Università degli Studi di Pisa


Lungarno Pacinotti 43
56126 Pisa PI
2 apr 2021 Economia e politica

Agricoltura digitale, cinque strumenti pronti all'uso

Sul sito Innovarurale sono presenti alcuni strumenti utili ad agricoltori e tecnici per avvicinarsi al mondo dell'agricoltura digitale
agricoltura-digitale-di-precisione-by-prostock-studio-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La nuova Pac e la strategia From farm to fork, all'interno del Green deal europeo, identificano nel digitale lo strumento per raggiungere una maggiore sostenibilità dell'agricoltura. Tuttavia questo nuovo paradigma, che potremmo definire di agricoltura 4.0 (che mette insieme ...

Rubrica: Agricoltura digitale

29 mar 2021 Economia e politica

Tecnologie dell'agrifood: è nata la Siena Food Lab Academy

Il percorso di formazione dal campo alla tavola prevede vari appuntamenti online gratuiti per diffondere e accrescere le competenze sulle tecnologie innovative
agricoltura-digitale-di-precisione-by-prostock-studio-adobe-stock-750x500

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando il settore agricolo e per sfruttare al meglio tutte le opportunità che ne derivano è importante avere le competenze adeguate. Proprio per questo è nata Siena Food Lab Academy, un percorso formativo dal campo alla tavola che, a partire ...

19 mar 2021 Economia e politica

I parenti del vino, la ricerca sul Dna dei vitigni italiani

L'analisi dei profili genetici messa a punto dal Crea per svelare la storia dentro il bicchiere
vigna-vigneto-by-ahfotobox-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Un'analisi dei profili genetici di centinaia di varietà di vite e vino, conservati nelle collezioni italiane ed internazionali. E' in questo modo che si è arrivati a delineare un Atlante delle parentele dei vitigni italiani. Una strada per il nostro made in Italy, nel caso ce ...

17 mar 2021 Fertilizzanti

Olivo, ecco come migliorare la fioritura (e la produttività)

Il boro è un microelemento che gioca un ruolo fondamentale nella fioritura e allegagione dell'olivo. Per questo in caso di necessità è bene effettuare delle concimazioni fogliari prima della fioritura
olivo-fiori-fioritura-allegagione-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Per mettere al sicuro la produttività dell'oliveto occorre partire con il piede giusto fin dall'inizio della stagione. E un aspetto talvolta poco considerato riguarda la nutrizione. Se è vero che ormai tutti gli olivicoltori apportano le giuste dosi di macroelementi (come ...

9 mar 2021 Zootecnia

Toscana, riparte il monitoraggio dei calabroni

L'associazione di apicoltori Toscana Miele invita come ogni anno a monitorare la presenza di Vespa crabro, Vespa velutina e Vespa orientalis, quest'ultima avvistata per la prima volta nel 2020
vespa-velutina-by-gilles-san-martin-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Come ogni primavera l'associazione produttori apistici Toscana Miele invita i suoi soci, ma anche qualsiasi altro cittadino, apicoltore o no, a collaborare al monitoraggio dei calabroni. Il monitoraggio in realtà continua quasi ininterrottamente per tutto l'anno e ha lo scopo ...

2 mar 2021 Economia e politica

L'agricoltore del futuro dovrà essere (anche) digitale

E c'è chi, come Gianluca Brunori dell'Università di Pisa, ritiene che alla definizione attuale di agricoltore attivo si deve affiancare quella di agricoltore digitale. Ma resta il nodo della proprietà dei dati
agricoltura-digitale-smart-farming-iot-agricoltura-precisione-by-pugun-photo-studio-adobe-stock-750x469

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'agricoltore del futuro? Dovrà essere (anche) un agricoltore digitale. Perché è inutile pensare alle nuove tecnologie, all'innovazione con sistemi satellitari e mezzi di rilevamento dati, se poi quegli stessi dati che possono svolgere un ruolo utile nella declinazione ...

1 mar 2021 Fertilizzanti

Dnd Biotech, nuove tecnologie al servizio del suolo

Abbiamo intervistato Cosimo Masini di Dnd Biotech, l'azienda toscana che sta proponendo soluzioni innovative per le analisi, la bonifica e l'aumento della fertilità dei terreni e non solo
dnd-biotech-logo-by-dnd-biotech-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si chiama Dnd Biotech ed è una nuova realtà toscana che sta portando avanti progetti ed offrendo soluzioni innovative per la realizzazione delle analisi dei suoli, la loro decontaminazione e l'aumento della fertilità. Una realtà che collabora anche con partner ...

24 feb 2021 Vivaismo e sementi

Toscana, l'aglione e il grano 23 diventano varietà tutelate

Conclusi gli iter per l'iscrizione nel repertorio regionale delle varietà a rischio di estinzione. Prossimamente entreranno anche nell'anagrafe nazionale dell'agrobiodiversità
aglione-by-toscana-notizie-jpg

L'aglione e il grano 23 entrano nel repertorio regionale della Toscana delle varietà agrarie a rischio di estinzione e proposti per l'iscrizione all'anagrafe nazionale dell'agrobiodiversità, istituita con la legge 194/2015. A comunicarlo è la regione stessa, ...

17 feb 2021 Economia e politica

Quale strada per la digitalizzazione?

"Una delle priorità, ragionando in tema di politiche agricole, è quella della digitalizzazione sostenibile, che non genera disuguaglianze o conseguenze inattese", ha affermato Gianluca Brunori, dell'Università di Pisa, durante un webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili
agricoltura-digitale-nuove-tecnologie-by-lamyai-stock-750x5001

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La digitalizzazione potrà contribuire alla transizione ecologica? E come potrà contribuire alla trasformazione dei sistemi agricoli? Parte da queste due domande la riflessione di Gianluca Brunori, ordinario al dipartimento di Agraria dell'Università di Pisa, nel corso del ...

17 feb 2021 Economia e politica

Il futuro della Pac a 360 gradi

Che Politica agricola comune ci dobbiamo aspettare? Se ne è parlato nel corso di un webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili dove sono stati presi in considerazione temi chiave come la digitalizzazione, la sicurezza alimentare e i pagamenti diretti
bandiera-ue-unione-europea-by-rustamank-adobe-stock-750x285

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Ci voleva l'Accademia dei Georgofili per affrontare il futuro della Politica agricola comune nella sua essenza, plasticamente sintetizzata negli obiettivi istitutivi del Trattato di Roma del 1957 (incrementare la produttività; assicurare un tenore di vita equo alla popolazione agricola; ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Università degli Studi di Pisa


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner