Università degli Studi della Tuscia


Via S.M. in Gradi, 4
01100 Viterbo VT
13 mag 2022 Economia e politica

EVENTO - Durum Days 2022: mercato, prezzi e previsioni del grano duro

Il prossimo mercoledì 18 maggio 2022 dalle 9:00 alle 13:00 è in agenda l'appuntamento dedicato al frumento duro sia in presenza a Foggia che in diretta streaming
grano-duro-maturo-frumento-duro-spighe-by-alessio-orru-adobe-stock-749x500

Torna l'appuntamento con i Durum Days: per conoscere mercato, prezzi e previsioni del grano duro l'appuntamento è mercoledì 18 maggio 2022 dalle 9:00 alle 13:00. La partecipazione, in presenza alla Camera di Commercio di Foggia o in diretta streaming, è gratuita previa ...

15 apr 2022 Vivaismo e sementi

Grano duro: alla ricerca di nuove varietà resilienti agli stress abiotici

Il progetto internazionale Impresa si basa sul miglioramento genetico del grano duro perché sia più tollerante a siccità, alte temperature e salinità del suolo. Sono coinvolti Enea, l'Università degli Studi della Tuscia e il Ministero dell'Università e della Ricerca
frumento-campo-di-grano-duro-by-tatonne21-adobe-stock-750x500

Il frumento duro è una coltura alimentare di importanza strategica per l'Italia e per molti Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Le produzioni stanno subendo forti penalizzazioni causate dall'avanzamento dei cambiamenti climatici: temperature sempre più calde, cali delle ...

4 apr 2022 Bioenergie

Enea: "L'agrovoltaico funziona". Tutto quello che c'è da sapere

Stanziati 1,1 miliardi di euro nel Pnrr. Il quadro della situazione e i dati italiani: con l'1% di agrovoltaico su suolo agricolo europeo, la guerra in Ucraina farebbe meno paura dal punto di vista energetico
fotovoltaico-pannelli-fotovoltaici-by-thinapob-adobe-stock-750x500

Barbara Righini di Barbara Righini

"Credo che a chi solleva dubbi sull'agrovoltaico, si possa rispondere che, secondo i dati che abbiamo, estremamente incoraggianti, l'agrovoltaico funziona". È stata lapidaria e appassionata, Alessandra Scognamiglio, ricercatrice dell'Enea che, fra l'altro, guiderà la più ...

23 mar 2022 Fertilizzanti

Uva da tavola e ciliegio: gli effetti positivi dei biostimolanti

La quarta sessione della Biostimolanti Conference 2022 è stata dedicata all'uva da tavola e al ciliegio. Ecco le novità della ricerca e delle aziende produttrici
ciliegie-ciliegi-ciliegio-by-haigala-adobe-stock-750x500

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Si parla tanto di biostimolanti come la nuova frontiera dei mezzi tecnici agricoli in grado di aumentare le rese. Prima di utilizzarli, però, è importante chiedersi: perché, quali, quando e come?   Il perché è semplice. I biostimolanti aumentano ...

22 mar 2022 Difesa e diserbo

Nocciolo, controllare le batteriosi con gli scarti di produzione? Da oggi è possibile

Abbiamo intervistato Giorgio Mariano Balestra dell'Università della Tuscia, che ha coordinato un lavoro di ricerca per realizzare sostanze antimicrobiche a partire da residui colturali. Un lavoro che unisce difesa sostenibile e economia circolare grazie alle nanotecnologie green
foglie-nocciolo-necrosi-batterica-by-giorgio-mariano-balestra-unitus-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

È possibile difendere i noccioleti usando gli scarti della coltura stessa? Sì, secondo un recente studio realizzato dall'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo, in collaborazione con l'Università degli Studi di Perugia, che ha portato alla produzione di sostanze ...

9 mar 2022 Fertilizzanti

L'uso dei biostimolanti nelle colture orticole

La prima sessione della Biostimolanti Conference è stata dedicata al pomodoro e alle orticole: ricerche in merito e proposte aziendali
piantine-pomodoro-vivaio-by-eduardsv-adobe-stock-jpg

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

In vista del 16 luglio 2022, data in cui verrà pubblicato il Nuovo Regolamento Europeo dei Fertilizzanti, è bene prepararsi approfondendo il tema dei biostimolanti che saranno i veri protagonisti della nuova norma.Quale momento migliore poi, se non il contesto complesso in cui stiamo ...

14 feb 2022 Economia e politica

Arriva Fruclass, il nuovo sistema di qualità per la filiera grano duro pasta

Una risposta concreta per la crescita del comparto e per andare incontro alle richieste dei consumatori che chiedono sempre di più materie prime e prodotti made in Italy
pasta-grano-agroalimentare-made-in-italy-by-denio109-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Arriva una nuova metodologia per valutare la qualità delle produzioni nella filiera grano duro pasta. È il sistema Fruclass, di cui sono stati presentati i risultati dei primi tre anni di sperimentazione.Ideato dall'Università degli Studi della Tuscia su impulso delle ...

22 dic 2021 Bioenergie

Bioenergia al sapore di nocciola

Molteplici integrazioni del reddito oltre la biomassa residua del nocciolo. A cura di Mario A. Rosato
nocciolo-comune-orto-botanico-marburgo-terzo-art-dic-2021-fonte-nikanos-own-work

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il nocciolo è un arbusto della famiglia delle Betullaceae, rappresentato in Italia da tre specie: Nocciolo comune (Corylus avellana L.). Si ritiene che sia originaria del Caucaso e abbia colonizzato l'Europa alla fine dell'Età del Ghiaccio, forse trasportata dai primitivi ...

7 dic 2021 Difesa e diserbo

Batteri e nematodi: un'arma in più contro le malattie delle piante

Bacillus spp., Pseudomonas spp., Steinernema spp., come agiscono le specie più interessanti per il biocontrollo? Uno sguardo alla biologia e ai meccanismi d'azione
scienza-rs-normativa-ricerca-scienziata-microscopio-laboratorio-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Continuano le lezioni del corso di alta formazione "Biosolution Academy" e questa volta si parla di procarioti e nematodi, utili agenti per il biocontrollo (Bca, biological control agent) delle malattie delle piante.I procarioti utilizzati come Bca, sono organismi viventi in grado di ...

Rubrica: Biosolution Academy

25 nov 2021 Fertilizzanti

EVENTO - Tutto pronto per il Biostimulants World Congress 2021

Il mondo dei biostimolanti si dà appuntamento a Miami, in Florida, per un evento fisico (29 novembre-2 dicembre prossimi) e virtuale (6-7 dicembre prossimi) per discutere di come la biostimolazione può migliorare la produttività e la sostenibilità delle colture agrarie
biostimulants-world-congress-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'attenzione in Italia e a livello globale sui biostimolanti è alta. Questi prodotti sono infatti in grado di aiutare le piante a superare gli stress abiotici, come ad esempio la siccità o il caldo estremo, condizioni sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici. Ma ...

19 ott 2021 Agrimeccanica

Studiare agricoltura di precisione: ecco il master dell'Università della Tuscia

Formare agronomi, ingegneri, informatici ed esperti dei processi ambientali e biologici per mettere la tecnologia a servizio dell'agricoltura. È possibile iscriversi entro il 15 novembre 2021
studiare-studio-classe-studenti-giovani-by-rawpixel-com-adobe-stock-729x500

Quanto è importante formare e informare sull'agricoltura di precisione? Ad oggi è uno dei più avanzati sistemi di gestione integrata della produzione agricola. Una recente indagine sullo stato dell'arte dell'agricoltura di precisione in Italia dice che la transizione verso ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Università degli Studi della Tuscia


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner