programma il seminario web organizzato dall'Accademia dei georgofili
acqua-by-danilo-palomba-fotolia-750

La Sezione Sud-Ovest dell'Accademia dei Georgofili organizza giovedì 28 gennaio 2021, dalle 15.30 alle 18.00, il seminario web intitolato: "Gestione sostenibile delle risorse irrigue nei sistemi ortoflorofrutticoli mediterranei".    Programma Dopo ...

20 gen 2021 Difesa e diserbo

Cimice asiatica, i risultati del monitoraggio in Toscana

Dai dati raccolti dal Servizio fitosanitario regionale e dall'Università di Pisa, l'insetto non è molto diffuso e risulta assente in alcune province, ma le azioni di sorveglianza rimangono elevate
cimice-asiatica-by-hectonichus-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La cimice asiatica (Halyomorpha halys Stål) non è ancora molto diffusa in Toscana, anche se resta una minaccia che non deve essere sottovalutata. Questa può essere l'estrema sintesi che emerge dai primi dati pubblicati dal Servizio fitosanitario regionale sulla ...

18 gen 2021 Fertilizzanti

Distillato di legno, un possibile alleato per la fertilità del suolo?

Abbiamo intervistato Roberto Cardelli, dell'Università di Pisa, che con il suo gruppo di ricerca ha da poco pubblicato un articolo che mostra le potenzialità di questo prodotto della trasformazione della biomassa legnosa, proveniente dal recupero dei tagli forestali, sulla fertilità biologica del terreno
acido-pirolegnoso-by-michelangelo-becagli-unipi-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si chiama distillato di legno, o anche acido pirolegnoso, in inglese addirittura wood vinegar - aceto di legno - ed è un prodotto che potremmo dire nuovo, che si ottiene dal trattamento termico del legno o dalla combustione in un ambiente povero di ossigeno. All'aspetto è un ...

13 gen 2021 Economia e politica

La bellezza di vivere in una foresta urbana

Un ponte tra le zone rurali e quelle urbane che offre diversi vantaggi: la riduzione della temperatura, l'assorbimento di Co2 e la diminuzione dello stress psicofisico. A cura di Flavia Mazzoni, socia dell'Associazione Pubblici Giardini
cervia-pineta-veduta-aerea-fonte-archivio-comune-cervia

Dopo quella sanitaria, quella ambientale sarà la sfida più importante del nostro secolo, su cui si gioca la sopravvivenza del pianeta. Più della metà della popolazione mondiale vive oggi in aree urbane, che rappresentano solo il 2% della superficie terrestre ma che ...

Rubrica: Uno sguardo sul verde urbano

Sfoglia tutti gli articoli di
Università degli Studi di Pisa


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner